Cucina regionale/ Primi piatti/ Riso/ Toscana/ Vegetariano/ Verdura

Passato di verdure con riso

Passato di verdura

Il freddo di questi ultimi giorni richiede proprio una buona e calda minestra alla sera, al rientro da una lunga giornata di lavoro. E cosa c’è di meglio di un passato di verdure? Io adoro questa minestra e mi piace soprattutto prepararla assieme al riso. Di solito usiamo il classico riso da risotti, ma questa volta abbiamo voluto provare ad assaggiare il risotto specifico per minestre che abbiamo acquistato qualche settimana fa in un negozio di prodotti biologici (sinceramente devo ammettere però che preferisco il classico riso per risotti…).

Se vi piacciono le minestre a base di verdure potete anche provare il minestrone toscano, con la verdura a pezzettoni.

Passato di verdure con riso

Recipe Type: Minestra
Cuisine: Italiana
Author: Ilaria
Prep time: 20 mins
Cook time: 1 hour 20 mins
Total time: 1 hour 40 mins
Serves: 4
Ricetta per realizzare un ottimo passato di verdure, davvero l’ideale per riscaldarsi.
Ingredients
  • 250 gr Riso per minestre
  • 160 gr Fagioli cannellini cotti
  • 130 gr Bietole
  • 100 gr Cavolo nero
  • 100 gr Cavolo verza
  • 2 Patate
  • 1 Pomodori
  • 1 Cipolla
  • 1 Carota
  • 1 costa di Sedano
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe
Instructions
  1. Pulire il cavolo verza e tagliarlo a fettine sottili. Togliere la costola dura alla bietola e al cavolo nero, pelare le patate e il pomodoro e tagliare tutte le verdure grossolanamente.
  2. Mettere a scaldare l’olio in una pentola e far soffriggere un battuto di cipolla, sedano e carota. Aggiungere il pomodoro e dopo pochi minuti unire le verdure facendo appassire a fiamma viva. Far cuocere per circa un’ora aggiungendo, quando necessario, qualche bicchiere d’acqua di cottura dei fagioli. Aggiustare infine di sale e pepe.
  3. Passare il minestrone al passaverdure.
  4. Trasferire il brodo di verdura necessario in un una pentola e quando sarà bollente farvi cuocere il riso. A cottura ultimata lasciar riposare per qualche minuto prima di servire. [img src=”https://www.nonsolopiccante.it/wp-content/uploads/2012/12/Passato-di-verdura-2.jpg” alt=”Passato di verdura” width=”576″ height=”360″ class=”aligncenter size-full wp-image-12186″]
3.2.1336

Con questa ricetta del passato di verdure con riso partecipiamo al contest In… Zuppiamoci – Zuppe a go go organizzato dal blog Sale e Coccole

Contest In... Zuppiamoci

You Might Also Like

25 Comments

  • Reply
    Ely
    01/17/2013 at 09:07

    Troppo, troppo, troppo buono, carissima Ila! <3 Questo sì che è un piatto dal sapore caldo e confortante.. e di questo gelo non se ne può più. Come sempre le tue ricette sono una garanzia di bontà e sapore.. visto quanto amo le verdure non posso che ammirare questa preparazione!! 😀 Ti voglio tanto bene…

    • Reply
      Ilaria
      01/18/2013 at 19:55

      Io mangerei il passato di verdura praticamente tutte le sere… è una delle gioie che accompagnano le fredde serate invernali. E fatto con il riso mi piace tantissimo.
      Contraccambiamo anche noi con tantissimo affetto.

  • Reply
    Babe
    01/17/2013 at 09:47

    Buonissimo veramente e il tocco sano e naturale poi…

    • Reply
      Ilaria
      01/18/2013 at 19:56

      Le verdure sono troppo salutari… e se vengono da qualche orto ancora meglio! 🙂
      Buon fine settimana.

  • Reply
    elena
    01/17/2013 at 10:40

    ma diciamoci la verità ma come è bono il passato con il riso … niente fiocchini niente granellini il RISO va di conseguenza al passato!! la mia ricetta preferita!!! ma un piattino è rimasto per me???

    • Reply
      Ilaria
      01/18/2013 at 19:58

      Guarda… posso sacrificarmi e dividere la mia porzione di stasera con te… 🙂
      Anche per me il riso non ha rivali!

