Fluffosa al cioccolato

Fluffosa al cioccolato

Torta-fluffosa

Confesso che non avevo mai sentito parlare della Fluffosa prima di imbattermi casualmente in questa torta, salvo poi scoprire che in tantissimi l’avevano già provata. Sarà che non mi lascio mai tentare troppo dalle “mode del momento”, ma questa torta, che probabilmente mi era passata decine di volte sotto gli occhi, era come se non l’avessi mai vista prima.
Cercavo una torta per la colazione che potesse mantenersi morbida e soffice per più giorni e vedendo la Fluffosa al cioccolato mi è sembrata la torta giusta da provare.

Torta-fluffosa

Ho scoperto così che la Fluffosa è stata inventata da Monica del blog Dolci Gusti e replicata poi da tantissimi blog. Ne esiste la versione al limone, all’arancia, al cioccolato e chissà quante altre versioni. Ho deciso di provare la Fluffosa al cioccolato, e non avrebbe potuto essere altrimenti vista la mia golosità, prendendo spunto dalla ricetta di Anna del blog In the mood for pies.

Torta-fluffosa

La fluffosa al cioccolato è stata una piacevolissima sorpresa. Non ha tradito le attese: buona, soffice come una nuvola e morbidissima per più giorni. Ogni mattina la colazione è stata una vera delizia, ogni mattina sembrava come se fosse stata sfornata solo la sera prima.

Fluffosa al cioccolato
 
Prep.
Cott.
Tot.
 
Torta al cioccolato soffice come una nuvola. Si mantiene morbida per più giorni... la sfida è proprio quella di farla durare per più giorni.
Autore:
Tipo: Dolce
Cucina: Italiana
Porzioni: 8
Ingredienti
  • 120 g di farina
  • 120 g di zucchero
  • 30 g di cacao amaro
  • 3 uova
  • 90 g di acqua tiepida
  • 65 g di olio di semi
  • ½ bustina di lievito
  • ½ cucchiaino di cremo tartaro
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo
Istruzioni
  1. Setacciare in una ciotola la parte solida degli ingredienti: farina, zucchero, cacao amaro e sale.
  2. Intiepidire l'acqua e miscelarla assieme all'olio di semi emulsionando con l'aiuto di una forchetta.
  3. Aggiungere i liquidi alla parte solida e mescolare tutto assieme con un cucchiaio. Unire un tuorlo alla volta facendo ben amalgamare prima di aggiungere il successivo. Aggiungere infine, sempre mescolando, il lievito per dolci.
  4. Iniziare a montare gli albumi con le fruste. Dopo qualche minuto aggiungere il cremor tartaro e aumentare la velocità fino a ottenere un composto ben solido. Aggiungere gli albumi al composto incorporando delicatamente dal basso verso l'alto.
  5. Trasferire l'impasto nello stampo (se avete uno stampo da Angel Cake non occorre imburrare e infarinare, se invece usate un normale stampo da torte imburrate e infarinate bene) e livellarne la superficie battendo la tortiera un paio di volte sul piano di lavoro.
  6. Cuocere in forno preriscaldato a 150°C per 1 ora. Mi raccomando, non aprire il forno prima che l'ora sia trascorsa, altrimenti il dolce potrebbe sgonfiarsi impedendo su se stesso. Prima di sfornare fare sempre la prova stecchino.
  7. Se usate una normale tortiera far intiepidire la torta e poi sformare, se invece usate lo stampo da Angel Cake capovolgete lo stampo e lasciatelo così fino a quando la torta si staccherà da sola dai bordi.
  8. Quando completamente fredda mettere la Fluffosa nel vassoio e spolverare con dello zucchero a velo.Torta-fluffosa

Con questa torta partecipiamo al Giveaway di Dolcizie

Contest Dolcizie

 

 

Filetto di maiale alle mele

Filetto di maiale alle mele

Filetto-maiale-cipolle-mele-1

Ho visto la ricetta del filetto di maiale alle mele in un recente numero di Sale & pepe e ne sono rimasto letteralmente folgorato. Il filetto di maiale alle mele è un secondo piatto gustoso realizzato con la parte più tenera e magra del maiale, insaporito da una salsa di cipolle borettane e mele. 

