Antipasti/ Finger food/ Secondi piatti/ Vegetariano

Polpette di quinoa e finocchi

Polpette di quinoa e finocchi

Polpette di quinoa e finocchi

Versione finger food per queste polpette di quinoa e finocchi. Ultimamente sto provando la quinoa in vari abbinamenti e devo dire che non ne sono mai rimasta delusa. Dopo la versione con le zucchine, è stata la volta dei finocchi, ma a breve vi posterò anche la versione con il pollo…

Polpette di quinoa e finocchi

Abbiamo usato queste mini polpette di quinoa e finocchi come antipasto, servendole accompagnate da una semplicissima salsa allo yogurt. Ovviamente, aumentandone la dimensione potete servire le polpette di quinoa e finocchi anche come secondo.
Noi le abbiamo fritte, ma potete rendere le polpette di quinoa e finocchi ancora più leggere cuocendole in forno. Il risultato sarà altrettanto squisito.

Polpette di quinoa e finocchi

Polpette di quinoa e finocchi
Recipe Type: Antipasto
Cuisine: Italiana
Author: Ilaria
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4
Le polpette di quinoa e finocchi possono essere servire come secondo o come antipasto in versione finger food.
Ingredients
  • Per le polpette di quinoa e finocchi
  • 120 g di quinoa
  • 290 g d’acqua
  • 1 finocchio
  • 1 carota piccola
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe bianco
  • maggiorana
  • curcuma
  • pangrattato q.b.
  • olio di semi per friggere
  • Per la salsa allo yogurt
  • yogurt bianco
  • sale[img src=”https://www.nonsolopiccante.it/wp-content/uploads/2013/04/Polpette-di-quinoa-1.jpg” alt=”Quinoa” width=”576″ height=”384″ class=”aligncenter size-full wp-image-13473″]
Instructions
  1. Mettere la quinoa a mollo in una ciotola con dell’acqua calda per circa un’ora. Scolarla bene.
  2. Far scaldare 290 grammi d’acqua leggermente salata e quando inizia il bollore versare la quinoa facendo cuocere per circa 15 minuti (se dovesse assorbire tutta l’acqua toglietela dal fuoco qualche minuto prima per evitare che si attacchi alla pentola). Al termine della cottura trasferire la quinoa in un colino a fori fitti e far raffreddare completamente.
  3. Nel frattempo lessare il finocchio in abbondante acqua salata e farlo raffreddare. Tagliarlo a fettine.
  4. Tagliare la carota a julienne.
  5. Unire la verdura alla quinoa, aggiungere l’uovo e Insaporire con un po’ di maggiorana e una spolverata di curcuma. Aggiustare di sale e pepe. Amalgamare bene con un cucchiaio di legno aggiungendo del pangrattato se l’impasto dovesse risultare troppo morbido (regolatevi con la quantità provando a formare una polpettina. Io ne ho aggiunti un paio di cucchiai per raggiungere la giusta consistenza).
  6. Formare delle piccole polpettine aiutandosi con i palmi delle mani. Rotolare le polpettine nel pangrattato.
  7. Friggere le polpette di quinoa e finocchi in abbondante olio di semi ben caldo. Passare le polpette nella carta assorbente per eliminare l’eventuale olio in eccesso. Servire assiemr alla salsa di yogurt, preparata mescolando lo yogurt bianco con un po’ di sale.[img src=”https://www.nonsolopiccante.it/wp-content/uploads/2013/12/Polpette-di-quinoa-e-finocchi-4.jpg” alt=”Polpette di quinoa e finocchi” width=”400″ height=”600″ class=”aligncenter size-full wp-image-15682″]

Ho deciso di “regalare” queste polpette alla quinoa e finocchi al giveaway dell’Arabafeliceincucina perché nel suo blog si trovano spesso ricette alla portata di tutti e talvolta anche con qualche ingrediente insolito. Un po’ come sono queste polpette… semplici son proprio semplici, e per l’ingrediente insolito direi che non tutti conoscono ancora la quinoa. E poi queste polpette alla quinoa e finocchi sono simpatiche da portare in tavola… e in quanto a simpatia Stefania è imbattibile!

Giveaway

You Might Also Like

16 Comments

  • Reply
    arabafelice
    12/05/2013 at 14:18

    Grazie mille per la bella dedica, ed in bocca al lupo 🙂

    • Reply
      Ilaria
      12/05/2013 at 21:03

      Crepi!!
      Qualsiasi parola è troppo poco per descrivere te e il tuo blog.
      A presto!

  • Reply
    mary
    12/05/2013 at 14:38

    Questa idea mi piace da matti 🙂 Assolutamente da provare ! Grazie 🙂

    • Reply
      Ilaria
      12/05/2013 at 19:27

      Mi piacciono troppo le polpettine con la quinoa e ultimamente cerco di farla conoscere anche agli amici proponendole durante le cene.
      Un bacio.

  • Reply
    Consuelo
    12/05/2013 at 18:48

    La quinoa mi incuriosisce troppo e prima o poi la devo proprio provare! Le tue polpette devono essere squisite..motivo in + x non attendere altro tempo nella sperimentazione 😀
    Un bacio tesoro e buona serata <3
    la zia cOnsu

    • Reply
      Ilaria
      12/05/2013 at 21:05

      Devi assolutamente provarla, ti conquisterà. Noi la proponiamo quando abbiamo amici proprio per fargliela provare… 🙂

  • Reply
    Annalisa B
    12/05/2013 at 19:07

    Nanno un aspetto molto molto goloso!
    Bravissima!
    Baci ^_^
    Annalisa

    • Reply
      Ilaria
      12/05/2013 at 21:06

      Grazie mille tesoro! Ti assicuro che sono davvero molto buone.

  • Reply
    sabina
    12/05/2013 at 20:58

    ciao Ilaria, anche a me la quinoa piace molto, devo provare qualche tua ricettina perchè io le ho esaurite e queste polpettine hanno un aspetto favoloso.
    bacioni

    • Reply
      Ilaria
      12/05/2013 at 21:07

      Io per adesso ho usato la quinoa solo per le polpette, devo invece sperimentare tutti gli altri usi che se ne possono fare.
      Un bacio.

  • Reply
    Donatella
    12/06/2013 at 17:57

    Ciao!!! Devo invece dire a me stessa che la quinoa è davvero tanto che non la compro e non la mangio, non perchè non mi piace anzi, difficilmente starei lontana a delle polpette così!!!

    Donatella

    • Reply
      Ilaria
      12/09/2013 at 07:31

      Ciao Donatella, benvenuta nel nostro blog!
      Anche per me la quinoa è stata una bella scoperta. Non la cucino spessissimo, sto un po’ sperimentando per il momento. Le polpette sono tra le mie preferite per adesso.
      A presto.
      Buona settimana.

  • Reply
    delizia divina
    12/06/2013 at 22:26

    ricetta insolita da provare!!!

    • Reply
      Ilaria
      12/09/2013 at 07:34

      Ti consiglio davvero di provare queste polpettine, sono davvero molto buone.
      Un abbraccio.

  • Reply
    Fede
    12/28/2013 at 01:14

    Questa ricetta mi ispira moltissimo, molto particolare ed affascinante! Appena la provo ti dico 🙂 un bacio e passa buone vacanze 🙂

    • Reply
      Ilaria
      12/31/2013 at 11:40

      Spero che ti piaccia. Noi siamo stati conquistati dalla quinoa e ogni tanto prepariamo qualche polpettina… 🙂
      Buone vacanze anche a te!

    Leave a Reply