Dolci/ Torte

Torta sette vasetti

Torta sette vasetti

Torta-sette-vasetti

La torta sette vasetti è una torta davvero molto semplice e veloce da preparare. Basta avere in casa un vasetto di yogurt (io ho usato quello magro, ma vanno bene anche gusti diversi) e qualche ingrediente base in dispensa.
Il nome torta sette vasetti deriva dall’utilizzo che viene fatto del vasetto di yogurt come dosatore. Una volta svuotato dello yogurt, lavato e asciugato bene il vasetto servirà per “pesare” tutti gli ingredienti. Basteranno sette vasetti per creare questa delizia.

Torta-sette-vasetti

Io sono però una “precisina” nata e quindi ho pesato i singoli ingredienti che finivano nel vasetto e così, se preferite, oltre alla dose in “vasetti” potete trovare anche quella classica in grammi. Certo che pesando gli ingredienti sembra più di fare il classico ciambellone piuttosto che la torta sette vasetti. A voi la scelta… ovviamente il risultato finale non cambia, la torta sette vasetti vi piacerà tantissimo.

Torta-sette-vasetti

Se volete rendere la torta sette vasetti ancora più golosa potete decorarla un po’. Io ho scelto di decorare la superficie con delle sottili onde di cioccolato fondente fuso.

 

5 da 18 voti
Torta-sette-vasetti
Torta sette vasetti
Preparazione
20 min
Cottura
30 min
Tempo totale
50 min
 
La torta sette vasetti è un dolce molto semplice da preparare. Non occorre neanche disporre di una bilancia in quanto gli ingredienti sono tutti dosati attraverso un vasetto di yogurt. Proprio da qui deriva, infatti, il suo nome. Più semplice di così...
Piatto: Dolce
Cucina: Italiana
Porzioni: 6
Autore: Ilaria
Ingredienti
  • 1 vasetto di yogurt magro da 125 grammi
  • 2 vasetti di farina 00 180 g
  • 1 vasetto di maizena 90 g
  • 2 vasetti di zucchero 260 g
  • 1 vasetto di olio di semi 125 g
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
  • sale
  • buccia di limone grattugiata a piacere
Istruzioni
  1. Montare le uova intere con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Continuando a girare il composto a una velocità ridotta, versare a filo l'olio di semi.
  3. A questo punto aggiungere lo yogurt, un cucchiaio alla volta, facendo ben amalgamare.
  4. Setacciare le due farine assieme al sale e aggiungere gradualmente al composto. Unire infine un po' di buccia di limone grattugiata e il lievito passato attraverso un colino per eliminare tutti i grumi.
  5. Trasferire il composto in una torta per ciambelle ben imburrata e infarinata.
    Torta-sette-vasetti
  6. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 30/35 minuti. Fare sempre la prova stecchino prima di sfornare.
  7. Lasciar raffreddare per qualche minuto la torta all'interno della tortiera dopodiché sformarla e lasciar raffreddare su una grata.
    Torta-sette-vasetti
  8. Se volete, potete decorare la superficie della torta con dello zucchero a velo o con del cioccolato fondente fuso.

 

Potrebbe interessarti

34 Commenti

  • RIspondi
    lory b
    08/13/2015 at 15:33

    Preparata ieri!!! Spettacolare… sofficissima!!! Grazie di cuore!!

    • RIspondi
      Ilaria
      08/13/2015 at 23:13

      Anch’io mi faccio tentare spesso da questa torta da quando l’ho provata. Si prepara velocemente e si conserva per più giorni (il che è utilissimo visto che noi la usiamo per fare colazione… anche se io una fettina non me la nego neanche dopo cena…).
      Sono contenta che ti sia piaciuta.

  • RIspondi
    Marta
    07/08/2015 at 17:09

    Ciao! Mi piace girovagare tra i blog e così eccomi qui… Devi sapere che questa è la mia torta preferita da anni. La prima volta risale ad alcuni anni fa e la ricetta mi fu data dalla mamma di una mia alunna. Non l’ho mai più lasciata. Tu, però, hai fatto una cosa molto utile: con la tua precisione mi hai permesso di prendere la ricetta in “grammi” e accontentare le mie amiche che non utilizzano lo yogurt! Grazie. Provala anche sostituendo il vasetto di yogurt da 125 g con un vasetto di latte! Un bel ciambellone! A presto cara.

    • RIspondi
      Ilaria
      07/08/2015 at 22:00

      Ciao Marta, benvenuta nel nostro blog. E’ un vero piacere conoscerti.
      Da quando ho provato questa torta l’ho già rifatta almeno un paio di volte (sempre in grammi… 🙂 ). Si mantiene benissimo per più giorni, quindi è l’ideale per la colazione.
      Grazie per il suggerimento del latte. Proverò sicuramente, son proprio curiosa.

  • RIspondi
    Marisa
    07/05/2015 at 19:56

    Divina 😉 Complimenti cara

    • RIspondi
      Ilaria
      07/05/2015 at 22:57

      Grazie mille carissima.
      Buona serata… spero che da te sia un po’ più fresco che qui da noi perché non si respira.

  • RIspondi
    la cucina di Molly
    07/01/2015 at 18:47

    Buonissima e soffice, la preparo spesso anch’io, ottima per la colazione! Un bacione!

    • RIspondi
      Ilaria
      07/01/2015 at 23:09

      Una delle torte più buone assaggiate finora per la colazione.

