Pasqua/ Secondi piatti

Agnello al forno

Agnello al forno

Agnello al forno

L’agnello al forno con patate è un piatto che in casa prepariamo da sempre in occasione del pranzo di Pasqua. La ricetta è molto semplice e richiede poco tempo per la preparazione. La marinata e il prosciutto che avvolge la carne donano al piatto un ottimo sapore, mentre la carne si mantiene morbida e profumata.

E per concludere il pranzo di Pasqua non fatevi assolutamente mancare la colomba di Pasqua fatta in casa!

5 da 4 voti
Agnello al forno
Agnello al forno
Preparazione
20 min
Cottura
1 h
Tempo totale
1 h 20 min
 
L'agnello al forno con patate è una ricetta che prepariamo per il pranzo di Pasqua.
Piatto: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Porzioni: 6
Autore: Tommy
Ingredienti
  • 1/4 di agnello 1,5 kg
  • 150 gr di prosciutto
  • rosmarino
  • salvia
  • aglio
  • sale
  • pepe
  • olio
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 600 gr di patate
Istruzioni
  1. Lavate e pulite la carne togliendo il grasso in eccesso.
  2. Dividete il coscio dalle costole e insaporite con un battuto di rosmarino, aglio, salvia, sale e pepe. Mettete a marinare in un recipiente di vetro per 8 ore assieme al vino.
  3. Fasciate il coscio e le costole (che arrotolerete) con le fette di prosciutto, fermando con alcuni stuzzicadenti.
    Agnello al forno
  4. Adagiate in una leccarda da forno assieme alle patate pelate e tagliate grossolanamente. Irrorate di olio, insaporite le patate con sale, pepe e salvia e cuocete in forno per 1h a 180°C.
  5. Girate la carne un paio di volte irrorando con il vino della marinata.
    Agnello al forno

Con questa ricetta che comincia per A… A come Agnello al forno partecipiamo al contest A come Abbraccio organizzato dal blog La Stufa Economica

Contest A come abbraccio

Potrebbe interessarti

33 Commenti

  • RIspondi
    delizia divina
    03/04/2013 at 09:47

    un classico molto saporito!!!

  • RIspondi
    floriana
    03/03/2013 at 15:09

    Ciao, passa a trovarmi, ci sono dei premi per te. 🙂
    http://semivaniglia.blogspot.it/2013/03/quanti-premi.html
    floriana

    • RIspondi
      Ilaria
      03/04/2013 at 22:12

      Ciao Floriana e benvenuta tra noi!
      Grazie mille per i bellissimi premi.
      Un bacione!

  • RIspondi
    Elly
    03/02/2013 at 18:42

    Niente male l’abbacchietto con le patate!!! Mi piace quell’arrotolata di prosciutto intorno che noi non mettiamo. Ma a nessuno vieta a una romana di cucinane l’abbacchio alla toscana!!! Per variare una volta, no??? Anche da noi poveri agnellini… tutti sacrificati per Pasqua. Da queste parti ormai regna un silenzio degli innocenti terribile!!! Bacione bimbi!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      03/04/2013 at 22:10

      Io confesso che non riesco a mangiare l’agnello, non ci posso pensare a quella strage. Diciamo che io non contribuisco… ma la famiglia non ne vuol sapere di accodarsi…
      Buona notte.

  • RIspondi
    Inco
    03/02/2013 at 14:47

    A Pasqua lo preparo sempre, l’agnello al forno con le patate!
    Che profumino, che sento… le tue foto me le mangerei! :- D
    Un abbraccio, e complimenti per il sito.
    Incoronata. <3

    • RIspondi
      Ilaria
      03/02/2013 at 16:36

      Grazie mille cara!
      L’agnello è il piatto tipico della Pasqua. Mi sa che in quel giorno lo mangiano tantissime famiglie.
      Un abbraccio.

  • RIspondi
    elena
    03/02/2013 at 08:06

    tu bambina mi tenti ahahahhaahhahaah adoro l’agnello e in casa mia non lo mangia nessuno!!! preparami un piattino passo a trovarti

    • RIspondi
      Ilaria
      03/02/2013 at 16:35

      Sei la benvenuta… così ti mangi la mia parte!!! 🙂 Neanche io mangio agnello.
      Un bacio.

  • RIspondi
    SimoCuriosa
    03/01/2013 at 09:32

    a me piace molto l’agnello… io di solito lo cuocio sopra un letto di rosmarino…mmmm bono bono
    ma anche così “foderato” di prosciutto deve essere buonissimo!
    buona giornata e buon we
    (appena posso vi metterò fra i miei blog preferiti…adesso da qui non me lo permette)

    • RIspondi
      Ilaria
      03/02/2013 at 16:27

      A noi manca invece la versione con il rosmarino… lo proveremo!
      Un bacio.

