Torta di mele

Torta di mele

Frugando fra le bozze degli articoli è saltata fuori questa deliziosa torta di mele. Mi ero proprio dimenticato di averla fotografata, tant’è che è in lista da Novembre 🙂 Benedetta età, sto proprio invecchiando male.

La ricetta è di mia zia Paola, così come la preparazione. La adoro inzuppata in un bicchierino di vinsanto oppure per colazione.


Ingredienti

  • 2 uova intere
  • 200 gr di zucchero
  • 250 gr di farina
  • 2 cucchiai di olio evo
  • ½ bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 4 mele
  • 1 pizzico di sale
  • 1 limone
  • marmellata di albicocche

Preparazione ricetta torta di mele

1. Tagliare due mele a dadini e lasciarle macerare con il succo di mezzo limone e un pò di zucchero (le metteremo dentro l’impasto).

2. Tagliare le restanti due mele a fettine sottili e lasciarle macerare con il succo di mezzo limone e zucchero (le useremo per il decoro).

3. Montare le uova intere con l’aiuto delle fruste elettriche aggiungendo gradatamente lo zucchero fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.

4. Aggiungere poi la farina e la vanillina con il setaccio alternandole all’olio e al latte per evitare che la pasta si indurisca troppo.

5. Mescolando con il mestolo di legno, aggiungere il lievito preventivamente sciolto in una piccola quantità di latte. Infine aggiungere le mele a dadini e il succo di macerazione, mescolare fino a ottenere un impasto omogeneo.

6. Versare il composto in una tortiera imburrata e infarinata e disporre sopra le fettine di mele cospargendo infine con il succo di limone restante e lo zucchero. Cuocere in forno preriscaldato a 175° per 35/40 minuti. “Prima di servire questa torta si spennella la superficie con la marmellata che, nella ricetta originale, è di albicocche e poi si fa cadere sopra lo zucchero a velo e il risultato è proprio come nella foto. Nel caso la marmellata fosse troppo densa, si aggiunge qualche goccia di limone fino a che non si ottiene  una consistenza più fluida e quindi più facile da spalmare” (Grazie Anna per la precisazione)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...