Sono un amante dei piatti dal retrogusto dolce e in passato ho già sperimentato i crostini di pollo e il filetto all’uva. Devo dire che anche questo piatto mi ha veramente conquistato. Il filetto di maiale alle mele si prepara velocemente e non è troppo elaborato. 

5.0 from 3 reviews
Filetto di maiale alle mele
 
Prep.
Cott.
Tot.
 
Il filetto di maiale alle mele è un secondo piatto molto profumato e saporito, veloce da preparare e dal gusto piacevolmente dolce.
Autore:
Tipo: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 600 g di filetto di maiale
  • 300 g di cipolle borettane
  • 1 mela rossa
  • farina di riso
  • 250 ml di brodo vegetale
  • rosmarino
  • sale
  • pepe
  • un pizzico di cannella in polvere
  • olio evo
Istruzioni
  1. Tagliate il filetto a medaglioni alti 3 cm circa e passateli nella farina di riso. Scaldate 10 cucchiai d'olio evo in una padella e rosolate i medaglioni di maiale.
  2. Nel frattempo prendete una casseruola e scaldate un fondo d'olio. Stufate le cipolle borettane assieme a un rametto di rosmarino fin quando non risulteranno ben colorite. Bagnate con il brodo vegetale e cuocete per 10 minuti. Tagliate adesso la mela a spicchi (con la buccia), togliete i semi e aggiungete alle cipolle.
  3. Dopo 5 minuti aggiungete i medaglioni di maiale e aggiustate di sale e pepe e fate insaporire.
  4. Servite il filetto di maiale alle mele con un pizzico di cannella.Filetto-maiale-cipolle-e-mele

 

Biscotti a cuore

Biscotti a cuore

Biscotti-cuore

In questo giorno dedicato agli innamorati non potevamo non pensare a un biscotto speciale, a forma di cuore. I nostri biscotti di San Valentino sono a base di pasta frolla alle nocciole, baciati da una bella spalmata di Nutella. Questi biscotti sono davvero tentatori… ideali come “stuzzichino” in attesa della sera.

Biscotti-cuore

Per questi biscotti di San Valentino abbiamo scelto di usare uno stampino a forma di cuore creando un occhio di Nutella, ma se preferite potete usare della marmellata, del cioccolato fuso o qualsiasi altro ripieno. Provateli però anche semplici semplici, senza alcun ripieno, perché questa frolla alle nocciole è davvero buonissima. Mentre li preparavo ho infatti dovuto difenderli con le unghie e con i denti… scomparivano continuamente dalla vista… :-)

Biscotti-cuore

5.0 from 10 reviews
Biscotti a cuore
 
Prep.
Cott.
Tot.
 
Questi biscotti a cuore sono stati pensati per San Valentino: hanno una base di pasta frolla alle nocciole molto friabile e un dolcissimo cuore di Nutella.
Autore:
Tipo: Dolce
Cucina: Italiana
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 1 uovo
  • 240 g di farina 00
  • 90 g di zucchero a velo
  • 110 g di burro ammorbidito
  • 35 g di nocciole ridotte in polvere
  • Nutella
  • zucchero a velo vanigliatoBiscotti-cuore
Istruzioni
  1. Lavorare il burro a pomata aiutandovi con un cucchiaio di legno. Aggiungere lo zucchero a velo e incorporare bene ottenendo un composto bello spumoso.
  2. Unire le nocciole tritate finemente, l'uovo e tre cucchiai di farina setacciata. Continuare a mescolare fino al completo assorbimento di tutti gli ingredienti. Unire la rimanente farina e impastare rapidamente con le mani. La consistenza sarà molto morbida e un pochino appiccicosa, ma non preoccupatevi, va bene così.
  3. Avvolgere l'impasto nella pellicola e lasciare compattare in frigo per circa 30 minuti.
  4. Stendere l'impasto su una spianatoia ben infarinata e tagliare i biscotti nella forma preferita.
  5. Trasferire i biscotti in una teglia foderata con carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 150°C per circa 20 minuti o comunque fino a quando cominciano a colorarsi.
  6. Sfornare e far raffreddare completamente. Cospargere di zucchero a velo vanigliato la metà dei biscotti con il foro. A questo punto, prendere il biscotto intero, stendere uno strato di Nutella e accoppiare con il cuore forato facendo attenzione a non rovesciare lo zucchero a velo.Biscotti-cuore

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...