Secondi piatti/ Vegetariano/ Verdura

Millefoglie di finocchi e zucca

Millefoglie di finocchi e zucca

Variamo la consuetudine dei biscotti del lunedì con un piatto a base di verdure.
Io e Tommy facciamo spesso il viaggio in treno assieme per andare e tornare da lavoro e di solito ci troviamo a pensare a nuovi piatti da preparare.  Lo scorso venerdì rientrando pensavamo a qualcosa di leggero per la cena. L’idea di partenza è stata un tortino a strati con basi di pan carrè, per la verdura è stata sufficiente una sbirciatina nel frigo di casa…
Questo piatto è davvero molto carino da presentare in tavola. Noi lo abbiamo mangiato come piatto unico.

Non mi resta che augurarvi un buon inizio di settimana.

 


Tempo: 1h
Persone: 4 Difficoltà:

Ingredienti

  • 2 Finocchi
  • 150 gr Zucca gialla
  • 12 fette Pan carré
  • 1 Mozzarella di bufala
  • 1 Uovo
  • 1 cucchiaino Pinoli
  • 12 Nocciole spellate
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • Sale
  • Pepe
  • Pangrattato

Millefoglie di finocchi e zucca

Preparazione millefoglie di finocchi e zucca gialla

1. Pulire i finocchi e lessarli in abbondante acqua salata.

2. Pulire la zucca eliminando la buccia e i semi. Ridurla in fettine sottili e scottarla per pochi minuti in abbondante acqua salata.

3. Nel frattempo con un coppa pasta rotondo ricavare dei cerchi dalle fette di pan carré.

4. Sbattere l’uovo in un piatto con un pizzico di sale e pepe. Con l’aiuto di un pennello bagnare entrambi i lati e il bordo delle fette di pan carré.

5. Montare la millefoglie all’interno del coppa pasta. Mettere una fetta di pan carré, uno strato sottile di finocchi lessi, uno strato sottile di zucca e chiudere con qualche fettina di mozzarella di bufala. Ricoprire con una fetta di pan carré e ripetere la composizione degli strati. Finire con una fetta di pan carré. Premere leggermente la superficie in modo da compattare i vari strati. Cospargere la superficie con pangrattato.

6. Cuocere in forno preriscaldato a 180 per circa 20 minuti.

7. In una padella saltare i pinoli e le nocciole con lo zucchero fino a inizio caramellatura.

8. Sfornare la millefoglie, eliminare con attenzione il coppa pasta e decorare con la frutta secca.

Potrebbe interessarti

75 Commenti

  • RIspondi
    ombretta
    04/05/2012 at 07:49

    Wow un millefoglie con la zucca e finocchio ?! Buono ma ti e’ venuto uno spettacolo io li faccio pendenti 😀 bacioni

  • RIspondi
    Le mezze stagioni
    04/05/2012 at 06:54

    Buongiorno 🙂 Che meraviglia!!! un bacio!

  • RIspondi
    Claudia Annie
    04/04/2012 at 18:20

    che meraviglia, è squisita!!! complimenti 🙂 baci!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/04/2012 at 20:46

      Grazie cara. A me è piaciuta veramente tanto.
      Un abbraccio e buona serata.

  • RIspondi
    marisa
    04/04/2012 at 17:30

    Eccellente!!!!
    Ma come fai a fare delle cose così perfette!!! Sei un mito
    un bacione

    • RIspondi
      Ilaria
      04/04/2012 at 20:45

      Per me tutte le cose devono essere precise, sono di una pignoleria unica! Anche troppo! 🙂

  • RIspondi
    lory b
    04/04/2012 at 13:18

    Ma è bellissima questa torretta di verdure!!!
    Copio??? Copio!!!! ^__^
    Mi viene in mente una versione piccina piccina e servita come antipasto!!! Bravissima, anzi bravissimi!!!!!
    Bacioni grandi grandi!!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/04/2012 at 20:44

      Sono proprio curiosa di vedere la tua versione mignon… sarà buonissima…

  • RIspondi
    maripatty
    04/04/2012 at 11:30

    andiamo pazze per la pasta sfoglia,poi questa ricetta è bella da vedere e buonissima da mangiare! brava ciao!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/04/2012 at 20:43

      Con la pasta sfoglia al posto del pan carré deve essere ancora più buona. Anche a me piace tanto il suo sapore neutro che si abbina a qualsiasi altro ingrediente.
      Un bacione!

