Cucina regionale/ Primi piatti/ Ricette veloci/ Toscana/ Vegetariano/ Verdura

Cucina Regionale Toscana: Vellutata di porri

Vellutata di porri

Da questa settimana l’appuntamento con la Cucina Regionale è spostato al lunedì mattina. Visto che stiamo velocemente avvicinandoci alla stagione estiva vi proponiamo un giro per l’Italia all’insegna delle “poche calorie”. Quest’oggi troverete, infatti, una rassegna di ricette light.
Da noi in Toscana non è facile trovare ricette che possono essere definite dietetiche, amiamo infatti sughetti e intingoli vari dove possiamo abbondare con il pane (rigorosamente senza sale!). Pensa e ripensa, la nostra scelta è caduta sulla zuppa di porri (vegetali veramente poco calorici) che abbiamo rivisitato eliminando il classico soffritto, rendendola così una vellutata super light! Considerando una porzione media, ciascun piatto ha la bellezza di sole 140 calorie. Se poi si elimina il pane scendiamo a circa 100 calorie. Un cucchiaino di yogurt dona un tocco di acidità al piatto smorzandone la dolcezza.
Vi consigliamo caldamente di non consumarla se avete in programma una serata romantica… 😉 diciamo che questo piatto fa bene alla linea, ma sicuramente non giova all’alito… 

Cibo e Regioni

E ora ecco tutte le ricette light delle nostre regioni:

CALABRIAInsalata di stocco di Rosa ed Io 
SICILIA: Insalata di baccalà di Cucina che ti passa
LOMBARDIA
Crema di asparagi alla milanese di L’Angolo Cottura di Babi
VENETO
Moscardini alla veneziana di Semplicemente Buono
FRIULI VENEZIA GIULIA
Minestra de bobici di Nuvole di farina
PIEMONTE
Povronà di La Casa di Artù
EMILIA ROMAGNA
I buslanei di Zibaldone Culinario
TRENTINO ALTO ADIGE
El smizolà e l’orzetto alla trentina di A Fiamma Dolce
PUGLIA
: La rasc…com la uè la fasc di Breakfast da Donaflor
LAZIO
: Vellutata di broccolo romano con l’Arzilla di Chez Entity
LIGURIA
Ancioe crue e l’agro co-e tomate di Un’arbanella di Basilico
UMBRIA
Bandiera di 2 Amiche in Cucina
MARCHE
I tajarin senza uova con sugo di pomodoro di La Creatività e i suoi Colori
ABRUZZO
Ciabotto di In Cucina da Eva
TOSCANA
: Vellutata di porri di Non Solo Piccante


Tempo: 45 min
Persone: 6 Difficoltà: diffic

Ingredienti

  • 700 gr di porri freschi puliti
  • 200 gr di patate pulite
  • 10 gr di olio evo
  • 6 fette di pane (120 gr circa) 
  • 3 cucchiai di yogurt magro
  • sale
  • pepe
  • acqua 
  • rosmarino

Vellutata di porri

Preparazione vellutata di porri

1. Scaldate l’olio sul fondo di una casseruola, aggiungete i porri tagliati a julienne e lasciate insaporite per 1 minuto. 

2. Aggiungete le patate tagliate a fette, così cuoceranno prima. Aggiungete due bicchieri d’acqua, coprite e lasciate cuocere per 15 minuti. 

3. Con un mixer a immersione preparate la vellutata. Continuate la cottura aggiustando di sale e aggiungendo un pizzico di pepe. 

4. Servite caldissima accompagnando con una fetta di pane arrostito, qualche goccia di yogurt magro e poco rosmarino.

Vellutata di porri

You Might Also Like

57 Comments

  • Reply
    artù
    05/07/2012 at 09:13

    la trovo perfetta e sana soprattutto! Bella ricettina da gustare (con o senza pane) …. bravi!!!!

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:12

      Grazie!!! Matilde ieri mi ha detto che avevo un alito da drago!

  • Reply
    Renata
    05/07/2012 at 09:13

    Ottima soluzione per una crema deliziosa e poco calorica….Buona e davvero originale con lo yogurt!!!!!! Complimenti davvero!!!!!! E per l’alito bè una serata romantica si può anche rimandare se questo è il premio!!!!!!BUONA SETTIMANA!!!!!!!!!!!

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:14

      Lo yogurt aumenta l’acidità del piatto e maschera il sapore dei porri.
      L’alito purtroppo va in secondo piano in questi casi.

      Buona settimana!

  • Reply
    Raffy
    05/07/2012 at 09:14

    che delizia…slurp!

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:14

      Grazie! Purtroppo io ho problemi con aglio, cipolle e affini: mi piacciono ma ho difficoltà di digestione.

  • Reply
    Babi
    05/07/2012 at 09:15

    Eh già, voi con il pane non scherzate!! Buonissima ricettina light e splendide foto. Grazie ragazzi e buona settima, Babi

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:17

      Mangiamo kg di pane, è vero! Anche a colazione nel cappuccino, senza scherzi.

