Impasti base/ Pizza/ Vegetariano

Pizza in teglia

Pizza in teglia

Pizza-in-teglia

Se c’è una ricetta che mette tutti, ma proprio tutti, d’accordo è la pizza. La si può preferire più o meno alta, più o meno condita, più o meno cotta… ma al di là di questo quando la pizza fa la sua comparsa sul tavolo non si può dire di no. Io personalmente preferisco la pizza sottile (non come un velo di cipolla però) e poco condita, a differenza di Tommy che invece la preferisce alta e ben condita. Che dire… gli opposti si attraggono anche a tavola?!

Pizza-in-teglia

Ho sempre fatto la pizza in casa, sia cotta nel forno elettrico che in quello a legna, in singole porzioni imparando pian piano a dare la classica forma rotonda senza ricorrere all’uso del matterello (questa sì che è stata una gran bella soddisfazione!). Qualche settimana fa a causa della fretta ho optato per la pizza in teglia e devo dire che mi sono dovuta ricredere: soffice e croccante, davvero buona.

Pizza-in-teglia

Il vantaggio principale della pizza in teglia è quello di potersi mangiare un pezzo di pizza assieme a tutti gli altri membri della famiglia, cosa che non accadeva mai con la pizza in singole porzioni perché mi ritrovavo a essere sempre l’ultima a sedersi a tavola per mangiare. E così spesso mentre tutti gli altri si mettevano comodi io avevo appena iniziato a mangiare…

5 da 26 voti
Pizza-in-teglia
Pizza in teglia
Preparazione
5 h
Cottura
40 min
Tempo totale
5 h 40 min
 
La pizza è un classico della cucina italiana. Facilissima da preparare, la si può farcire come più si preferisce. Ottima in singole porzioni o in teglia, sempre soffice e croccante.
Piatto: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Porzioni: 4
Autore: Ilaria
Ingredienti
Per l'impasto
  • 370 g di farina 00
  • 125 g di farina Manitoba
  • 275 g di acqua
  • 10 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaino di sale
Per la farcitura
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • sale
  • origano
  • 250 g di mozzarella fiordilatte
Istruzioni
  1. Mettere un po' d'acqua in un bicchiere e sbriciolare dentro il lievito di birra aggiungendo lo zucchero. Far sciogliere il lievito e aspettare una decina di minuti in modo da far attivare il lievito.
  2. Mettere le due farine e l'olio nella ciotola della planetaria. Aggiungere il lievito sciolto e azionare alla minima velocità. Unire gradualmente la rimanente acqua. Se dovesse essere necessario, aumentare la quantità dell'acqua o della farina.
  3. Impastare per qualche minuto, poi aggiungere il sale e continuare a impastare per altri 5 minuti.
  4. Rovesciare l'impasto su una spianatoia infarinata, dare delle pieghe a tre e trasferire in una ciotola con le pareti oliate. Coprire con la pellicola (fare dei fori sulla superficie) e far lievitare in luogo caldo per un paio d'ore.
  5. Ungere due teglie (in alternativa potete foderarle con della carta forno). Dividere l'impasto in due parti. Cominciare ad allargare la pasta con le mani e trasferirla nella teglia continuando a tirarla in modo da coprire tutta la superficie disponibile. Coprire con della pellicola tirandola bene in modo da evitare che tocchi la pasta. Far lievitare in luogo caldo per altre due ore.
  6. Coprire la superficie con la passata di pomodoro, salare e dare una spolverata di origano.
  7. Cuocere in forno caldo alla massima temperatura (ci vorranno circa 20 minuti). A metà cottura cospargere con la mozzarella tritata.

 

Potrebbe interessarti

45 Commenti

  • RIspondi
    Enza
    02/08/2015 at 20:00

    alta o bassa..la pizza mette d’accordo tutti… quando è buona come questa tua!!
    un abbraccio

    • RIspondi
      Ilaria
      02/09/2015 at 14:44

      E’ vero, con la pizza si esprime la propria preferenza, ma poi finisce che la si mangia in tutti i modi. E’ troppo forte il suo richiamo… 🙂
      Buon lunedì!

