Marengo

Marengo

Qualche settimana fa abbiamo cenato alla locanda Toscani da sempre del nostro carissimo amico Stefano che ci ha proposto l’assaggio di un suo classicissimo dessert: il Marengo. Si tratta di un delicato dolce al cucchiaio con base di meringa e ripieno di panna montata. Ci è piaciuto moltissimo e non potevamo di certo uscire dalla locanda senza avergli “estorto” il segreto di così tanta bontà… 🙂

Ed ecco qua il famoso marengo di Stefano…

Arriviamo proprio in extremis per il bellissimo contest di Imma, che ha ad oggetto i dolci al cucchiaio, ma non potevamo di certo mancare.

Marengo


Tempo: 2h 45min + riposo Persone: 8 Calorie a persona: 415 Difficoltà: diffic


Ingredienti per la meringa

  • 100 gr Albumi
  • 100 gr Zucchero semolato
  • 1oo gr Zucchero a velo
  • qualche goccia di succo di Limone
  • Sale

Ingredienti per il ripieno

  • 500 ml Panna
  • 60 gr Zucchero semolato

Ingredienti per la decorazione

  • 80 gr Lamponi
  • 50 gr Zucchero
  • qualche goccia di succo di limone
  • foglie di MentaMarengo

Preparazione marengo

1. Cominciamo preparando la meringa. Mettere gli albumi in una ciotola aggiungendo un pizzico di sale e qualche goccia di limone. Cominciare a montare gli albumi aggiungendo lo zucchero a velo. A metà unire anche lo zucchero semolato e continuare a montare fino a quando gli albumi avranno una consistenza bella soda.

2. Trasferire la meringa in una tasca da pasticceria con bocchetta larga e creare sulla carta forno due basi circolari con diametro uguale alla tortiera a cerniera che andrete a usare per comporre la torta (io ne ho usata una da 22 cm).

3. Cuocere le basi in forno preriscaldato a 90°C per circa 2 ore (la meringa dovrà prosciugarsi ma non colorarsi… il colore deve rimanere bianchissimo). Sfornare e lasciar raffreddare completamente.

4. Montare la panna assieme allo zucchero ottenendo una crema bella soda. Sbriciolare una base di meringa dentro la panna e amalgamare perfettamente.

5. Foderare la base di una tortiera a cerniera con la meringa preparata. Ricoprire con il composto di panna e livellare la superficie con una spatola. Far raffreddare completamente in freezer.

6. Nel frattempo lavare accuratamente i lamponi e farli macerare nello zucchero con qualche goccia di limone. Dovranno produrre una bella salsa gelatinosa.

7. Togliere il marengo dal freezer un paio d’ore prima di servire conservandolo in frigorifero. Decorare con lamponi freschi e salsa di lamponi aggiungendo qualche fogliolina di menta.

Marengo


Con questa ricetta partecipiamo al contest Dolci al cucchiaio organizzato dal blog Dolci a go go

Contest Dolci al cucchiaio


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...