Dolci

Torta di mele

Torta di mele

Frugando fra le bozze degli articoli è saltata fuori questa deliziosa torta di mele. Mi ero proprio dimenticato di averla fotografata, tant’è che è in lista da Novembre 🙂 Benedetta età, sto proprio invecchiando male.

La ricetta è di mia zia Paola, così come la preparazione. La adoro inzuppata in un bicchierino di vinsanto oppure per colazione.


Ingredienti

  • 2 uova intere
  • 200 gr di zucchero
  • 250 gr di farina
  • 2 cucchiai di olio evo
  • ½ bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 4 mele
  • 1 pizzico di sale
  • 1 limone
  • marmellata di albicocche

Preparazione ricetta torta di mele

1. Tagliare due mele a dadini e lasciarle macerare con il succo di mezzo limone e un pò di zucchero (le metteremo dentro l’impasto).

2. Tagliare le restanti due mele a fettine sottili e lasciarle macerare con il succo di mezzo limone e zucchero (le useremo per il decoro).

3. Montare le uova intere con l’aiuto delle fruste elettriche aggiungendo gradatamente lo zucchero fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.

4. Aggiungere poi la farina e la vanillina con il setaccio alternandole all’olio e al latte per evitare che la pasta si indurisca troppo.

5. Mescolando con il mestolo di legno, aggiungere il lievito preventivamente sciolto in una piccola quantità di latte. Infine aggiungere le mele a dadini e il succo di macerazione, mescolare fino a ottenere un impasto omogeneo.

6. Versare il composto in una tortiera imburrata e infarinata e disporre sopra le fettine di mele cospargendo infine con il succo di limone restante e lo zucchero. Cuocere in forno preriscaldato a 175° per 35/40 minuti. “Prima di servire questa torta si spennella la superficie con la marmellata che, nella ricetta originale, è di albicocche e poi si fa cadere sopra lo zucchero a velo e il risultato è proprio come nella foto. Nel caso la marmellata fosse troppo densa, si aggiunge qualche goccia di limone fino a che non si ottiene  una consistenza più fluida e quindi più facile da spalmare” (Grazie Anna per la precisazione)

Potrebbe interessarti

60 Commenti

  • RIspondi
    Annalisa
    03/20/2012 at 15:01

    Se mi posso permettere….piccola precisazione: prima di servire questa torta si spennella la superficie con la marmellata che, nella ricetta originale, è di albicocche e poi si fa cadere sopra lo zucchero a velo ed il risultato è proprio come nella foto.
    Nel caso la marmellata fosse troppo densa, si aggiunge qualche goccia di limone fino a che non si ottiene una consistenza più fluida e quindi più facile da spalmare.
    Ciao a tutti!

    • RIspondi
      Ilaria
      03/20/2012 at 18:32

      Ehilà Anna!!! Grazie per la precisazione… il “sottococo” aveva dimenticato il tocco finale!! 🙂

      • RIspondi
        Annalisa
        03/21/2012 at 00:03

        …..questi “imparaticci” vanno sempre controllati a vista…..

  • RIspondi
    Le mezze stagioni
    03/16/2012 at 17:41

    un grande classico ma sempre molto buona 🙂 bravissima ilaria!

  • RIspondi
    Artu
    03/16/2012 at 14:10

    La torta di mele è una delle più buone che sia….in più sua versione …..adorabile!

    • RIspondi
      Tommy
      03/16/2012 at 15:01

      Grazie 1000!!

      Buona giornata!

  • RIspondi
    ilaria
    03/16/2012 at 13:22

    Con la torta di mele non si sbaglia mai 🙂 🙂
    A presto

    • RIspondi
      Tommy
      03/16/2012 at 15:01

      Guarda, oggi ho pranzato con sola verdura… ora una fettina la mangerei volentieri!

  • RIspondi
    Le ricette di Marina
    03/16/2012 at 11:21

    Ilaria, ma fai dei dolci bellissimi!!
    complimenti

  • RIspondi
    Emanuela
    03/16/2012 at 10:21

    La torta di mele arriva sempre “ad hoc”! 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      03/16/2012 at 12:54

      E vista l’ora una fettina ci starebbe anche bene… 🙂

  • RIspondi
    ele
    03/16/2012 at 09:02

    adoro le torte da “credenza” e questa non deve assolutamente mancare nella mia: copiata!

