Carne/ Secondi piatti

Spezzatino piccante

Spezzatino piccante

Spezzatino piccante

Lo spezzatino piccante è il mio piatto invernale per eccellenza. Adoro i piatti a cottura lenta, soprattutto quando c’è di mezzo una buona dose di peperoncino. Questa versione di spezzatino piccante è molto semplice da realizzare. Per questa ricetta ho usato un habanero orange intero per insaporire lo spezzatino e uno per guarnire il piatto: posso garantirvi che era veramente piccante…

Spezzatino piccante

Qui troverete il classico “spezzatino con patate alla toscana” e qui lo “stufato alla sangiovannese”, ricetta tipica di San Giovanni Valdarno molto speziata e saporita ma non piccante come invece lo è lo spezzatino piccante di oggi.

5 da 3 voti
Spezzatino-piccante-small
Spezzatino piccante
Preparazione
15 min
Cottura
3 h
Tempo totale
3 h 15 min
 
Lo spezzatino piccante è solo per chi ama i sapori forti e decisi.
Piatto: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Porzioni: 4
Autore: Tommy
Ingredienti
  • 1 kg di muscolo di vitella chianina
  • 300 g di pomodori pelati
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 2 cipolle bianche
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 3 patate
  • 4 chiodi di garofano
  • brodo di carne
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • 1 habanero orange oppure altro peperoncino
Istruzioni
  1. Fate scaldare 8 cucchiai d’olio sul fondo di un coccio toscano. Quando sarà caldo aggiungete un battuto grossolano di carota, sedano, cipolla e aglio e fate soffriggere per alcuni minuti.
  2. Aggiungete adesso la carne tagliata a cubetti e rosolate fin quando l’acqua non sarà tutta evaporata. A questo punto bagnate con il vino e fate evaporare.
  3. Aggiungete i pomodori pelati e i chiodi di garofano, il concentrato e l'habanero tagliato. Aggiustate di sale e pepe.
  4. Cuocete a fuoco lento per 1 ore e 30 minuti aggiungendo il brodo di carne quando lo richiede.
  5. Aggiungete infine le patate pelate e tagliate a tocchetti e fate cuocere fin quando non risulteranno morbide.
  6. Servite accompagnando con insalata fresca.
    Spezzatino piccante 1

 

Potrebbe interessarti

8 Commenti

  • RIspondi
    Raffi
    01/29/2014 at 11:27

    arrivo a prenderne una porzioneeeeeeeee!!!

    • RIspondi
      Tommy
      01/29/2014 at 12:02

      ok, ti spetto per pranzo 🙂

  • RIspondi
    delizia divina
    01/28/2014 at 18:08

    piatto appetitoso!

  • RIspondi
    Elly
    01/27/2014 at 20:45

    Senti Tommy… io ricordo quando preparai per il tuo contest l’ajo ojo e peperoncino habanero… e non avendo indossato i guanti il giorno dopo le mie mani ancora bruciavano (giuro, non dico per scherzo)… e quel piatto era delizioso, ma l’habanero l’ho tolto tutto, era rimasto solo l’aroma. Mo tu me devi dì: ma ti sei mangiato anche quello per guarnire? Perché a questo punto tu per me si un alieno. E poi con tutto sto peperoncino avresti dovuto debellare tutti i virus influenzali che stanno in giro… (ma mi sa che tu ormai… ti sei vaccinato, ma dal peperoncino, visto che hai la febbre!)… Pero, però… con un zinzinino di peperoncino in meno… è un piatto fa-vo-lo-so!

    • RIspondi
      Tommy
      01/28/2014 at 11:25

      Sono malato … nel senso che ho veramente mangiato quello spezzatino con un habanero dentro e uno sopra a pezzetti… ammetto di aver pianto ma testardo come sono mai e poi mai lo avrei lasciato nel piatto. E’ un fatto di principio e io ho SANI principi MORALI … uno di noi due è di troppo, quindi o lui o me 🙂 Per questa volta ho vinto io anche se ammetto che è stata dura. Penso di avere le papille completamente bruciate dal peperoncino…

  • RIspondi
    Ely
    01/27/2014 at 17:46

    Che acquolina, Tommy caro..! Lo mangerei a merenda.. è qualcosa di unico! 😀 Complimenti e un bacio alla mia dolce Ila. <3

  • Lascia un commento