  • RIspondi
    Emanuela
    04/04/2012 at 09:59

    Si è davvero bellissimo il tortino! Ed è bellissimo che voi condividiate questa passione per la cucina e decidiate insieme i piatti! 🙂
    Un bacione a voi!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/04/2012 at 20:41

      È una vera fortuna… questa passione comune ci consente di passare molto del nostro tempo libero assieme.

  • RIspondi
    Federica
    04/04/2012 at 07:43

    Certo fare il pendolare non è che sia proprio il massimo del piacere ma approfittare del viaggio in treno per far lavorare la fantasia porta a degli splendidi risultati. Queste torrette sono magnifiche, bellissime da presentare, leggere e gustose. Un gran bel centro ^_^ UN bacione, buona giornata

    • RIspondi
      Ilaria
      04/04/2012 at 08:11

      Non ci rimane che lavorare di fantasia… anche perché certe volte il tempo non passa mai quando sei in treno e questo comincia ad accumulare ritardi… Certo che qualche volta ci lasciamo trasportare un po’ troppo dalla fantasia e poi l’idea risulta più complicata del previsto. In questo caso è stato un giochetto facile facile grazie al coppa pasta 🙂
      Buona giornata anche a te!

  • RIspondi
    Le Ricette di Tina
    04/04/2012 at 07:16

    Buongiorno ragazzi!!vi auguro una splendida giornata!ciaooo

    • RIspondi
      Ilaria
      04/04/2012 at 08:07

      Buongiorno Tina!! Qui sta piovendo… dal punto di vista climatico sembra autunno…

  • RIspondi
    Chiara
    04/04/2012 at 06:52

    molto chic, una presentazione stupenda! Buona giornata, un bacione….

    • RIspondi
      Ilaria
      04/04/2012 at 08:07

      E’ un piatto alla moda… 🙂
      Buona giornata anche a te!

  • RIspondi
    La cucina di Molly
    04/04/2012 at 00:24

    Che carina questa millefoglie, ha un aspetto davvero invitante, brava!Ciao

    • RIspondi
      Ilaria
      04/04/2012 at 00:35

      Mi sa che non sono la sola nottambula… 🙂
      Il problema sarà alzarsi domani mattina e soprattutto riuscire a tenere gli occhi aperti durante la riunione di domani pomeriggio…
      Buona notte!

  • RIspondi
    maria
    04/03/2012 at 23:03

    Scopro solo oggi il tuo meraviglioso sito, complimenti!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 23:19

      Ciao Maria, benvenuta nella nostra cucina. E’ un vero piacere conoscerti.
      Grazie mille per i complimenti. Passerò anch’io a trovarti con molto piacere.
      Buona serata.
      A presto!

  • RIspondi
    Artu
    04/03/2012 at 21:38

    Ma che carina questa composizione !!! Bellissima idea!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 23:17

      Grazie Artù, saà che il nome che ricorda un dolce mi ha ispirata… 🙂
      Buona serata.

  • RIspondi
    fausta
    04/03/2012 at 19:34

    anch’io l’avrei divorata come piatto unico! Una bellissima idea ed un piatto salutare. Un abbraccio

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 23:17

      Direi che possiamo considerarlo davvero un piatto unico visto che abbiamo pane, verdura e mozzarella…
      Ho segnalato il tuo nome a Babi (che ha organizzato la rubrica settimanale della cucina regionale), credo che ti abbia contattata. Spero davvero che deciderai di unirti a noi, il tuo blog e le tue ricette sono troppo belle…

      • RIspondi
        fausta
        04/04/2012 at 08:33

        sì, Ilaria, Babi mi ha contattato. Purtroppo questo per me è un periodaccio. Vedrò se riesco ad essere più libera dalla seconda metà di aprile. Grazie comunque per aver pensato a me e per i complimenti… Un abbraccio

  • RIspondi
    Le ricette di Marina
    04/03/2012 at 19:33

    Oltre ad essere bello da vedere, deve essere anche molto buono!! complimenti!!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 23:14

      A noi è piaciuta molto questa millefoglie. La rifaremo sicuramente, magari cambiando la verdura degli strati visto che tra poco i finocchi e la zucca gialla lasceranno il posto ad altri ingredienti.

