Antipasti/ Carne

Filetto di manzo marinato agli aromi toscani … e che la storia abbia inizio

Filetto di manzo marinato agli aromi toscani

Carpaccio Toscano

E’ un antipasto dal gusto deciso ma delicato, ma lo si può proporre anche come fresco piatto di portata estivo, che piace a chi ama la carne cruda, ma si concede anche a chi denigra il carpaccio, si sposa bene alle melanzane sott’olio ma non disdegna una fresca insalata di misticanze e una riduzione di vino rosso, ha radici nella tradizione ma si esegue con estrema facilità, insomma provare per credere, ci si può divertire…

Filetto di manzo marinato agli aromi toscani … e che la storia abbia inizio
 
Recipe Type: Antipasto
Cuisine: Italiana
Author: Tommy
Prep time:
Total time:
Serves: 4
Antipasto a base di carne di manzo cruda marinata con sale e un misto di aromi toscani.
Ingredients
  • Per la marinatura
  • 600 g di filetto di manzo pulito perfettamente da scarti, pellicine e impurità varie
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche comuni in Toscana come salvia, rosmarino, timo, nepitella
  • la buccia di un quarto di limone non trattato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1,5 kg di sale grosso
  • 500 g di sale fino (io uso quello di Cervia)
  • 6 chicchi di pepe
  • un pizzico di peperoncino frantumato (meglio se made in Tama…)
Instructions
  1. Tritare finemente tutti gli ingredienti tranne il sale e massaggiare con il trito il filetto avendo cura che rimanga ben attaccato.
  2. Prendere una teglia che lo contenga di precisione e prepararla con un sottile strato di sale già miscelato (grosso e fine). Adagiarci sopra il filetto con maniere garbate e usando le stesse coprire tutta la carne con l’altra parte di sale miscelato. Prendere un coperchio e metterlo sopra al tutto appoggiandoci sopra un bel peso (minimo 4,5 chili).
  3. Far marinare per 12-14 ore e poi sciacquarlo velocemente sotto acqua corrente fresca. Appenderlo in frigo per mezza giornata.
  4. A questo punto il filetto è pronto per essere servito e vi potete sbizzarrire con tutti i condimenti prima enunciati avendo cura di non omettere ASSOLUTAMENTE un bel filo di olio a crudo di OTTIMA qualità. Et voilà la marinata è servita.
 

 

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    www.nonsolopiccante.it » Un immenso piacere…..
    05/03/2011 at 08:18

    […] allora una ricetta di facilissima esecuzione e di grande risultato a patto che sia come sempre rispettato il primo principio base della cucina: […]

  • Leave a Reply