PanGucci rigato al cioccolato

Leggendo il titolo di questo post vi starete chiedendo se per caso mi sono montata un po’ la testa pensando di essere diventata oramai una “firma famosa”. Macchééééé… il curioso titolo nasce per il contest de La Fata Golosa. Mi è subito piaciuta l’idea di preparare un piatto che potesse avere un nome curioso, un gioco di parole che avesse a che fare con la moda. Sembrava facile inventarsi qualcosa, ma invece l’impresa è stata più difficile del previsto. Pensa e ripensa, eravamo proprio a corto di idee. 
Abbiamo dedicato gran parte di questo lungo ponte alla cucina e in mezzo a tutto il disordine che ho creato il piatto prêt-à-porter è nato quasi da solo. Qualche settimana fa avevamo cucinato dei panini al latte che ci avevano davvero conquistati, così abbiamo provato il bis aggiungendo delle gocce di cioccolato (l’idea base era quella dei Pangocce del Mulino Bianco). Non avevamo però pensato che lasciando lievitare l’impasto al calduccio nella macchina per il pane il cioccolato si sarebbe fuso… Quindi abbiamo abbandonato l’idea del Pangocce per tuffarci sul PanGucci… magari rigato al cioccolato… perché le righe sono sempre di gran moda!!!
Ed ecco a voi la nostra creazione……. Il grande momento sta per arrivare…. 

La passerella è in fermento. Le modelle aspettano trepidanti, invidiose della fortunata che vestirà l’abito più atteso della serata. Il pubblico mormora, un bisbiglio di disappunto accompagna ogni uscita da dietro le quinte: tutti aspettano la star… che, ovviamente, si fa attendere.
Improvvisamente si spengono le luci, cala il silenzio in sala ed arriva lui… Pangucci rigato al cioccolato con drappi di seta arricchiti da nastri d’oro…
Colpi di flash illuminano la passerella, quando il drappeggio si apre lasciando intravedere il prezioso corsetto d’argento…
Eh sì… non c’è che dire… è stata proprio una bella sfilata. E noi ci siamo sicuramente divertiti a giocarci un po’ su. 


Ingredienti per l’impasto

270 ml Latte
1 Uovo
50 gr Burro ammorbidito
1 cucchiaino Sale
90 gr Zucchero
500 gr Farina Manitoba
1 panetto Lievito di birra fresco
80 gr Gocce di cioccolato

Per la superficie dei panini

1 Uovo
Latte q.b. 

Preparazione

1. Per la preparazione dell’impasto abbiamo usato la macchina per il pane, in modo da avere una temperatura calda e costante per tutto il tempo di lievitazione. Se usate anche voi la macchina per il pane, gli ingredienti devono essere inseriti nel cestello nell’ordine riportato nella lista degli ingredienti. Le gocce di cioccolato verranno aggiunte solo alla fine, pochi minuti prima che la macchina termini la fase di impasto.

2. Formare dei panini del peso di circa 30 grammi e porli nella tortiera imburrata e infarinata (noi abbiamo usato un piccolo stampo per ciambella, ma con questo impasto è possibile riempire un paio di teglie da 24 cm di diametro). Spennellare la superficie con del latte. Farli lievitare per 30 minuti in luogo caldo coperti con uno straccio umido.

 

3. Prima di infornare spennellare la superficie con l’uovo leggermente sbattuto.

4. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti.

Come avrete capito, con questa golosa sfilata partecipiamo al contest Moda & Cucina: Collezione estate-autunno 2011 de La Fata Golosa

Contest Moda & Cucina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...