  • RIspondi
    Enza
    04/03/2012 at 16:04

    caspitina…che belle idee vi vengono in treno….
    baci

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 23:13

      Visto che non riesco a dormire durante i “viaggi del pendolare” cerco di pensare a qualche nuovo piatto.
      Un bacio anche a te!

  • RIspondi
    Antonella
    04/03/2012 at 15:48

    uhh avete avuto una buonissima ideaa
    buonooooo

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 23:11

      Era da tempo che ci pensavo sopra, poi alla fine ci siamo decisi a provare.

  • RIspondi
    cinzia
    04/03/2012 at 14:51

    complimenti per l’originalita’ di questa ricetta,si vede che il viaggio in treno aiuta la fantasia!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 23:10

      Di tempo ne abbiamo tanto per pensarci sù durante i viaggi in treno… ci vorrebbe il teletrasporto alla Star Trek per risparmiare i tempi morti degli spostamenti.

  • RIspondi
    EMI
    04/03/2012 at 14:48

    ma che leggera delizia…brava Ili!!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 23:09

      Da quanto era leggera non ha fatto neppure in tempo a posarsi sulla tavola… 🙂

  • RIspondi
    speedy70
    04/03/2012 at 13:47

    STREPITOSA, complimenti Ilaria!!!

  • RIspondi
    Kappa
    04/03/2012 at 11:10

    Che ricetta meravigliosa! un regalo per te sul mio blog!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 13:17

      Grazie mille tesoro per aver pensato a noi!! Questi regali mettono sempre di buon umore.
      Vado subito ad aggiungere il tuo link alla pagina che abbiamo dedicato a questo premio qualche settimana fa.
      Ancora grazie grazie… 🙂
      Un bacione!

  • RIspondi
    Valentina
    04/03/2012 at 10:10

    Proprio carina questa millefoglie, non l’avevo ancora vista con questi ingredienti..complimenti, ottima presentazione!!
    Un bacio grande a tutti e due

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 13:11

      Abbiamo cercato di comporla con verdure di stagione che tutti potessero trovare nel loro frigo. Almeno nel nostro sono sempre presenti finocchi e zucca… ma tra poco lasceranno il posto ad altre verdure di stagione… 🙂
      Contraccambiamo anche noi il bacio!

  • RIspondi
    Elly
    04/03/2012 at 07:26

    Una presentazione molto bella, elegante, gustosa… ma per me sostituisco la zucca… solo quella, però!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 13:09

      No… dai, non ti piace la zucca gialla? E’ un vero peccato perché la si può usare in tanti modi diversi.
      Un bacio e buona giornata.

  • RIspondi
    Zenzero Blu
    04/03/2012 at 06:26

    Bello e invitante, complimenti!!!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 13:09

      Ci ha invitati talmente tanto che abbiamo finito tutte le millefoglie a una velocità impressionante.

  • RIspondi
    Le Ricette di Tina
    04/02/2012 at 23:16

    Quando arrivo da voi si ferma l’orologio ahahahahah..fantastico!troppo bello ed invitante!tanti complimenti!!ciaoo

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 13:08

      Saranno i nostri poteri paranormali… 🙂
      Un grandissimo abbraccio!

  • RIspondi
    Babi
    04/02/2012 at 22:52

    Davvero bello, sano e gustoso, un piatto perfetto, bravissimi ragazzi!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 13:08

      Ogni tanto bisogna assecondare anche la dieta… 🙂

  • RIspondi
    ilaria
    04/02/2012 at 22:07

    Buonissimo questo millefoglie… sono molto belli anche i colori 🙂
    Un bacio buona settimana 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 13:07

      Quella zucca ci voleva proprio per ravvivare il colore di base di questa millefoglie.
      Buona settimana anche a te!!

  • RIspondi
    tina
    04/02/2012 at 21:13

    presentazione impeccabile e chi sa che bontà…buon lunedi carissimi:)

    • RIspondi
      Ilaria
      04/03/2012 at 13:07

      I piatti di versura sono i miei preferiti quando mi metto a tavola per cena. Sono leggeri e permettono mille abbinamenti diversi.