    • RIspondi
      Tommy
      03/16/2012 at 09:11

      Mi piace la definizione “da credenza”!!!

  • RIspondi
    Antonella
    03/16/2012 at 08:49

    Buonissima la torta di mele… credo sia una delle torte semplici più buone!!!!

    • RIspondi
      Tommy
      03/16/2012 at 09:11

      Concordo a pieno. Talvolta una ricetta semplice è meglio di una troppo elaborata, non trovi?

  • RIspondi
    Federica
    03/16/2012 at 07:01

    Quanto vorrei inzupparla adesso nella mia tazza di latte tiepido! Le adoro le torte di mele, sono le mie preferite. E questa è anche leggera con pochi grassi quindi ci sta bene anche il bis :D! Un bacione, buon we

    P.S. se vi va di partecipare al mio nuovo contest mi farebbe piacere

    • RIspondi
      Tommy
      03/16/2012 at 09:10

      Ciao Fede, grazie per l’invito al contest, ce la mettiamo tutta per non mancare!

  • RIspondi
    La cucina di Molly
    03/16/2012 at 00:35

    La torta di mele è tra le mie preferite! Ottima la tua mi sembra sofficissima!Ciao

    • RIspondi
      Tommy
      03/16/2012 at 09:09

      Soffice e leggermente umida dentro …

  • RIspondi
    Stefania
    03/15/2012 at 23:24

    è un classico che non delude mai; una bella fetta con il thè alle ciliege che sto bevendo ora ci starebbe proprio bene. Un abbraccio

    • RIspondi
      Tommy
      03/16/2012 at 09:08

      E’ vero, e pensare che da piccolo la mangiavo contro voglia…

  • RIspondi
    melania
    03/15/2012 at 22:05

    proprio una ottima torta di mele,
    buona a pranzo a cena e a colazione.
    buona serata

    • RIspondi
      Tommy
      03/15/2012 at 22:13

      Ciao Melania,

      grazie! Buona serata anche a te!

  • RIspondi
    Valentina
    03/15/2012 at 21:03

    Anche io l’adoro per la colazione ANZI mi prenoto!!
    Esistono mille versioni della torta di mele e sono una più buona dell’altra, e visto che mi piace sempre provarne di diverse copio subito la tua visto che ha un aspetto da farsi mangiare con gli occhi!!!
    Un bacio grande

    • RIspondi
      Tommy
      03/15/2012 at 22:08

      Mi fa impazzire la torta di mele in genere, ma se dentro rimane leggermente più umida e morbida vado al settimo cielo 🙂

      Un saluto,
      Tom

  • RIspondi
    Cucina di Barbara
    03/15/2012 at 17:48

    Ora diciamo la verità ci sono torte meravigliose, architettoniche con effetti speciali, ma la torta alle mele è sempre la torta alle mele! per me il miglior dolce che esista!
    bravissima

    • RIspondi
      Ilaria
      03/15/2012 at 19:04

      Ogni tanto ci vuole proprio una salutare torta di mele… e poi che blog di cucina sarebbe se mancasse proprio quella?
      Un abbraccio.

  • RIspondi
    Mary
    03/15/2012 at 17:34

    Che buona questa torta di mele, con l’olio evo..buona buonissima…ho un libro di dolci di Maurizio Santin, c’è la ricetta di una ciambella, solo che prevede l’uso di olio di semi..ma a me proprio non piace..se provassi a sostituirlo con l’olio evo?? Mhà !
    Bacii

    • RIspondi
      Ilaria
      03/15/2012 at 19:03

      All’interno di una torta l’olio evo è un po’ più pesante dell’olio di semi, ma sicuramente la torta è molto più saporita.
      Tommy preferisce l’olio evo anche nelle torte, io invece qualche volta uso quello di semi…

  • RIspondi
    Yrma
    03/15/2012 at 17:14

    Mia cara Ila…le ricetta di torte di mele non sono mai troppe!!!Mi piacciono sempre da morire e le provo tutte!! Proverò volentieri anche la tua perchè, si sa, tu e Tommy siete una garanzia!!!!Un bacioneeeee!!

    • RIspondi
      Ilaria
      03/15/2012 at 18:49

      Io non faccio spesso la torta di mele… mi conosci, preferisco andare sul cioccolato, ma ogni tanto devo accontentare anche il resto della famiglia, che invece ne va matto.

