Primi piatti/ Vegetariano

Gnocchi alla romana con pomodoro e mozzarella

Gnocchi alla romana con pomodoro

Gnocchi alla romana con pomodoro e mozzarella

Dopo aver molto apprezzato i classici gnocchi alla romana ci eravamo ripromessi di provarli in altre varianti, ma non avrei mai pensato che sarebbe trascorso così tanto tempo prima di cimentarci di nuovo con gli gnocchi. Parafrasando il famoso detto “sabato gnocchi!” vi diciamo venerdì gnocchi alla romana con pomodoro e mozzarella… una simil pizza con base di semolino. 🙂

I nostri gnocchi alla romana con pomodoro e mozzarella prevedono la stessa base di semolino usata per la preparazione degli gnocchi, ma il condimento usato per la gratinatura è passato di pomodoro e fettine di mozzarella di bufala. Abbiamo così creato un incontro tra gli gnocchi alla romana e gli gnocchi alla sorrentina rubando a questi ultimi il condimento.

Gnocchi alla romana con pomodoro

Gli gnocchi alla romana con pomodoro e mozzarella sono un’alternativa davvero gustosa per chi come me non è un grande amante del formaggio e quindi non potrebbe gustare i classici gnocchi alla romana. La crosticina formata dalla mozzarella crea un bellissimo contrasto con la morbidezza degli gnocchi di semolino.

Gnocchi alla romana con pomodoro e mozzarella
Recipe Type: Primo piatto
Cuisine: Italiana
Author: Ilaria
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4
Gli gnocchi alla romana con pomodoro e mozzarella sono una ricetta alternativa al classico condimento a base di formaggio degli gnocchi alla romana.
Ingredients
  • Per gli gnocchi
  • 110 gr di semolino
  • 50 dl di latte
  • 10 gr di burro
  • noce moscata
  • 30 gr di parmigiano
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • Per condire
  • passata di pomodoro
  • 1 mozzarella di bufala
Instructions
  1. Far sciogliere il burro nel latte portando a ebollizione assieme a un pizzico di sale e una spolverata di noce moscata.
  2. Quando raggiunge il bollore togliere dal fuoco e versare il semolino a pioggia. Rimettere sul fuoco e cuocere per 10 minuti a fuoco medio sempre mescolando. Togliere dal fuoco e far intiepidire.
  3. Incorporare l’uovo e il parmigiano.
  4. Rovesciare il composto su un foglio di carta da forno e stendere a uno spessore di 1,5 cm circa. Coprire l’impasto con un canovaccio e lasciar riposare per un’ora.
  5. Tagliare dei cerchi di pasta e disporli in una pirofila imburrata sovrapponendoli leggermente. Per facilitare il taglio e l’estrazione degli gnocchi vi consiglio di bagnare spesso il bordo del coppapasta.[img src=”https://www.nonsolopiccante.it/wp-content/uploads/2012/12/Gnocchi-alla-romana-16.jpg” alt=”Gnocchi alla romana” width=”576″ height=”360″ class=”aligncenter size-full wp-image-11956″]
  6. Tagliare la mozzarella di bufala a fettine e far scolare un po’ d’acqua. Coprire il bordo superiore degli gnocchi con un po’ di passata di pomodoro e mettere una fettina di mozzarella su ogni gnocco.
  7. Cuocere in forno a 200°C fino a quando la mozzarella non forma la crosticina.[img src=”https://www.nonsolopiccante.it/wp-content/uploads/2012/12/Gnocchi-alla-romana-con-pomodoro-3.jpg” alt=”Gnocchi alla romana con pomodoro” width=”400″ height=”600″ class=”aligncenter size-full wp-image-15158″]

 

You Might Also Like

21 Comments

  • Reply
    semplicemente buono
    10/11/2013 at 09:46

    Ottimo connubio tra ricette tipiche delle nostre regioni!
    Un modo nuovo e super invitante per gustare i classici gnocchi alla romana!!
    brava!