  • Reply
    Claudia
    01/17/2013 at 10:41

    Ottimo!! Pensa che mia madre lo fa senza aggiungere riso… ma voglio provare!!! baci e buona giornata 🙂

    • Reply
      Ilaria
      01/18/2013 at 19:58

      Il riso nel passato di verdura è la mia versione preferita. Lo adoro! Lo devi provare assolutamente.
      Buon fine settimana.

  • Reply
    Caro
    01/17/2013 at 13:12

    buonissimo! 😉 è il piatto invernale per eccellenza, questo sì che ti scalda per benino! 😀 buona giornata ragazzi, un bacione! 🙂

    • Reply
      Ilaria
      01/19/2013 at 18:52

      Anche per me il passato con il riso è il piatto principe dell’inverno.
      Buon fine settimana.

  • Reply
    ombretta
    01/17/2013 at 15:02

    Fa veramente freddo e meglio di un bel e buono passato di verdure cosa c’è ?! Un passato di verdure con il riso 🙂 non l ho mai fatto così però diventa un piatto completo 🙂
    Baci

    • Reply
      Ilaria
      01/19/2013 at 18:54

      Anche qui è davvero freddo… non c’è neve, ma è proprio freddo. Minestre e zuppe sono l’ideale per riprendersi e riscaldarsi.
      Un abbraccio.

  • Reply
    Cucina che ti passa - Rumi-
    01/17/2013 at 19:03

    Cara Ilaria ma lo sai che oggi pensavo la stessa cosa mentre mangiavo la mia zuppa? con questo freddo ci vuole proprio e stavo cercando qualche variante da fare quindi mi sa che copio!ihihi
    e poi il riso per risotto secondo me è più buono di quello adatto alle zuppe, c’hai ragione!
    un bacione

    • Reply
      Ilaria
      01/19/2013 at 19:02

      Mi è capitato casualmente di trovare questo riso e sono stata tentata… ma non credo che lo ricomprerò.
      Buon fine settimana.

  • Reply
    tina
    01/17/2013 at 21:02

    Molto salutare, colorata e confortevole.
    Mi piace moltissimo:)

    • Reply
      Ilaria
      01/19/2013 at 19:03

      I piatti a base di verdure fanno sempre bene… 🙂

  • Reply
    delizia divina
    01/17/2013 at 21:51

    tutto ciò che è con il riso lo adoro!!!

    • Reply
      Ilaria
      01/19/2013 at 19:03

      Anche per me il riso non ha eguali.

  • Reply
    In cucina da Eva
    01/18/2013 at 18:40

    Ilaria! è una meraviglia! amo questi piatti! veramente!!!

    • Reply
      Ilaria
      01/19/2013 at 19:04

      Ai piatti caldi non si può rinunciare quando le temperature sono fredde come in questi ultimi giorni.

  • Reply
    Elly
    01/20/2013 at 05:17

    Non so se la cosa è credibile… ma ti assicuro che quando la sera di una giornata uggiosa torno a casa vorrei trovare proprio un bel piatto fumante di riso con le verdure. A volte capita che la domenica me ne prepari un po’ di più e qualche barattolo al congelatore me lo tengo… Lo trovo un “comfort food” speciale. E mi fa tornare anche un po’ bambina quando mia madre pur di farmi mangiare un po’ di verdura mi passava tutto!!! Se mi vedesse adesso che non scarto più niente, né legumi e né verdure!!! Un abbraccio grande

    • Reply
      Ilaria
      01/27/2013 at 14:54

      Certo che si cambia proprio tanto crescendo… anche se io confesso che per il cibo sono ancora un po’ noiosa… nonostante il blog e i tanti esperimenti… 🙂
      Ma davvero congeli la minestra di verdure? Io non ci ho mai provato, ma la trovo una bellissima idea. Ci proverò!

  • Reply
    Chiara
    01/20/2013 at 22:03

    la sera sento proprio il bisogno di una zuppa calda e questa tua è particolarmente invogliante !Buona settimana….

    • Reply
      Ilaria
      01/27/2013 at 14:55

      Anche per me l’inverno è sinonimo di minestre… non riuscirei mai a cenare con un’insalata come faccio spesso in estate! 🙂

    Leave a Reply