Dolci

Millefoglie pralinato alla crema di mascarpone

Millefoglie caramellato al croccantino

Fine settimana frenetico quello appena trascorso. Sabato dedicato interamente alla cucina: una cena con amici è stata l’occasione giusta per sperimentare qualche nuovo piatto, quali cavie migliori degli amici… Domenica dedicata ai bagagli. Purtroppo però non si tratta di vacanze 🙁 … partenza per Berlino per lavoro. Rientrerò il prossimo mercoledì… quindi sarà Tommy a prendersi cura del blog.

Ma potevo lasciarvi senza una delizia per i palati? Sfogliando il famoso libro “Dolce” di Ladurée mi capitava sempre di imbattermi nella stessa torta. E ogni volta mi ripetevo la stessa frase: “Devo proprio provarla!”. Mi attirava troppo… però il ripieno non mi convinceva… la crema al burro proprio non mi piace. Però, alla fine non ho potuto più resistere, ma ovviamente la crema al burro non è entrata nella mia cucina. Quella che vi propongo è la mia versione di millefoglie pralinato…

Millefoglie caramellato al croccantino

Ingredienti per le sfoglie

1 confezione di Pasta sfoglia fresca
Zucchero a velo q.b.
25 gr Nocciole spellate
½ cucchiaio Acqua
17 gr Zucchero semolato
20 gr Cioccolato al 50%
10 gr burro

.

Ingredienti per la crema al mascarpone

2 Tuorli d’uovo di medie dimensioni
40 gr Zucchero semolato
20 gr Farina
300 ml Latte
2 cucchiai Mascarpone
Cacao amaro q.b.

Millefoglie caramellato al croccantino

Preparazione ricetta millefoglie pralinato

1. Far cuocere la pasta sfoglia in forno preriscaldato per 25/30 minuti (per la temperatura vedere le istruzioni riportate sulla confezione). Per non far gonfiare eccessivamente la pasta durante la cottura è consigliabile posare sopra la sfoglia una teglia o una griglia.

2. Quando la pasta sfoglia sarà completamente fredda tagliarla in tre rettangoli e spolverizzarla uniformemente con lo zucchero a velo. Infornare nuovamente la sfoglia in forno preriscaldato a 240°C per 3 minuti circa (appena lo zucchero sarà completamente sciolto togliere dal forno).

3. Nel frattempo portare l’acqua e lo zucchero semolato a ebollizione e lasciarlo bollire per 2 minuti. Incorporare le nocciole e togliere dal fuoco. Mescolare fino a quando il composto diventerà sabbioso. A questo punto rimettere nuovamente sul fuoco e mescolare fino a quando lo zucchero non si sarà caramellato intorno alle nocciole.

4. Stendere le nocciole in un foglio di carta vegetale e lasciarle raffreddare. Quando saranno completamente fredde tritarle finemente con l’aiuto del mixer.

5. Tritare grossolanamente il cioccolato. Farlo fondere a bagnomaria assieme al burro. Aggiungere le nocciole pralinate tritate e mescolare in modo da formare un composto omogeneo. Stendere il composto su un foglio di carta da forno cercando di ottenere un rettangolo delle stesse dimensioni della pasta sfoglia. Metterlo nel congelatore. Millefoglie caramellato al croccantino 6. A questo punto preparare la crema (per il procedimento vedere qui). Una volta tolta dal fuoco trasferirla in una ciotola e mescolarla per 4 minuti con una frusta. Farla raffreddare completamente.

7. Aggiungere il mascarpone ed amalgamare perfettamente evitando che si formino grumi.

8. Trasferire il composto in una siringa da pasticcere con bocchetta liscia. Prendere un rettangolo di pasta sfoglia e ricoprire con uno strato di crema al mascarpone. Coprire con un altro strato di pasta sfoglia e uno di crema.

9. Riprendere dal congelatore il rettangolo di cioccolato pralinato e staccarlo delicatamente con una spatola. Sovrapporlo alla crema e rivestirlo con un altro strato di crema al mascarpone. Infine, chiudere con l’ultimo strato di pasta sfoglia.

10. Decorare con del cacao amaro in polvere. Con i ritagli di pasta sfoglia abbiamo realizzato anche un altro dolcetto rotondo (abbiamo usato un coppapasta di medio-piccole dimensioni).

Millefoglie caramellato al croccantino

Potrebbe interessarti

35 Commenti

  • RIspondi
    marianna
    11/29/2015 at 22:21

    Ciao vorrei sapere se il cioccolato pralinato è facile da tagliare visto che lo vorrei mettere al centro del pan di Spagna sopra la crema. Grazie!

    • RIspondi
      Ilaria
      11/30/2015 at 13:12

      Ciao Marianna e benvenuta nel nostro blog!
      Il burro sciolto assieme al cioccolato lo rende abbastanza morbido, ma indubbiamente non è facile da tagliare come il pan di Spagna… Per renderlo un po’ più morbido puoi inoltre togliere la torta dal frigo un po’ prima.
      Comunque, per evitare qualsiasi problema, ti consiglio di fare uno strato di cioccolato non troppo spesso. In questo modo non avrai problemi durante il taglio della torta.
      Buona giornata.

