Cucina Regionale Toscana: Dolci natalizi toscani

Buon Natale 2012

Siamo quasi a Natale… sembra incredibile, mi pare solo ieri che scrivevamo il post per augurare a tutti un Buon Natale e invece 365 giorni son passati (eh sì, ne è passato persino uno in più visto che era un anno bisestile…).
E non può esserci Natale senza cucinare qualche dolcetto tipico di questa festività. In Toscana la tradizione natalizia ci porta soprattutto a Siena, qui si trovano infatti i principali dolcetti tipici: panforte, cavallucci e ricciarelli.

Il tema di oggi della cucina regionale, eccezionalmente anticipata al venerdì, è proprio incentrato sui dolci natalizi. E chissà che vedendo le prelibatezze che vi proporranno le varie regioni non vi venga voglia di provare a preparare qualcosa per l’imminente Natale?!!

Cibo e Regioni

“Quattrino risparmiato, due volte guadagnato.”
(E di questi tempi riuscire a risparmiare è proprio un miracolo…) 

“In tre si può decidere assai bene se uno è assente e quell’attro ‘n viene”


Ma cominciamo a scoprire cosa si nasconde nelle varie regioni d’Italia che ci tengono compagnia nell’appuntamento di oggi.

CALABRIA: I Petrali di Rosa ed Io
SICILIA: Cassata siciliana di Cucina che ti passa
LOMBARDIA: La bisciola di L’Angolo Cottura di Babi
VENETO: Il pandoro di Verona di Semplicemente Buono
FRIULI VENEZIA GIULIA: Kugelhupf o cuguluf di Nuvole di farina
EMILIA ROMAGNA: Panettone di Zibaldone Culinario
TRENTINO ALTO ADIGE: Lo Zelten di A Fiamma Dolce
PUGLIA: Le carteddàte di Breakfast da Donaflor
LIGURIA: Pandoçe di Un’arbanella di Basilico
UMBRIA: Pasta dolce di 2 Amiche in Cucina
MARCHE: Zuccotto natalizio di La Creatività e i suoi Colori
ABRUZZO: Turcinille e Dolci Natalizi Abruzzesi di In Cucina da Eva
VALLE D’AOSTA: Mecoulen, il Pane di Natale di L’Appetito Vien Mangiando
SARDEGNA: Dolci natalizi mandorle e uvetta: pabassinas sardi di Vickyart
BASILICATALe cartellate di Pasticciando con Magica Nanà
MOLISEMostaccioli molisani di La Cucina di Mamma Loredana
TOSCANA
: Dolci natalizi toscani di Non Solo Piccante

Stavolta non abbiamo dosi o procedimenti da indicare in questo post, per tutti i dettagli vi rimandiamo alle singole ricette.

Cominciamo con il PANFORTE DI SIENA

Panforte di Siena

… continuiamo con i RICCIARELLI

Ricciarelli

… e concludiamo con i CAVALLUCCI.

Cavallucci

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...