  • RIspondi
    daniela64
    06/30/2015 at 07:42

    Deliziosa la tua torta , bella , alta e soffice; perfetta quella decorazione al cioccolato. Un abbraccio, buona giornata, Daniela.

    • RIspondi
      Ilaria
      06/30/2015 at 14:01

      Al cioccolato non resisto… anche se poco deve essere quasi sempre presente.
      Buon martedì.

  • RIspondi
    carla emilia
    06/29/2015 at 21:17

    Ciao Ilaria, ma sai che mia nonna questa torta la faceva con il bicchiere come misura e al posto dello yogurt metteva una ricotta fine fine e leggera come una nuvola… tutti i cugini in fila poi a prendere il loro pezzo per la merenda! Il classico dei classici insomma, anche con qualche variante. Un bacione anche a Tommy 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      06/30/2015 at 14:01

      Bella idea con la ricotta… dalla torta sette vasetti alla torta sette bicchieri… 🙂

  • RIspondi
    annalisa
    06/29/2015 at 18:49

    Che capolavoro Ilaria….meravigliosa davvero bravissima sei! Ciaooo buona serata!

    • RIspondi
      Ilaria
      06/30/2015 at 13:59

      Grazie Tesoro, sei gentilissima.

  • RIspondi
    Erica Di Paolo
    06/29/2015 at 08:16

    Questo è un dolce che mi è sempre piaciuto e guarda un po’ che soffice consistenza….. come non potersene innamorare?
    Bravissima Ilaria, ti abbraccio e ti auguro un piacevole inizio di settimana.

    • RIspondi
      Ilaria
      06/29/2015 at 13:24

      L’ho provato anche con gusti di yogurt diversi e devo ammettere che è sempre buono. E rimane soffice per più giorni… davvero ideale per la colazione.
      Grazie per la tua visita e buon inizio settimana anche a te!

  • RIspondi
    Enza
    06/28/2015 at 20:41

    buono,semplice e veloce a farsi…..
    baci

  • RIspondi
    Lalla
    06/28/2015 at 20:29

    Ci credi che pur avendone sempre sentito parlare non ho mai fatto questa famosa 7 vasetti?
    …il dolce purtroppo è sempre l’ultimo dei miei pensieri e sbaglio perchè anche solo a vederlo orame ne hai fatto venire voglia. Mi sa che tornata a Roma la faccio davvero stavolta.
    Bacio

    • RIspondi
      Ilaria
      06/29/2015 at 13:22

      Da quando sono cominciate a circolare le voci sulla pericolosità per la nostra salute dell’olio di palma non ho praticamente più acquistato dolci o biscotti confezionati. Così mi sono dedicata alla scoperta delle torte per la colazione. Ne ho in serbo una lunga serie… 🙂

  • RIspondi
    gwendy
    06/28/2015 at 16:24

    è una torta spettacolare e ha il vantaggio di non dover usare la bilancia!!!!
    Un bacio e buona domenica!

    • RIspondi
      Ilaria
      06/29/2015 at 13:20

      Già, quando sei di fretta eliminare la bilancia fa guadagnare un sacco di tempo…
      Ma io sono un po’ fissata con pesi e misure e alla fine ho buttato via il vasetto e ho tirato fuori la bilancia… 🙂

  • RIspondi
    Inco
    06/26/2015 at 14:05

    Subito inzuppato in una tazza di latte..anche adesso mi starebbe bene.
    Profumatissimo.
    Buon fine settimana

    • RIspondi
      Ilaria
      06/28/2015 at 14:21

      Per la colazione è effettivamente una delle migliori torte che abbia provato.
      Buona domenica.

  • RIspondi
    lory b
    06/26/2015 at 11:38

    Amo i dolci semplici e genuini, la torta sette vasetti rientra tra le mie preferite.
    Bravissima come sempre!!
    Un abbraccio, buon fine settimana!

    • RIspondi
      Ilaria
      06/26/2015 at 13:27

      E’ da una vita che la vedo girellare in rete, ma finora non l’avevo mai preparata… mi fido sempre di più della bilancia che dei vasetti… 🙂
      Ma poi alla fine mi sono lasciata tentare, ma non ho resistito all’uso della bilancia…
      Buon fine settimana anche a te!

  • RIspondi
    segreti casalinghi
    06/25/2015 at 16:55

    e’ stupenda questa torta!! adesso ne prenderei volentieri una fettina!! bacioni cara felice serata 😀

    • RIspondi
      Ilaria
      06/25/2015 at 22:21

      A una fetta di torta non si dice mai di no… 🙂

  • RIspondi
    speedy70
    06/25/2015 at 14:02

    Ottima presentazione, una torta golosa e invitante!!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      06/25/2015 at 14:26

      La cosa più bella è che si conserva benissimo per più giorni, così posso preparare una torta bella grande e ci facciamo colazione per più giorni senza che la torta perda la sua sofficità.

  • RIspondi
    delizia divina
    06/15/2015 at 15:22

    buonissima…semplice e golosa!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      06/15/2015 at 22:30

      E’ davvero molto semplice… e ideale per la colazione!

  • RIspondi
    zia consu
    06/11/2015 at 18:41

    Questa torta la fa sempre la mia nonna..non sai quanto mi trasmessa emozioni 🙂 Bellissima la presentazione, complimenti

    • RIspondi
      Ilaria
      06/12/2015 at 22:56

      Io non l’avevo invece né mai provata né mai assaggiata. Ne ho sempre sentito parlare, ma non mi era mai capitata tra i denti.
      Buon fine settimana Tesoro.

    Lascia un commento