Cucina Regionale Toscana: Zucchine a buglione

Zucchine a buglione

Buongiorno!!! Stamani siamo particolarmente emozionati perché stiamo per imbarcarci per la nostra prima crociera. E’ la nostra seconda (e purtroppo ultima) settimana di ferie e abbiamo deciso di trascorrerla a bordo di una nave in giro per il Mediterraneo: partiamo da Savona e faremo scalo prima a Barcellona, poi a Palma de Maiorca, a La Valletta e concluderemo con una sosta a Catania e a Napoli prima di rientrare alla base. Da quello che abbiamo letto e che ci hanno detto alcuni amici sarà una vacanza a tutto relax piena di cibo… e magari avremo modo di cogliere qualche spunto per qualche piatto da proporvi al nostro rientro.

Nel frattempo siamo giunti all’ultimo appuntamento con la cucina regionale (questi mesi sono passati davvero in fretta!), ci prenderemo adesso una pausa per tutto il mese di agosto… ma non preoccupatevi, la rubrica riprenderà a settembre con qualche novità e speriamo assieme alle quattro regioni mancanti (Sardegna, Valle d’Aosta, Basilicata e Molise). A questo proposito vogliamo lanciare un “appello” a voi blogger che fate parte di una di queste regioni: se volete unirvi a noi in questo giro virtuale tra i fornelli d’Italia contattateci e saremo felici di potervi accogliere nel nostro gruppo!!
Per questo ultimo appuntamento siamo riusciti, nonostante i mille impegni di questo periodo, a essere tutti presenti, nessuno voleva mancare all’arrivederci a settembre! 

L’argomento di oggi è “verdura di stagione”.
La nostra proposta sono le zucchine a buglione. Si tratta di un tipico contorno toscano preparato con zucchine e pomodori. Non è chiaro da cosa derivi il nome “a buglione”, ma considerando che un buglione è un insieme di cose alla rinfusa, probabilmente si riferisce all’aspetto un po’ disordinato del piatto. Alcune ricette includono le uova aggiunte a fine cottura, ma noi abbiamo preferito non aggiungerle per ottenere un piatto più leggero ed estivo.
 

Cibo e Regioni

“Icché ci ah ci ‘ole”
(“Quel che ci va ci vuole”: si usa quando una cosa deve essere fatta a tutti i costi e senza badare a spese)

“Senza lilleri un si lallera!”
(“Senza i soldi non si riesce a fare niente!”)


Ecco tutte le ricette a base di verdure :

CALABRIA: Pipi e patati di Rosa ed Io 
CAMPANIA: Zucchine a scapece di Le Ricette di Tina
SICILIA: Peperoni imbottiti di Cucina che ti passa
LOMBARDIA: Risotto alla vogherese di L’Angolo Cottura di Babi
VENETO: Peperonata alla veneziana di Semplicemente Buono
FRIULI VENEZIA GIULIA: Ajvar di Nuvole di farina
PIEMONTE: Omàtiche a la piemontèisa di La Casa di Artù
EMILIA ROMAGNA: La rustisana di Zibaldone Culinario
TRENTINO ALTO ADIGE: Zucchini ripieni al profumo di lago di A Fiamma Dolce
PUGLIA: Checozze a la poveredde di Breakfast da Donaflor
LAZIO: Pollo con i peperoni alla romana di Chez Entity
LIGURIA: Pevion pinn-i di Un’arbanella di Basilico
UMBRIA: Panzanella di 2 Amiche in Cucina
MARCHE: Zucchine ripiene  di La Creatività e i suoi Colori
ABRUZZO: Pipindun arrost di In Cucina da Eva
TOSCANA: Zucchine a buglione di Non Solo Piccante

Zucchine a buglione


Tempo: 30 min  Persone: 6 Calorie a persona: 110 Difficoltà: diffic

Ingredienti

  • 1 kg di zucchine fiorentine
  • 6 pomodori maturi
  • 5 o 6 fiori di zucca
  • 1 cucchiaino di pomodoro concentrato
  • sale
  • pepe
  • 1 spicchio d’aglio
  • ½ cipolla
  • timo 
  • olio evo
  • 2 uova (opzionale)

Zucchine a buglione

Preparazione zucchine a buglione

1. In una casseruola fate soffriggere lo spicchio d’aglio e la cipolla tagliata finissima. Quando la cipolla sarà imbiondita aggiungete le zucchine tagliate abbastanza spesse e i fiori.

2. Coprite e fate cuocere per 10 minuti a fuoco vivo mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo scottate i pomodori in acqua bollente per 30” e pelateli. Togliete i semi, tagliate a pezzettoni e aggiungete alle zucchine. Aggiustate di sale e pepe, aggiungete il timo e il pomodoro concentrato.

3. Portate a cottura a fiamma media mescolando spesso. Se volete aggiungere le uova, quando le zucchine saranno cotte, sbattete due uova con una forchetta, alzate la fiamma e aggiungete mescolando con un mestolo di legno per un minuto. 

Zucchine a buglione

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...