  • Reply
    Yrma
    05/07/2012 at 09:17

    Questa ricetta la segno subitoooooo!!!!i porri sono diuretici e tra l’altro non si sa mai come prepararli!!!!Bravissimi ragazzi!e…la foto è stupenda;-)
    Un abbraccio “energetico”;-))

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:18

      Vero, confermo che sono diuretici … con i miei problemi di salute neanche a farlo apposta, eh!
      Grazie Yrma, ho bisogno di ricariche di energia.

  • Reply
    2 amiche in cucina
    05/07/2012 at 09:33

    ciao, bella ricetta, per quanto riguarda l’alito la facciamo mangiare a tutti, così mal comune…..non si può rinunciare ad una simile delizia, baci

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:19

      Giusto, mal comune mezzo gaudio 🙂

  • Reply
    Stefania
    05/07/2012 at 10:00

    Però dais e la si consuma in una cenetta a due il problema dell’alito è condiviso quindi inesistente, che ne dite?
    Questa zuppa non la conoscevo, deve essere deliziosa, e grazie per il consiglio dello yogurt, un trucco semplice ma efficace per mitigare il sapore. un abbraccio forte forte ad entrambi

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:21

      eh, non lo so… secondo me scaccia vampiri… ma anche i fidanzati 😉
      No, non è molto sexy come piatto 🙂

  • Reply
    Claudia
    05/07/2012 at 10:02

    Io non l’ho mai fatta.. ma una mia amica me la decanta sempre! Ha un ottimo aspetto.. baci e buon lunedì .-)

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:23

      Adoro la zuppa di cipolle francese, l’ho mangiata anche la scorsa estate a Parigi … ma per digerirla ci ho messo una settimana 🙂 Così come questo piatto. Però è buono, delicato, dolce…

  • Reply
    Le Ricette di Tina
    05/07/2012 at 10:38

    Ciaoo ragazzi!!quasi quasi me la preparo ora..grazie!!hihihiih ciaoo buona giornata

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:24

      Grazie Tina, buona giornata anche a te! Attenta che mia figlia Matilde non l’ha mangiata … e mi evitava dicendomi che “puzzavo”… quindi o tutti o nessuno 🙂

  • Reply
    donaflor
    05/07/2012 at 11:24

    siiiiiiii….questa mio marito la divorerebbe….ne va matto! un’ottima ricetta light e con lo yogurt dev’essere molto particolare!
    bravissimi e un bacioni

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:26

      Ma grazie!! E’ buona e veramente light! Lo yogurt aumenta l’acidità, smorza la dolcezza del porro e alleggerisce il sapore.

  • Reply
    lory b
    05/07/2012 at 12:17

    Buonaaaaaaaa!!!! Spostiamo la serata romantica e gustiamoci questa vellutata!! ^__^
    Un bacione e felice lunedì!!!

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:27

      Concordo con te 🙂 La serata romantica si fa dopo due o tre giorni, che ne dici?
      Buona settimana anche a te!

  • Reply
    elly
    05/07/2012 at 13:14

    Ragazzi, ma il segreto per mangiarla anche in una serata romantica sta nel mangiarla entrambi!!!! Puzza tua, puzza mia… e chi la sente???? Deliziosa. Io adoro i porri, come le cipolle, gli scalogni.. Cotti. La cipollina fresca anche cruda! Per cui… perché privarcene??? La trovo deliziosa!!! Bacione!

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:28

      Dipende dal compagno/a … io sono out!

  • Reply
    iva
    05/07/2012 at 13:49

    Non gioverà all’alito ma è di sicuro buonissima!

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:29

      In Toscana ci andiamo peso con cipolle e affini, sono praticamente ovunque.
      Come dire: “una cipolla al giorno toglie il medico di torno”…

  • Reply
    Federica
    05/07/2012 at 14:03

    Gustosa e delicata e con il “freschino” che ancora ci accompagna è ancora molto gradita una bella vellutata calda. Quanto mi piace quella decorazione fatta con lo yogurt 🙂 Bacioni, buona settimana

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:40

      Oggi il primo pomeriggio di sole… parziale. Aria freschina, adatta a zuppe e vellutate 🙂

      Un abbraccio e una buona settimana anche a te!

  • Reply
    Rumi
    05/07/2012 at 14:46

    Ciao Ragazzi!! questa versione ancora piùlight della vellutata di porri mi piace davvero tantissimo!! Gustosa e leggera, ottima direi!!
    Ahah magari per una cenetta romantica prepariamo qualche altra vostra delizia, questa la mangiamo tutti gli altri giorni fino all’estate per dimagrire un pò!
    Per il pane, bè in sicilia preferiamo un pane molto salato in genere quindi lo tolgo ed è ancora più light! (figurati che quando sono venuta a Firenze ci hanno portato il pane ci siamo fatti portare il sale da metterci sopra eheh)
    Bacioni ad entrambi!!!