  • RIspondi
    cinzia
    02/07/2015 at 15:02

    come non essere d’accordo con te riguardo alla pizza in teglia,questa che hai fatto e’ molto invitante,complimenti!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/07/2015 at 17:02

      Grazie mille carissima.
      Buon fine settimana.

  • RIspondi
    ombretta
    02/05/2015 at 12:03

    hai davvero ragione la pizza mette d accordo tutti!!! sai non l ho mai fatta in teglia ora mi dai una bella idea:) questa e’ troppo invitante!
    un bacione

    • RIspondi
      Ilaria
      02/07/2015 at 17:02

      Fino a poco tempo fa non l’avevo mai fatta neanche io in teglia, ma effettivamente in questo modo si risparmia un sacco di tempo e si può “finalmente” mangiare tutti insieme.
      Buon fine settimana Tesoro.

  • RIspondi
    daniela64
    02/05/2015 at 00:19

    Anche noi adoriamo la pizza, la tua è irresistibile. Un saluto, Daniela.

    • RIspondi
      Ilaria
      02/07/2015 at 17:00

      Il bello del fine settimana è anche dovuto alla pizza fatta in casa. Sfortunatamente durante la settimana è impossibile conciliare i tempi di lievitazione con gli orari di lavoro.
      Buon weekend.

  • RIspondi
    Cucinachetipassa - Rumi -
    02/04/2015 at 19:30

    ma che buonaaaaa
    e chi può dir di no alla tua pizza cara Ilaria?
    Io no di certo!!!
    un bacionee

    • RIspondi
      Ilaria
      02/04/2015 at 22:14

      No, no, no… alla pizza non si può dire proprio di no… 🙂 Sono perfettamente d’accordo con te!
      Un bacione anche a te.

  • RIspondi
    lory b
    02/04/2015 at 16:16

    Che incanto, non sai che darei per una fettina della tua meravigliosa pizza!! E’ quasi ora di merenda 🙂
    Un abbraccio!!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/04/2015 at 22:13

      Non riesco a pensare alla pizza senza che mi prenda subito un certo languorino.

  • RIspondi
    annalisa
    02/04/2015 at 10:14

    Ha un gran bel faccino la tua pizza super appetitosa, complimenti!!! E buona giornata ^_^

    • RIspondi
      Ilaria
      02/04/2015 at 22:13

      La pizza ha sempre un bel sorriso quando arriva nel piatto.

  • RIspondi
    gwendy
    02/04/2015 at 08:01

    è vero concordo in pieno la pizza mette d’accordo proprio tutti!!!premesso che la tua è venuta proprio bene!!!!
    Un bacione Ilaria,ti auguro una bellissima giornata 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      02/04/2015 at 22:11

      Grazie Tesoro!! Spero che anche la tua giornata sia trascorsa al meglio.
      Un bacio.

  • RIspondi
    vickyart
    02/04/2015 at 01:31

    ehehehe in pratica gli altri si alzano e noi ci sediamo, un classico -.- anche a me piace sottile ma purtroppo non la posso mangiare 🙁

    • RIspondi
      Ilaria
      02/04/2015 at 22:09

      Che peccato che tu non la possa mangiare… una vera disdetta!

  • RIspondi
    speedy70
    02/04/2015 at 00:36

    Sono pizza-dipendente… che bontà cara, bravissima!!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/04/2015 at 22:07

      Bella questa… mi sa che siamo un bel club allora quello della pizza-dipendenza.

  • RIspondi
    Lalla
    02/03/2015 at 23:43

    …e questa è alta o bassa 😉 ? Per me perfetta e profuma anche a quest’ora.
    Condivido, anche io ho provato a fare quella tonda ma alla fine il gioco non vale la candela….un’ammazzata ad infornarne una per volta. Nella teglia fa la sua egregia figura .

    • RIspondi
      Ilaria
      02/04/2015 at 22:06

      Per me è alta… 🙂 ma non tanto quanto quella in “stile” napoletano.

  • RIspondi
    Chiara
    02/03/2015 at 22:59

    senza dubbio il piatto preferito, è dentro il mio dna !