  • RIspondi
    SimoCuriosa
    03/01/2013 at 09:30

    ciao! sono passata di qui tanto tempo fà…e oggi finalmente mi è arrivato il vostro bellissimo libro!!
    per me che sono fiorentina, ma purtroppo in casa mia non ho molte ricette da cui attingere, è davvero una risorsa, anche se diverse ricette appunto le conosco (tramandate da mammà) ma altre no. Anch’io ho un blog ma piccino picciò.. e sarà un piacere provare queste stupende ricette.
    Grazie a voi e al nostro amico..e collega in comune! ahha

    • RIspondi
      Ilaria
      03/02/2013 at 16:25

      Ma dai… siamo davvero molto felici che ti sia piaciuto. Ci abbiamo messo tantissimo impegno.
      Una parte delle ricette nascono dalla tradizione, ma le abbiamo rivisitate in chiave più moderna grazie all’aiuto del nostro amico chef!
      A presto!
      Buon fine settimana.

  • RIspondi
    Cinzia
    02/28/2013 at 23:38

    Non ho mai mangiato carne d agnello.in.verità, ma l aspetto è davvero squisito e deve essere una bontà!! Buona fortuna per il.contest, un abbraccio

    • RIspondi
      Ilaria
      03/02/2013 at 16:19

      Neanche io mangio l’agnello… ma in casa mia e di Tommy piace tantissimo.
      Un abbraccio anche a te e grazie per le preziose informazioni che mi invii. 🙂

  • RIspondi
    cucinalà
    02/28/2013 at 12:55

    Nuova arrivata nel tuo blog! Complimenti non solo per questa ricetta della colomba che sembra bella soffice, giusta da inzuppare nel latte come piace a me, ma anche per tutto il blog che ha un’aria molto accogliente!
    Ciao
    cucinalà

    • RIspondi
      Ilaria
      02/28/2013 at 23:24

      Ciao e benvenuta nella nostra cucina. E’ un vero piacere accoglierti tra i nostri fornelli.
      Sono passata anch’io da te, ma non sono riuscita a commentare, mi veniva semore fuori un errore. Ci riproverò domani.
      A presto.

      • RIspondi
        cucinalà
        03/01/2013 at 11:02

        E’ un po’ di giorni che il blog ha problemi, speriamo che passino da soli, perchè non saprei da che parte inziare a metterci le mani!
        Prova a tornare!
        A presto

  • RIspondi
    Silvana Albamonte
    02/28/2013 at 07:13

    Buono, buono buono! Da copiare subito! A presto silvana.

    • RIspondi
      Tommy
      02/28/2013 at 23:08

      Sono felice che ti sia piaciuta questa ricetta!
      A presto!

  • RIspondi
    tina
    02/27/2013 at 21:45

    ottima ricetta ragazzi…da acquolina :))))

  • RIspondi
    ombretta
    02/27/2013 at 18:09

    ma lo sai che l’ho mangiato solo una volta in un ristorante e mi e’ piaciuto molto!!! grazie per questa bella ricettina anche perche’ si avvicina Pasqua ed e’ perfetta!!!
    un bacione

    • RIspondi
      Tommy
      02/28/2013 at 23:04

      In casa mia invece prepariamo spesso l’agnello. Generalmente fritto … e accompagnato con spinaci al pomodoro.

      Una abbraccio!

  • RIspondi
    lastufaeconomica
    02/27/2013 at 15:54

    Grazie della vostra partecipazione, si vede bene il banner….
    Squisito l’agnello così, deve dargli un profumo particolare.
    Abbraccio

    • RIspondi
      Ilaria
      02/28/2013 at 21:58

      Grazie a te per aver organizzato questo originale contest. Quando Tommy ha proposto l’agnello ho subito pensato a te… 🙂
      A presto.

  • RIspondi
    Raffy
    02/27/2013 at 13:59

    che squisitezzaaaaaaaaaaaa!!!

  • RIspondi
    Ely
    02/27/2013 at 12:36

    Ehh ma Tommyyyy…. voi dovete aprire un ristorante ehhh?! (va’ come esce il mio accento brianzolo quando mi stupite!) 😀 Complimenti di cuore, un baciotto a te e a Ila.. la mia bella stellina. <3

    • RIspondi
      Ilaria
      02/28/2013 at 21:54

      Ci piace il tuo accento brianzolo… 🙂 Quest’anno Tommy ha cominciato presto a fare le prove per Pasqua…
      Un bacione grandissimo.

  • RIspondi
    Claudia
    02/27/2013 at 10:53

    Ho imparato ad apprezzare la carne di agnello da pochissimo.. E’ ottimo al forno con patate.. ma avvolto nel proscioutto.. che gustoso!!! bacioni ragazzi 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      02/28/2013 at 21:53

      Io invece non mangio agnello… ma sono l’unica in famiglia a non farlo. Vorrà dire che lascio la carne a loro e io mi butto sulle patate! 😉

    Lascia un commento