  • RIspondi
    La Pasticciona
    04/02/2012 at 20:05

    una bontà unica , ciao

  • RIspondi
    Giovanna
    04/02/2012 at 16:31

    E’ vero, è un piatto molto carino e sicuramente gustosissimo, brava! ^-^
    Un bacione

    • RIspondi
      Ilaria
      04/02/2012 at 18:54

      Mi piacciono le composizioni a strati, sia per i dolci che per i salati. Si presentano sempre molto bene.

  • RIspondi
    iva
    04/02/2012 at 14:57

    Bello lo è di sicuro… buono di certo!!! 😀

  • RIspondi
    Sere
    04/02/2012 at 13:40

    Bellissima creazione!! un vero capolavoro, complimenti!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/02/2012 at 13:42

      Grazie cara… sei stata troppo gentile, così mi monto la testa… e Tommy si ingelosisce… 😛

  • RIspondi
    Renata
    04/02/2012 at 10:34

    Hai ragione cara Ilaria…è davvero bello da vedere e deve essere buonissimo!!!!!!!
    Complimenti per riuscire a mettere in tavola cose così belle anche quando tornate stanchi dal lavoro se non è passione questa…
    Un bacio e buona settimana!!!!!!!!!!!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/02/2012 at 13:41

      Spesso siamo di corsa, infatti la maggior parte dei piatti la prepariamo nel fine settimana quando abbiamo più tempo. Però almeno una sera alla settimana la dedichiamo alla cucina… niente di elaborato ovviamente visto che il tempo è quello che è: poco!!
      Mi piace preparare piatti con la verdura, la carne se potessi la eviteri sempre.
      Un bacione anche a te!

  • RIspondi
    Claudia
    04/02/2012 at 10:19

    ma è fantastica questa ricetta.. ha la zucca edi finocchi che io adoro!!!! baci e buon lunedì 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      04/02/2012 at 13:39

      L’idea iniziale è nata con i soli finocchi, ma mancava colore… fortuna che in questi mesi un pezzo di zucca gialla c’è quasi sempre in frigo…
      Buon inizio settimana anche a te.

  • RIspondi
    Mary
    04/02/2012 at 10:13

    Che bello..trovo i viaggi in treno molto romantici, certo, ho capito che voi lo prendete per andare a lavorare però meglio insieme che da soli, no??
    E questo tortino ??? Semplicemente delizioso. Leggero, ma sfizioso e bello ! Anche l’occhio vuole la sua parte ! Buona giornata !

    • RIspondi
      Ilaria
      04/02/2012 at 13:37

      Non farti sentire dire ai pendolari che i viaggi in treno sono romantici… potresti rischiare che qualcuno ti salti addosso!!! Quasi ogni giorno spreco tempo in attesa di treni immancabilmente in ritardo. Tranne quello della mattina, che arriva alla mia stazione in anticipo… ma poi accumula comunque ritardo strada facendo…

      • RIspondi
        Mary
        04/02/2012 at 20:57

        Si lo sò che è dura, lo abbiamo detto tante volte, sono tempi decisamente morti. Se i treni funzionassero come in altre nazioni, forse sarebbe tutto diverso, magari viaggiare peserebbe meno.
        Un bacio e buona serata !

        • RIspondi
          Tommy
          04/02/2012 at 21:19

          Effettivamente andare a lavoro in treno è comodo, almeno per me che abito fuori Firenze. Molto meglio dell’auto. Però… quando ritardano … e cioè tutti i giorni … mi viene un tale giramento di scatole che non t’immagini! Sono 20 anno che faccio lo stesso tragitto prima per studio poi per lavoro: casa, stazione, treno, autobus e viceversa…. e sono diventato totalmente intollerante ai ritardi 🙂

  • RIspondi
    Raffy
    04/02/2012 at 09:27

    è davvero bellissima da vedere..ottimo connubio di gusti, complimenti!

    • RIspondi
      Ilaria
      04/02/2012 at 13:34

      La zucca c’è finita dentro solo per dare un po’ di colore. Ma devo dire che alla fine ci stava bene assieme ai finocchi e alla mozzarella.

  • RIspondi
    Elena
    04/02/2012 at 09:17

    Particolare e invitantissima questa millefoglie… complimenti

    • RIspondi
      Ilaria
      04/02/2012 at 13:33

      A me è piaciuta tantissimo… 🙂
      Buon inizio settimana.

    Lascia un commento