Carne/ Secondi piatti

Filetto ai pistacchi

Filetto ai pistacchi

Filetto-al-pistacchio

Cosa cucinerete di buono per San Valentino? E’ giunto il tempo di cominciare a pensarci visto che il giorno si sta avvicinando e non potete certo farvi trovare impreparati.
Noi vi proponiamo il filetto ai pistacchi come piatto “forte” della serata. Sarà che in Toscana siamo tutti amanti della carne di manzo, sarà che il filetto è uno dei tagli di carne più prelibato (oltre che costoso) che potete portare in tavola, ma noi ci siamo letteralmente “innamorati” di questo filetto ai pistacchi. Da qui le ovvie ragioni per le quali ve lo proponiamo per il giorno di San Valentino… 🙂

Filetto-al-pistacchio

L’idea iniziale era quella di portare in tavola il classicissimo filetto al pepe verde, ma non convincendoci troppo l’abbinamento di un taglio di carne così pregiato con la panna, abbiamo optato per un piatto meno calorico e soprattutto meno grasso… tanto il piatto alla fine sarebbe risultato comunque verde visto che è completamente avvolto dai pistacchi… 🙂
Vi lasciamo alla ricetta di questo filetto ai pistacchi, sicuri che sarà di vostro gradimento, ma in alternativa vi consigliamo anche un assaggio del famosissimo filetto alla Wellington.

5 da 10 voti
Filetto-al-pistacchio
Filetto ai pistacchi
Preparazione
10 min
Cottura
15 min
Tempo totale
25 min
 
Il filetto ai pistacchi è un piatto semplice e veloce, dal sapore delicato.
Piatto: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Porzioni: 2
Autore: Tommy
Ingredienti
  • 400 g di filetto
  • 1 scalogno piccolo
  • rosmarino
  • salvia
  • vino rosso
  • sale
  • pepe
  • olio evo
  • 70 g di pistacchi non salati
Istruzioni
  1. Tritare i pistacchi in granella e disporli su della carta forno.
  2. Mettere un fondo d'olio in una padella e far soffriggere il rosmarino, la salvia e lo scalogno tagliato finissimo per un paio di minuti. Aggiungere il filetto e rosolare a fiamma viva su tutti i lati per un totale di 4 minuti circa. La rosolatura dipende dalle dimensioni del filetto e da come gradite la cottura della carne.
  3. Sfumare con poco vino rosso e non appena sarà evaporato togliere dal fuoco.
  4. Trasferire il filetto sui pistacchi tritati e rotolarlo in modo da far aderire bene la granella su tutta la superficie.
    Filetto-al-pistacchio
  5. Mettere in forno preriscaldato a 180°C e cuocere per 6/7 minuti.
  6. Tagliare il filetto a fette piuttosto spesse e servire con il sugo di cottura che nel frattempo avrete fatto ritirare.

 

Potrebbe interessarti

19 Commenti

  • RIspondi
    ipasticciditerry
    02/14/2015 at 18:02

    Ricetta molto intrigante e interessante, adoro i pistacchi! Buon san Valentino a voi

    • RIspondi
      Ilaria
      02/14/2015 at 19:19

      Buon San Valentino anche a te!! Pronta per la cena??? 🙂

  • RIspondi
    cinzia
    02/14/2015 at 15:02

    condivido la scelta dei pistacchi,complimenti!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/14/2015 at 19:18

      Grazie carissima!! Lo abbiamo provato anche con le nocciole, ma devo dire che i pistacchi ci stanno meglio.
      Buon San Valentino!

  • RIspondi
    Angiolo Caprilli
    02/09/2015 at 18:57

    ,,,, di Bronte?

  • RIspondi
    segreti casalinghi
    02/09/2015 at 18:30

    non l’ho mai provato…. molto particolare, dev’essere golosissimo… e poi i pistacchi mi piacciono tanto 😉
    bacioni buon inizio settimana 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      02/09/2015 at 22:35

      Un assaggio glielo devi proprio dare… 😉

  • RIspondi
    i pasticci di caty
    02/09/2015 at 18:24

    Ciao cara, questa ricetta è semplicemente eccezionale!!! Lo farò al più presto, ha davvero un’aspetto golosissimo!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/09/2015 at 22:35

      Ti assicuro che il filetto con la doppia cottura è davvero squisito.
      Buona serata.

  • RIspondi
    La Banda delle Forchette
    02/09/2015 at 15:07

    Ilaria questo piatto è divino! Ricetta salvata…lo proporrò ai miei ospiti e farò un figurone! Grazie!!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/09/2015 at 22:34

      Con il filetto la bella figura è garantita… 🙂

  • RIspondi
    Claudia
    02/09/2015 at 14:16

    Adorola carne…adoro il filetto.. mai fatto ai pistacchi.. deve essere squisito! baci e buon lunedì 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      02/09/2015 at 14:43

      Quando posso vado sempre sul filetto, se proprio devo mangiare carne rossa.
      Buona settimana.

  • RIspondi
    Iva
    02/09/2015 at 11:01

    Mi piace questa alternativa un pò più light al classico filetto con salse pesanti!!! Da provare!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/09/2015 at 14:42

      Non ho mai provato il filetto con la salsa. Ogni volta che lo propongo a Tommy… anche solo per provare una volta… mi boccia sempre l’idea. Lui non ama le salse a base di panna.
      A presto!

  • RIspondi
    SimoCuriosa
    02/09/2015 at 09:35

    buongiorno Ilaria! ma sai che questa ricettina mi ispira tanto? da provare sicuramente.
    ps, ma lo sapevi che lavoriamo per la stessa…azienda?
    forse Giacomo me l’aveva detto ma non me lo ricordavo proprio!
    😀
    buona settimana

    • RIspondi
      Ilaria
      02/09/2015 at 14:41

      Ciao!! Noi ogni tanto lo prepariamo e tutte le volte lo troviamo buonissimo. Ho provato anche con la granella di nocciole, ma il pistacchio ci sta decisamente meglio… non fosse altro per il colore acceso che prende la crosticina… 🙂
      No, non ne avevo idea che lavorassimo per la stessa azienda. Giacomo mi aveva parlato di alcune ragazze che avevano dei blog, ma sinceramente non ero riuscita a fare le associazioni. Tutta colpa di Giacomo che non mi ha detto il nome del blog!!! 🙂
      Buono a sapersi, magari capita prima o poi di incontrarsi.
      Buona settimana anche a te.

    Lascia un commento