Salse e marmellate

Confettura di fichi verdini appassiti

marmellata di fichi

Quest’anno mi è presa così: marmellata con i fichi verdini appassiti. Beh, sono rimasto molto contento del risultato, adoro i fichi caramellati che rimangono interi… ovviamente per gli appassionati ne esiste anche una versione piccante, che pubblicherò nei prossimi giorni… 

Questa marmellata di fichi è ottima per accompagnare formaggi freschi.


Ingredienti

1 kg di fichi verdini appassiti
400 gr di zucchero 
2 limoni
250 ml di acqua

 

Preparazione confettura di fichi verdini appassiti

1. Togliete il picciolo ai fichi e divideteli in due o tre pezzi.

2. In una casseruola capiente mettete l’acqua, i fichi, il succo e la buccia grattugiata dei due limoni.

3. Portate lentamente a ebollizione e aggiungete lo zucchero.

4. Cuocete a fuoco basso per 1h e 30 minuti mescolando di tanto in tanto per evitare che il composto si attacchi al fondo.

5. Nel frattempo sterilizzate alcuni vasetti di vetro facendoli bollire in acqua per 30 minuti. Lasciateli poi scolare sopra un canovaccio.

6. Versate la confettura ancora bollente nei vasetti avendo cura di non riempirli eccessivamente (lasciate due dita di spazio sotto il coperchio).

7. Pulite il bordo e tappate con tappi nuovi. Capovolgete e lasciate raffreddare. 

8. Controllate che il vasetto sia andato sottovuoto (il tappo deve essere incavato e se premuto non deve fare click). Se il sottovuoto non è avvenuto, aprite il barattolo e richiudete con un tappo nuovo. Mettete in una pentola piena d’acqua, portate ad ebollizione e lasciate bollire per 30 minuti. Lasciate raffreddate i barattoli nell’acqua.

Potrebbe interessarti

12 Commenti

  • RIspondi
    marisa
    06/28/2012 at 20:08

    Quando vengono raccolti i fichi per questa ricetta? Vi seguo anche su FB!!!

    • RIspondi
      Tommy
      06/28/2012 at 21:45

      Ciao Marisa, i fichi li abbiamo raccolti verso la metà di settembre e li abbiamo lasciati essiccare al tiepido sole per qualche giorno, riportandoli in casa la sera.

  • RIspondi
    Federica
    10/16/2011 at 11:57

    Marmellata con i fichi secchi? Questa è geniale 🙂 Così potrò recuperare per la mancanza dei frutti freschi di quest’anno 😀 Segnata al volo. Un bacio, buona domenica

    • RIspondi
      Ilaria
      10/16/2011 at 15:58

      E’ stata una scoperta casuale… ci è piaciuta talmente tanto che il prossimo anno faremo sicuramente il bis.

  • RIspondi
    Le Ricette di Tina
    10/06/2011 at 07:14

    buongiorno nemmeno io lo sapevo..secchi o freschi sta marmellata è una favola!!

    • RIspondi
      Ilaria
      10/06/2011 at 08:19

      In effetti alla fine il sapore è lo stesso… è solo un po’ più densa.
      Buona giornata e felice anniversario!!

  • RIspondi
    i dolci di laura
    10/05/2011 at 23:22

    che particolare questa confettura, sicuramente da provare!

    • RIspondi
      Ilaria
      10/06/2011 at 08:18

      E’ un po’ diversa dal solito effettivamente… invece di cercare frutta succosa abbiamo ripiegato su frutta essiccata… 🙂
      E’ stato un esperimento ben riuscito!

  • RIspondi
    titty
    10/05/2011 at 14:02

    Non sapevo si potesse fare la marmellata con i fichi secchi!! benissimo ; ))

    • RIspondi
      Tommy
      10/05/2011 at 20:46

      Importante è non usare fichi “troppo” secchi altrimenti la marmellata risulterà troppo compatta.

  • RIspondi
    Elisa
    10/05/2011 at 10:04

    Dev’essere una vera delizia!!!

    • RIspondi
      Tommy
      10/05/2011 at 20:40

      Confermo… è veramente buona.

    Lascia un commento