  • RIspondi
    Katia
    09/18/2014 at 17:06

    Ciao, complimenti è bellissima!! Una cortesia quanto burro devo mettere insieme alla cioccolata? Grazie mille 😀

    • RIspondi
      Ilaria
      10/07/2014 at 21:47

      Ciao Katia, benvenuta nel nostro blog.
      Scusa per il ritardo nella risposta, ma in queste settimane non ero a casa. Spero non sia troppo tardi…
      Hai ragione, ho dimenticato di indicare le dosi del burro… 🙂 Vado subito a sistemare l’errore.
      Devi aggiungere 10 grammi di burro a temperatura ambiente.
      Spero che la torta ti piaccia. Di sicuro fari un figurone perché è buonissima.
      Buona serata.

  • RIspondi
    La Pomme Cuite
    12/09/2011 at 11:44

    E’ indiscutibilmente stupendo! Mi piace tantissimo la decorazione e posso solo immaginare che strepitoso sapore abbia! Davvero complimenti!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/09/2011 at 13:15

      Grazie cara. Effettivamente aveva un buonissimo sapore. Sicuramente da ripetere in dosi più massicce.

  • RIspondi
    sabrina
    12/07/2011 at 01:22

    Decisamente molto golosa! Ottimo l’abbinamento di tutti gli ingredienti

    • RIspondi
      Ilaria
      12/08/2011 at 19:11

      La crema al mascarpone è stata decisamente un’idea golosa…

  • RIspondi
    sabrina
    12/07/2011 at 01:21

    Decisamente molto golosa! Forse di più!!! Un abbraccio

  • RIspondi
    Giovanna
    12/06/2011 at 13:02

    Molto bella, elegante e golosa! Bravissima! Deliziosa la tua crema al mascarpone, ma anche la crema al burro mi piace tanto! ^_^
    Un bacione

    • RIspondi
      Tommy
      12/06/2011 at 22:40

      Grazie! Riferirò ad Ilaria 🙂

  • RIspondi
    lory&elisa
    12/05/2011 at 23:02

    grazie è tutta per noi?

    • RIspondi
      Tommy
      12/06/2011 at 22:49

      Sì, tutta per voi… noi ne abbiamo mangiata abbastanza 🙂

  • RIspondi
    La cucina di Molly
    12/05/2011 at 18:54

    Ma questa millefoglie è una vera tentazione! Direi:deliziosa! Ciao

    • RIspondi
      Tommy
      12/05/2011 at 22:51

      Grazie, effettivamente è buona … ma è una bomba calorica…

  • RIspondi
    Donatella
    12/05/2011 at 18:27

    Caspita che meraviglia! anche a me non piace la crema al burro, approvo in pieno invece questa al mascarpone che hai fatto tu… bravissima

  • RIspondi
    stefania
    12/05/2011 at 16:23

    non si può resistere a queste bontà, un abbraccio

    • RIspondi
      Ilaria
      12/05/2011 at 18:09

      E allora dai, lasciamoci tentare… 😉

  • RIspondi
    Rumi
    12/05/2011 at 14:28

    Ahhh che bontà!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/05/2011 at 18:08

      Grazie!! Ti assicuro che era davvero una bontà.

  • RIspondi
    Elisa
    12/05/2011 at 12:55

    Mamma mia, è stupendo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/05/2011 at 18:07

      Ne vorrei una fetta adesso per riprendermi dai nervi del volo cancellato!!

  • RIspondi
    arabafelice
    12/05/2011 at 12:04

    Ma è stupendo, ti sei superata!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/05/2011 at 18:06

      Grazie!! Troppo buona…

  • RIspondi
    Raffy
    12/05/2011 at 11:55

    wow…troppo golosaaaaaaaa!!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/05/2011 at 18:05

      Ci ha tentati fino all’ultimo boccone!

  • RIspondi
    Chiara
    12/05/2011 at 11:41

    goduria allo stato puro, come resistere? Non si resiste, si mangia! buona settimana, un bacione…

    • RIspondi
      Ilaria
      12/05/2011 at 18:03

      Grazie cara. Ci siamo lasciati tentare dalla gola e lo abbiamo divorato così in fretta che quasi non si riusciva neppure a fotografarlo! 🙂

  • RIspondi
    Al Cuoco!
    12/05/2011 at 10:44

    Questa millefoglie è una meraviglia!!
    Buon viaggio e buon lavoro!
    🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      12/05/2011 at 18:01

      È venuta davvero buona.
      Il viaggio per adesso è un dramma… volo cancellato e riprogrammato da un’altra città. Forse, adesso, sembra che alle 19 si parta…

  • RIspondi
    Federica
    12/05/2011 at 09:08

    ahhhh se avessi un cucchiaino a portata di mano! E’ semplicemente divino e la monoporzione acquista un’altra marcia in più :D! Bacioni, buona settimana

    • RIspondi
      Ilaria
      12/05/2011 at 18:00

      Ciao, la settimana purtroppo non è cominciata benissimo: volo da Firenze cancellato! Ci hanno portati fino a Bologna in pulman e adesso sono ancora ad aspettare di partire mentre invece avrei già dovuto essere a Berlino… mannaggia!!

  • RIspondi
    monica
    12/05/2011 at 08:59

    che spettacolo le nocciole caramellate e poi tritate devono rilasciare un sapore unico, bellissima ricetta, che bell’header natalizio… buona giornata! mony

    • RIspondi
      Ilaria
      12/05/2011 at 17:58

      Lo strato di cioccolato e nocciole caramellate faceva la sua bella figura.

    Lascia un commento