Articoli vari/ Dolci

Tortine pesca e yogurt, un muffin fallito

Tortine yogurt e pesca

Approfittando degli ultimi giorni di sconto del 40% sui libri (non commento…), ho acquistato da amazon.it una valanga di libri. Ho trovato un libricino sui muffin (100 ricette) veramente interessante e ben fatto.

Complice un fine settimana casalingo, Ilaria a lavoro e la voglia di pasticciare in cucina assieme alla piccola Matilde, abbiamo sperimentato una ricetta. E’ la prima volta che facciamo i muffin in casa, non ho esperienza in materia e non abbiamo neanche lo stampo da muffin (che sembra quasi obbligatorio avere), quindi la prima infornata è voltata direttamente nel cestino dell’immondizia: avevamo messo troppa pasta nei pirottini e cuocendo l’impasto si è distribuito uniformemente sul fondo del forno. Ehm forse qualcosa non andava!!! Il secondo tentativo è andato decisamente meglio anche se, con il senno di poi, ci siamo accorti che (al contrario del primo tentativo) abbiamo messo poco impasto negli stampini, infatti i dolcetti sono rimasti un po’ troppo bassi. Alla fine abbiamo prodotto 24 tortine che non possiamo chiamare muffin… Comunque il sapore è buonissimo, vero Mati?

 

Ingredienti per 24 tortine

100 gr di burro
200 gr di zucchero
2 uova intere
4 cucchiai di yogurt intero possibilmente casalingo (vedi qui)
2 cucchiai di latte
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
220 gr di farina 00
150 gr di pesche di stagione
Preparazione muffin

1. Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, incorporate lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso.

2. Aggiungete le uova intere, lo yogurt e infine il latte.

3. Aggiungete la farina setacciata assieme al lievito e la vanillina.

4. Incorporate delicatamente la pesca tagliata a dadini e distribuite l’impasto nello stampo per muffin. Se non lo avete potete usare 2 pirottini per spumini.

5. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa. 

 

Muffin tortine yogurt e pesca

Potrebbe interessarti

26 Commenti

  • RIspondi
    stefania
    09/27/2011 at 20:28

    l’impasto mi piace, è bello profumato; mi segno la vostra ricettina e complimenti a Matilde che eseguiva il lavoro con la serietà di un grande chef

    • RIspondi
      Ilaria
      09/27/2011 at 23:13

      Era tutta concentrata perché voleva comparire anche lei nel blog… 🙂

  • RIspondi
    Le Ricette di Tina
    09/17/2011 at 07:24

    io oggi mi organizzo allora!!buon w.e.

    • RIspondi
      Ilaria
      09/17/2011 at 18:23

      Noi siamo passati a prendere uno stampo in silicone ieri sera. Vediamo se cambia qualcosa…
      Buon fine settimana anche a te.

  • RIspondi
    Elena
    09/16/2011 at 17:10

    basse o alte, sono comunque una bontà…

    • RIspondi
      Ilaria
      09/17/2011 at 18:22

      Ci riproveremo… mica possiamo arrenderci così…!!

  • RIspondi
    Enza
    09/16/2011 at 15:23

    Complimenti a te ed alla tua deliziosa aiutante per queste tortine
    che di sicuro saranno state buonissime…alla faccia della forma!!!
    baciotti!!

    • RIspondi
      Tommy
      09/16/2011 at 15:37

      Grazie! La Mati è un’aiutante infaticabile e insostituibile 🙂

  • RIspondi
    Monica - Un biscotto al giorno
    09/16/2011 at 13:47

    io anche ho fatto gran spesa su Amazon prima della legge (incommentabile!!) .

    Lo stampo è proprio indispensabile, altrimenti niente muffin 🙂

    • RIspondi
      Tommy
      09/16/2011 at 15:36

      Guarda, mi è preso un tale giramento di scatole con la storia degli sconti sui libri che non immagini!
      Sempre noi acquirenti ci dobbiamo rimettere…

  • RIspondi
    letiziando
    09/16/2011 at 11:36

    Dolcetti superbi…ma mai qunato la piccola Matilde 🙂

    Un bacione ad entrambe

    • RIspondi
      Tommy
      09/16/2011 at 15:35

      Eh eh eh quando c’è di mezzo la farina la Mati è la prima ad accorrere in aiuto 🙂

  • RIspondi
    titty
    09/16/2011 at 07:59

    Ricambio volentieri la visita e scopro tante belle ricette, davvero!!

    • RIspondi
      Tommy
      09/16/2011 at 09:19

      Grazie a te per essere tornata a trovarci!

      Buona giornata!

  • RIspondi
    Federica
    09/16/2011 at 07:48

    Ma che dolce la piccola pasticcera all’opera 🙂 Falliti non direi, alla fine è il gusto che conta no? Io ho sempre litigato con la gobbetta dei muffins che non mi viene mai come vorrei. Mi avete messo il dubbio dello stampo adesso…usi sempre i pirottini :(!
    Un bacione, buon week end

    • RIspondi
      Tommy
      09/16/2011 at 09:18

      Eh eh eh… il gusto conta ma anche l’occhio, no? Vabbè, dai, rimandati alla prossima volta con lo stampo!

  • RIspondi
    Le Ricette di Tina
    09/16/2011 at 07:33

    pewrchè anche a me vengono così?hihihi cmq l’importante è il sapore..buona giornata

    • RIspondi
      Tommy
      09/16/2011 at 09:17

      Dobbiamo organizzarci con uno stampo…

  • RIspondi
    Penna e forchetta
    09/16/2011 at 04:32

    Senti chiamali tortine che vanno bene così! :-D. Comunque ha ragione Chiara ci vuole lo stampo.

    • RIspondi
      Tommy
      09/16/2011 at 09:16

      Ma secondo te è meglio in silicone o in metallo?

  • RIspondi
    Elisa
    09/15/2011 at 23:47

    Quello che conta è il gusto, non la forma! Evviva le italiche tortine! 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      09/16/2011 at 00:14

      Hai ragione… ma mi sa che Tommy dovrà lasciare solo a me lo scettro dolciario. Vedi, non posso assentarmi per un weekend che subito pasticcia… 🙂 🙂 🙂

  • RIspondi
    Chiara
    09/15/2011 at 20:25

    Anche io pensavo si potessero fare senza lo stampo e ho avuto lo stesso risultato : sapore buono ma l’aspetto dei muffin neanche alla lontana…é indispensabile lo stampo, vedrai la differenza, cresceranno in altezza senza debordare! buona serata ….

    • RIspondi
      Ilaria
      09/15/2011 at 22:19

      Ci rincuori Chiara, pensavamo che dipendesse da noi. Domani andremo a cercare uno stampo e ci riproveremo.
      A presto.

  • RIspondi
    Francesca
    09/15/2011 at 15:34

    Direi che come muffin falliti sono veramente appetitosi!!! Viva Amazon!!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      09/15/2011 at 22:17

      Per fortuna li abbiamo salvati in corner… alla fine sono risultati molto buoni.

    Lascia un commento