Polpette di quinoa alle zucchine

Polpette di quinoa

Polpette di quinoa alle zucchine

Le polpette di quinoa alle zucchine sono il piatto che vi proponiamo oggi. Un po’ di tempo fa abbiamo ricevuto un gentile omaggio dall’azienda Emporio Ecologico (assieme anche alla farina di grano saraceno che abbiamo usato qui) e da allora non ho fatto che pensare a come poter usare quel sacchetto di quinoa: si trattava di un prodotto per me assolutamente sconosciuto. Chissà perché mi sono convinta che si potessero fare delle polpette di quinoa e incuriosita dalla mia idea ho fatto una breve ricerca su internet scoprendo che non ero poi così fuori dal mondo… era davvero possibile fare delle polpette di quinoa. E a quel punto non c’era certo bisogno di pregarmi per mettermi alla prova.
Abbiamo fatto un salto al supermercato e avendo trovato delle zucchine in offerta la scelta di cosa mettere nelle polpette di quinoa è stata semplicissima.

Se volete un giudizio su queste polpette di quinoa alle zucchine vi dico solo che sono squisite. Mi hanno veramente conquistata… e hanno conquistato persino i miei genitori, che di solito guardano sempre storti i prodotti nuovi che non conoscono. Mia mamma le ha persino consigliate alle sue amiche…

E se ancora non vi ho convinti a provare queste polpette di quinoa alle zucchine aggiungo solo che la quinoa è una delle piante con più proprietà nutrive al mondo. E’ assolutamente priva di glutine e quindi può essere usata tranquillamente anche dai celiachi. E’ molto ricca di proteine il che la rende un validissimo sostituto della carne.

Polpette di quinoa

5.0 from 3 reviews
Polpette di quinoa alle zucchine
 
Prep.
Cott.
Tot.
 
Autore:
Tipo: Secondo piatto
Porzioni: 6
Ingredienti
  • 150 gr di quinoa
  • 100 gr di zucchine
  • ½ carota
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • prezzemolo
  • ½ aglio
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • pangrattato
  • Polpette di quinoa
Istruzioni
  1. Lavare la quinoa in acqua calda e lasciarla in ammollo per almeno 30 minuti.
  2. Mettere la quinoa in una pentola assieme a 350 gr d'acqua e cuocerla per 13 minuti a partire dal bollore. Salare e aggiungere un cucchiaio d'olio. Al termine della cottura l'acqua sarà completamente assorbita. Scolare la quinoa e farla raffreddare completamente.Quinoa
  3. Tagliare la carota a julienne e grattugiare le zucchine. Scaldare un paio di cucchiai d'olio con l'aglio e saltarci la verdura per due minuti. Far raffreddare.
  4. Unire la verdura alla quinoa, aggiungere il prezzemolo tritato finemente, l'uovo intero e il tuorlo. Insaporire con una spolverata di noce moscata e aggiustare di sale e pepe. Amalgamare con un cucchiaio di legno. Se la consistenza del composto dovesse risultare troppo appiccicoso aggiungere del pangrattato (regolatevi con la quantità provando a formare una polpettina).
  5. Quando avrete trovato la giusta consistenza dell'impasto, formare delle polpettine aiutandosi con i palmi delle mani. Passare le polpettine nel pangrattato.Polpette di quinoa
  6. Friggere le polpettine in abbondante olio di semi ben caldo. Passare le polpette di quinoa nella carta assorbente per eliminare l'eventuale olio in eccesso.Polpette di quinoa

Vorrei ringraziare tantissimo Betty che ci ha omaggiati con la sua coccarda… da oggi siamo anche noi Betty approved… 🙂

Betty approved

Un pensiero speciale va anche alla dolce Eva, del blog Cucina da Eva che ha pensato a noi per il premio Super Sweet blogging award.

super-sweet

Vista la mia grande passione per i piatti dolci non sarà difficile per me risponde a queste domande dolci:

1. Biscotti o torta?
La maggior parte delle volte preferisco mangiare biscotti.
2. Cioccolato o vaniglia?
Cioccolato senza alcun dubbio. Sempre e solo cioccolato.
3. Qual è il tuo spuntino dolce preferito?
In fondo lo spuntino per me basta che sia dolce… ma se proprio devo scegliere opto per grissini e Nutella.
4. Quando hai maggior voglia di cose dolce?
Quasi sempre… ma non resisto quando mi metto davanti al televisore.
5. Se tu avessi un soprannome “dolce”, quale sarebbe?
Zucchero sarebbe troppo banale… quindi mi butto su cioccolatino… 🙂

A questo punto dovrei girare il premio ad altri 12 blog, ma purtroppo in questo periodo il tempo è tiranno e non riesco a trovare il tempo per scegliere le amiche da premiare. Lascio quindi il premio a tutti coloro che amano le cose dolci come me.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...