    • Reply
      Ilaria
      10/11/2013 at 20:49

      Per me che non amo molto il formaggio i classici gnocchi alla romana sono quasi impossibili. Così invece li posso gustare anch’io! 😉

  • Reply
    Mary
    10/11/2013 at 11:56

    Ecco, questo è uno di quei piatti che attende da tempo di essere provato…molto interessante questa variante con il pomodoro e mozzarella 🙂 Grazie per l’idea !
    Un abbraccio e buon week end 🙂

    • Reply
      Ilaria
      10/11/2013 at 20:51

      A me sono piaciuti davvero tanto. Quella crosticina crea un contrasto irresistibile con la morbidezza degni gnocchi.
      Buon weekend anche a te.

  • Reply
    SimoCuriosa
    10/11/2013 at 13:32

    ma tu non sai quant’è che ho in mente di farli…uuuuuhhh tanto tantooooo
    e ora che viene il freddino…ohh come si mangiano volentieri…
    però…la dieta? uff uff che fatica!
    buon finesettimana

    • Reply
      Ilaria
      10/11/2013 at 20:52

      Ma va là… non saranno mica gli gnocchi al semolino a far ingrassare! O forse sì…??? 🙂
      Devi proprio provarli, ne vale la pena.
      Un bacio.

  • Reply
    SimoCuriosa
    10/11/2013 at 13:34

    ps ti ho lasciato un commento per la partecipazione al vostro contest
    dai un’occhiata
    http://simoscooking.blogspot.it/2013/10/tartellette-con-mousse-di-cannellini.html
    se va bene inserisco banner!
    intanto lo prendo e me lo “appendo” in bacheca!
    ahahah
    buon we

  • Reply
    Babe
    10/11/2013 at 14:40

    Una variante davvero interessante per un classico intramontabile.
    L’omone poi li adora…

    • Reply
      Ilaria
      10/11/2013 at 20:53

      E come dar torto all’omone?! Lui sì che se ne intende… 😉
      Un bacio grandissimo.

  • Reply
    Asmita
    10/11/2013 at 16:48

    Love it!

    • Reply
      Ilaria
      10/11/2013 at 20:54

      Thanks for your visit.
      Have a nice weekend.

  • Reply
    Semplicemente Cucinando
    10/11/2013 at 19:44

    Mi piace molto questa tua versione!
    Buon fine settimana 😉

    • Reply
      Ilaria
      10/11/2013 at 20:55

      Ideale per chi, come me, non ama molto il formaggio.
      Un bacio e buon fine settimana anche a te!

  • Reply
    elena
    10/12/2013 at 05:53

    non avevo letto il titolo, mi son detta … sono gnocchi o pizzette??? bellissima idea questa te la copio sicuramente mi stuzzica

    • Reply
      Ilaria
      10/12/2013 at 18:59

      Infatti sembrano proprio delle mini pizzette!!… ma di gnocchi… 🙂
      Provali, ti piaceranno sicuramente.
      Un bacio e un buon fine settimana.

  • Reply
    Yrma
    10/12/2013 at 11:04

    Oh Dio che vogliaaaaaaaaaaaaaaaaaa, è uno spettacolo di ricetta:-P Bravissimi, ragazzi!!!

    • Reply
      Ilaria
      10/12/2013 at 19:01

      Ciao tesoro, come stai??
      Un’idea nata dalla mia voglia di assaggiare gli gnocchi di semolino senza essere costretta a mangiare il formaggio, che non è proprio tra la lista dei miei ingredienti preferiti.
      Un bacio.

  • Reply
    Fede
    10/12/2013 at 22:51

    Invitanti già dalla foto 🙂 gli proverò assolutamente 🙂

    • Reply
      Ilaria
      10/13/2013 at 23:23

      Te li consiglio davvero…
      Buona settimana.

  • Reply
    Miele di Lavanda
    10/14/2013 at 07:53

    Assolutamente da provare…. 🙂
    chissà che buoniiiiiiii

    • Reply
      Ilaria
      10/14/2013 at 20:16

      Io li ho addirittura preferiti alla classica versione con solo formaggio.

    Leave a Reply