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:42

      Ah ah ah anche perché i porri non sono proprio attira-amore, o sbaglio?
      Anche una nostra amica Slovacca, la prima volta che venne a trovarci, rimase sconcertata perché il pane non era salato 🙂 Vabbè, dai, fa bene alla pressione …
      Un abbraccio e una buona settimana!!

  • Reply
    Kappa
    05/07/2012 at 15:48

    Delizia! squisita!!

  • Reply
    sabrina
    05/07/2012 at 15:59

    Ricetta light tipica della propria regione: una bella impresa! Ottima la scelta

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 16:44

      Effettivamente le ricette light non sono proprio il nostro forte: sughi, fritti, soffritti, intingoli… però aggiustando un pochino le dosi siamo riusciti a far scendere le calorie.

  • Reply
    In cucina da Eva
    05/07/2012 at 17:26

    confermo è ottimo! l’ho mangiato fatto da un’amica!

  • Reply
    Semplicemente Buono
    05/07/2012 at 20:36

    Idea perfetta, ma anche super saporita per preparare un piatto light!!!! Di sicuro la proveremo!!!

    Ciao!!!

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 22:24

      E si prepara anche velocemente! Con un pizzico di fantasia si può rendere il piatto ancora più gustoso aggiungendo, ad esempio, qualche foglia di menta…

      A presto!!!

    • Reply
      Ilaria
      05/07/2012 at 22:27

      Mi raccomando, provatela quando non dovete uscire… altrimenti potrebbero sentirvi arrivare da lontano… 😉
      Buona notte.

  • Reply
    delizia divina
    05/07/2012 at 20:56

    mai provata ma sembra perfetta!!!

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 22:29

      Dai, allora è l’occasione buona! Grazie della visita e buona serata!

  • Reply
    la cucina di Molly
    05/07/2012 at 22:25

    I porri chissà perchè non li compravo mai,poi ho voluto provare una ricetta e devo dire che mi sono piaciuti! Proverò questa vellutata che la trovo molto squisita e anche dietetica! Ciao

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 22:30

      A me piacciono moltissimo ma purtroppo mi risultano “troppo” pesanti…
      Grazie per la visita, a presto!

  • Reply
    carla emilia
    05/07/2012 at 22:32

    Sì sì me la mangio in solitaria in casa, ma me la mangio eccome! Come va, meglio oggi? Bacio

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 22:47

      Ah ah ah, certo da mangiare da soli e con un fine settimana di fronte!
      Oggi va un po’ meglio, il medico mi ha proibito di andare a lavoro in attesa dei risultati degli esami.
      Speriamo bene!

      Un abbraccio!

  • Reply
    carla
    05/07/2012 at 22:38

    Complimenti per la ricetta FAVOLOSA adoro i porri e così sono molto ben valorizzati.Complimenti anche per le foto stupende!
    A presto

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 22:49

      Grazie Carla, grazie davvero!!
      A presto!

  • Reply
    elena
    05/07/2012 at 22:41

    Be in fondo l’alito è l’unico neo della ricetta…gustosa, saporita, light meglio di così!

    …ehi ma quella foto dei porri è da vendere ad una rivista di cucina…. favolosa!!!
    un bacione!

    • Reply
      Tommy
      05/07/2012 at 23:01

      Ci sono persone a cui non disturba affatto … di sicuro è una ricetta super light!
      Grazie, sono contento che ti piacciano le foto |
      Un abbraccio

  • Reply
    Mary
    05/08/2012 at 08:13

    Buongiorno ! Trovo questa proposta molto invitante, io sono una patita delle zuppe e delle vellutate, e mi piace molto il porro, quindi è perfetta !
    Un abbraccio e buona giornata 🙂

    • Reply
      Ilaria
      05/08/2012 at 22:07

      Io sono diventata da poco fan sfrenata delle vellutate. L’unica cosa positiva delle temperature ancora freddine è proprio la possibilità di continuare a mangiarne ancora per un po’ di tempo…

  • Reply
    Monica - Un biscotto al giorno
    05/08/2012 at 10:20

    proprio non amo i porri, ma la tua zuppa ha un colore bellissimo!

    • Reply
      Ilaria
      05/08/2012 at 22:08

      Grazie! Un colore e una consistenza data soprattutto dall’uso delle patate.
      Buona serata.

  • Reply
    Ely
    05/09/2012 at 20:38

    Meravigliosa!!!! Io l’adoro e prometto che me ne stò a casa ma alla vellutata di porri non rinuncio!!!! Baci

    • Reply
      Tommy
      05/11/2012 at 00:26

      Ah ah ah!!! Sì è vero, conviene non uscire allo scoperto dopo aver mangiato un piatto di vellutata di porri, si rischia l’isolamento 🙂
      Un abbraccio

  • Reply
    Celeste
    06/01/2012 at 00:58

    Che goduria…adoro le vellutate, di qualsiasi tipo e maniera ma questa è irresistibile…io però se mangio porri cipolle e affini poi il giorno dopo sono un cadavere, non chiedermi perchè, quindi me la gusto con gli occhi e nel ricordo di quel gusto meraviglioso.
    Bravi 🙂

  • Leave a Reply