  • RIspondi
    Sara
    03/15/2012 at 17:13

    E’ una delle torte che amo di più… buonissima! Baci 😉

    • RIspondi
      Ilaria
      03/15/2012 at 18:46

      Io non la faccio molto spesso, preferisco sempre il cioccolato, ma ogni tanto ci vuole proprio un buon pezzo di torta di mele!

  • RIspondi
    simo
    03/15/2012 at 17:05

    un classico instancabile e sempre gradito! E’ perfetta!

    • RIspondi
      Ilaria
      03/15/2012 at 18:48

      Infatti, la torta di mele è una di quelle torte che potresti fare anche tutte le settimane. Un cliente che la mangia lo trovi sempre… 🙂

  • RIspondi
    Isabeau
    03/15/2012 at 15:51

    Uhmmm, buona, un classico intramontabile e che da tante soddisfazioni!

    • RIspondi
      Ilaria
      03/15/2012 at 18:47

      Una torta davvero tradizionale… proprio come quella che faceva la nonna…

  • RIspondi
    Renata
    03/15/2012 at 14:58

    Quanto mi piacciono le torte di mele e una ricetta in più è sempre BENVENUTA!!!!!!!!
    GRAZIE!!!!!!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      03/15/2012 at 18:45

      Ci sono centinaia di ricette di torta di mele in giro per il web. Ma che vuoi farci, ogni famiglia ha praticamente la propria ricetta, che deriva sempre dalla nonna della nonna… 🙂

      • RIspondi
        Annalisa
        03/19/2012 at 21:11

        Non deriva dalla zia questa???? 🙂

        • RIspondi
          Tommy
          03/19/2012 at 21:45

          Eh sì … ricetta della zia 😉

          • Annalisa
            03/19/2012 at 22:24

            ehm…ehm….

  • RIspondi
    Giovanna
    03/15/2012 at 14:51

    Meno male che l’hai postata è davvero golosissima!
    Un bacione!

    • RIspondi
      Ilaria
      03/15/2012 at 18:44

      E’ saltata fuori un po’ impermalosita perché ce la eravamo dimenticata in fondo alla lista delle bozze…

  • RIspondi
    nel cuore dei sapori
    03/15/2012 at 14:44

    deliziosa la torta di mele e incantevoli i biscottini quì sotto…complimenti!

  • RIspondi
    cinzia
    03/15/2012 at 14:38

    come hai potuto dimenticarti di questa delizia!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      03/15/2012 at 18:43

      C’era sempre qualcosa di più recente o di stagione da pubblicare e così alla fine è andata sempre più indietro tra le bozze tanto che ci eravamo persino dimenticati di lei.
      Fortuna che questa torta è senza tempo e senza stagione!!

  • RIspondi
    Le Ricette di Tina
    03/15/2012 at 14:15

    le faccio spesso quando ci sono delle mele da far fuori..ottima!!!ciaooo buon pomeriggio

    • RIspondi
      Ilaria
      03/15/2012 at 18:41

      Tanto qualcuno che poi la mangia lo trovi sempre… Il richiamo della torta di mele non ha proprio eguali.

  • RIspondi
    Claudia
    03/15/2012 at 14:11

    Le amo tutte le torte di mele!!!!! la tua compresa… smackkk

    • RIspondi
      Ilaria
      03/15/2012 at 18:41

      E come darti torto carissima Claudia…

  • RIspondi
    Elena
    03/15/2012 at 14:03

    non l’ho mai provato ad inzupparla nel vinsanto.. ma lo farò sicuramente, ottima la torta..

    • RIspondi
      Ilaria
      03/15/2012 at 18:40

      Tommy inzupperebbe di tutto nel Vinsanto… e poi dalle nostre parti è quasi un classico finire i pasti con un goccetto di Vinsanto.

  • RIspondi
    Ileana ReC
    03/15/2012 at 13:41

    Le torte di mele son sempre le più buone!
    Deliziosa la tua 🙂
    A presto!

    • RIspondi
      Ilaria
      03/15/2012 at 18:39

      Un classico intramontabile. Non si può non amare la torta di mele…

  • RIspondi
    Raffy
    03/15/2012 at 13:38

    è splendida..amo le torte di mele…

    • RIspondi
      Ilaria
      03/15/2012 at 18:39

      Sono un’ottima soluzione… stanno bene sia a colazione che a merenda!!

    Lascia un commento