    • RIspondi
      Ilaria
      02/03/2015 at 23:43

      Mi sa che la pizza mette tutti d’accordo in qualsiasi parte del mondo…

  • RIspondi
    delizia divina
    02/03/2015 at 14:05

    Buonissimaaaaaaaaaaa!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/03/2015 at 21:37

      Grazieeeee!!! 🙂
      Buona serata.

  • RIspondi
    Claudia
    02/03/2015 at 11:29

    W la pizza in teglia!!!!ma diciamo.. w la pizza in generale.. che sia bassa.. alta.. condita o meno!! La tua ha un aspetto meraviglioso! un abbraccio 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      02/03/2015 at 21:36

      Hai ragione… viva la pizza!!!! 🙂

  • RIspondi
    Alice
    02/03/2015 at 10:46

    Anche a casa mia figlia alta e soffice, marito bassa e croccante…però quando la pizza appare in tavola è sempre un pò festa! la tua è venuta perfetta!
    baci
    Alice

    • RIspondi
      Ilaria
      02/03/2015 at 21:36

      Anche se ognuno ha la sua versione preferita, la pizza la si mangia sempre volentieri sia alta che bassa, sia croccante che soffice, sia semplice che farcita.

  • RIspondi
    la cucina di Molly
    02/03/2015 at 08:57

    Che buona la pizza, a casa mia è entrata a far parte del menù settimanale, anche a me piace bassa, la tua è perfetta, bell’idea di prepararla in teglia per poi tagliarla in tranci!Un abbraccio e buona giornata!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/03/2015 at 21:34

      Mi ero scocciata di preparare la pizza a tutti e poi mangiarla sola soletta per ultima. Adesso, con la pizza in teglia, finalmente mangio assieme a tutti gli altri!!!

  • RIspondi
    Lauradv
    02/02/2015 at 23:10

    A un bel trancio di pizza come questa, non ci può certo dire di no! 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      02/03/2015 at 21:27

      La pizza deve esserci almeno una volta a settimana sulla nostra tavola… oramai è diventato un amatissimo “vizio”… 🙂

  • RIspondi
    Ilaria Renzi
    02/02/2015 at 22:36

    Non lo dire due volte perché qui queste offerte si prendono sempre sul serio… 🙂

  • RIspondi
    Marilu Vaccarelli
    02/02/2015 at 20:14

    …….potrei essere una volenterosa cavia d’assaggio?

    • RIspondi
      Ilaria
      02/02/2015 at 22:59

      Non lo dire due volte perché qui queste offerte si prendono sempre sul serio… 🙂

  • RIspondi
    zia consu
    02/02/2015 at 18:02

    Anche a casa mia la pizza mette sempre tutti d’accordo e una volta a settimana è d’obbligo ^_^
    Da anni la faccio in teglia proprio x permettere a tutti di mangiare insieme..bellissima la tua versione..presto pubblicherò anche la mia con lievito madre 🙂
    Buon inizio settimana <3

    • RIspondi
      Ilaria
      02/02/2015 at 23:04

      Ho rinfrescato il licoli proprio in quest giorni (stava per “tirare le cuoia”…) e adesso è bello pronto a riprendere vita. Aspetto la tua ricetta!!! 🙂

  • RIspondi
    i pasticci di caty
    02/02/2015 at 17:53

    Che buonaaaa!!! La pizza fatta in casa ha sempre il suo perchè!! Ti è venuta benissimo 🙂 un bacione cara!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/02/2015 at 23:02

      La pizza è un appuntamento al quale non riesco proprio a mancare.

  • RIspondi
    La Banda delle Forchette
    02/02/2015 at 15:32

    Sono d’accordo! La pizza fa la felicità di tutti e questa, mette anche a tavola tutti insieme! Complimenti!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/02/2015 at 23:01

      La pizza è un appuntamento fisso del fine settimana… non ci rinuncerei mai!!!

  • RIspondi
    Rossana Dominique Rea
    02/02/2015 at 14:07

    Sembra ottima! Dai un’occhiata anche a questa ricetta: crocchette di zucchine http://ow.ly/IkGX6

    • RIspondi
      Ilaria
      02/02/2015 at 22:35

      Ciao!!! Adoro le crocchette… 🙂

    Lascia un commento