Pesce/ Secondi piatti

Aguglie con pomodorini secchi

Aguglie ai pomodori secchi

L’aguglia è un pesce del nostro mare dalla caratteristica forma allungata, dal lungo becco e dai denti aguzzi. Le sue carni sono molto delicate e gustose e hanno una caratteristica colorazione tendente al verde nelle vicinanze dello scheletro. Le abbiamo cucinate alla maniera più classica: pomodoro, origano, capperi e olive nere. Senza dimenticare l’immancabile peperoncino piccante.

 

Ingredienti per 4 persone

3 aguglie
6 pomodori maturi freschi (oppure 300 ml di passata di pomodoro) 
un cucchiaio di capperi
20 olive snocciolate dolci
origano
sale
pepe
olio evo
farina
habanero (o altro peperoncino) a piacimento 
prezzemolo
aglio
½ bicchiere di vino bianco
5 pomodori secchi
 

Preparazione

1. Pulite il pesce, togliete la testa e dividete in 3 parti.

2. Fate soffriggere un battuto di aglio e prezzemolo. Poi aggiungete i tranci di pesce infarinati e fate arrosellire.

3. Sfumate con il vino bianco e aggiungete il pomodoro fatto a pezzetti (o la passata). Fate ritirare e aggiungete i capperi, le olive e i pomodori secchi.

4. Aggiustate il sale e aggiungete l’origano e una puntina di habanero macinato. Portate a cottura a fuoco moderato. 

You Might Also Like

20 Comments

  • Reply
    babette
    08/19/2011 at 10:49

    buoooooonoooo sapore di mare..oggi ce n’è proprio bisogno.. nn l ho mai cucinata un’aguglia bè adesso la ricetta ce l ho!

    • Reply
      Ilaria
      08/19/2011 at 14:07

      Ciao Babette… oggi ci sarebbe proprio bisogno del mare, qui fa un caldo che non ti dico!!

  • Reply
    Laura
    08/19/2011 at 12:21

    Che bel piatto estivo, profumo di mare e aria di vacanza ci sta anche una bella scarpetta cosa si vuole di più dalla vita!!!!
    Baci

    • Reply
      Tommy
      08/19/2011 at 13:02

      … un buon bicchiere di vino 🙂

  • Reply
    Maria
    08/19/2011 at 12:27

    Il pesce è la mia passione ma sono di montagna e conosco solo i gusti più noti.. questo ad esempio non lo ho mai sentito come nome 🙁 però sembra davvero buono.. bravo Tommy:)

    • Reply
      Tommy
      08/19/2011 at 13:05

      montagna = funghi … mhmhmh che bontà!

      In pescheria si trova spesso anche se effettivamente non è molto conosciuto.

  • Reply
    Il Forno delle Streghe
    08/19/2011 at 12:53

    Sul mondo del pesce sono davvero ignorante, tanto da non aver mai sentito parlare di questo pesce.
    Questa ricetta si può sfruttare anche con un altro tipo di pesce?

    • Reply
      Tommy
      08/19/2011 at 13:08

      Puoi provare con due o tre gallinelle di medie dimensioni (le ho provato lo scorso anno e mi sono piaciute) oppure con un trancio di merluzzo.

      Buona giornata!

  • Reply
    CarlottaD
    08/19/2011 at 16:12

    concordo sulla scelta della cottura: è la morte sua! :-)))

    • Reply
      Ilaria
      08/19/2011 at 23:09

      Erano veramente buone…
      Grazie per la visita.
      Buon weekend!!

  • Reply
    Federica
    08/19/2011 at 21:11

    Non ho mai assaggiato questo pesce, credo di averlo visto una sola volta ed ha una forma davvero curiosa. Mi piace questo tipo di cottura tutto mediterraneo. E con uan generosa dose di peperolicchio :D! Ciao, buon week end 🙂

    • Reply
      Ilaria
      08/19/2011 at 23:11

      La forma non è certo molto invitante… ma una volta cucinato è davvero ottimo.
      Buon weekend anche a te.

  • Reply
    Le Ricette di Tina
    08/20/2011 at 07:51

    Delizioso!!!bellissima presentazione 🙂 buona giornata

    • Reply
      Tommy
      08/21/2011 at 22:30

      Grazie Tina. Buona settimana.
      A presto.

  • Reply
    ladyboheme
    08/21/2011 at 21:56

    Un piatto eccellente, molto appetitoso e piccante come piace a me!!!! Bravissima, un bacione

    • Reply
      Tommy
      08/21/2011 at 22:29

      Grazie cara… un po’ di piccantino va bene anche in queste caldissime giornate.
      Buona settimana.

  • Reply
    Milen@
    08/21/2011 at 22:38

    E’ un pesce eccezionale e con questa ricetta dà il meglio di sè ;D

    • Reply
      Ilaria
      08/22/2011 at 00:31

      Ciao e benvenuta. Hai ragione, è un pesce non molto conosciuto ma veramente buono.
      A presto e buona settimana.

  • Reply
    Penna e forchetta
    08/22/2011 at 01:04

    Ma dai le aguglie! Quanto tempo che non le vedevo! E cucinate così devono essere un portento.

    • Reply
      Ilaria
      08/22/2011 at 01:50

      Sorpresa… 😉 😉 … effettivamente non sono proprio un piatto che si cucina tutti i giorni.

    Leave a Reply