Cucina regionale/ Pesce/ Secondi piatti/ Toscana

Polpo alla piombinese

Polpo alla piombinese

Polpo alla piombinese

Il polpo alla piombinese è una tipica ricetta della costa livornese. Lo si serve su fette di pane toscano tostate, meglio se cotto a legna, lasciando che la salsa al pomodoro bagni bene il pane. Una scarpetta al contrario!! Avevamo preparato questo polpo alla piombinese un po’ di tempo fa, assieme al polpo in galera, ma poi complici le ferie e un po’ di “apatia da blog” abbiamo finito per pubblicarlo solo adesso. Ricordo che quel giorno, avendoli preparati entrambi ci fu una vera e propria cena di gala… da leccarsi i baffi! E ricordo anche che fu davvero molto difficile scegliere quale tra i due piatti fosse quello più buono. Eravamo un po’ divisi, questione di gusti personali ovviamente, ma entrambe le ricette valgono bene un assaggio. Vista la predominanza del colore rosso in questo piatto, il polpo alla piombinese si addice particolarmente alla stagione estiva. E’ proprio vero che i colori incidono tantissimo sul nostro umore, e provate per credere… a un piatto rosso difficilmente riuscite a dire di no!

5 da 9 voti
Polpo alla piombinese
Polpo alla piombinese
Preparazione
15 min
Cottura
1 h
Tempo totale
1 h 15 min
 
Il polpo alla piombinese è una semplice ricetta tipica della costa livornese. Ottimo servito su delle fette di pane toscano arrostito.
Piatto: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Porzioni: 6
Chef: Tommy
Ingredienti
  • 1 polpo grande di circa 1 kg
  • 1 cipolla
  • 200 gr di pomodori pelati
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • pane casalingo cotto a legna
Istruzioni
  1. Pulite il polpo lasciandolo intero. Lavatelo e asciugatelo.
  2. Spellare i pomodori dopo averli immersi per 1 minuto in acqua bollente.
  3. Mettete il polpo in una pentola assieme a 6 cucchiai d'olio. Aggiungete la cipolla tagliata a metà, i pomodori, il sale e il pepe. Coprite con acqua fino a sommergere completamente il polpo.
    Polpo alla piombinese
  4. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco lento per circa 1 ora. Se necessario aggiungete altra acqua durante la cottura.
  5. Quando il polpo sarà morbido spegnete il fuoco e fate riposare per 15 minuti.
    Polpo alla piombinese
  6. Servite il polpo alla piombinese su fette di pane casalingo arrostite. Cospargete con una leggera spolverata di pepe.
    Polpo alla piombinese

Visto il rosso acceso che predomina in questo polpo alla piombinese non potevamo non partecipare al contest Colori d’estate organizzato dal blog Deliziandovi

Contest Colori d'estate

You Might Also Like

33 Comments

  • Reply
    SimoCuriosa
    08/28/2013 at 11:25

    mmm bonoooo per pranzo sarebbe ottimo mi hai fatto venire un’acquolina…mannaggia e ora??

    • Reply
      Ilaria
      08/28/2013 at 13:15

      Tocca mettersi ai fornelli… 🙂

  • Reply
    Inco
    08/28/2013 at 11:43

    Buonissimo! Mi è venuta una vogliaaaaaaa!! E’ da tanto che non lo preparo così. Bravissima ^^
    Incoronata.

    • Reply
      Ilaria
      08/28/2013 at 13:15

      Per noi è stata la prima volta preparato in questo modo, ma sicuramente ci sarà presto un bis!

  • Reply
    Ely
    08/28/2013 at 12:08

    Polpo alla piombinese, in galera.. persino accusato di omicidio, non mi importa…!! Questo polpo è davvero qualcosa che mi corromperebbe subito, all’istante!! Che delizia, ‘mammina mia’! Complimenti, con tutto il mio cuore! TVTB Ila, un salutone al tuo Tommy! p.s. ti scrivo a breve!

    • Reply
      Ilaria
      08/28/2013 at 13:17

      Purtroppo quelli accusati potremmo essere noi che l’abbiamo cucinato… 🙂
      Aspetto tue news tesoro e spero che nel frattempo le cose stiano migliorando.
      Un bacio grandissimo.

  • Reply
    Enrica- Vado...in cucina
    08/28/2013 at 12:18

    un coccio veramente invitante, sarà l’ora, ma lo svuoterei facendo anche la scarpetta con quel bel pane

    • Reply
      Ilaria
      08/28/2013 at 13:18

      Di sicuro girellare per la rete a quest’ora non aiuta a chiudere la bocca dello stomaco… 🙂 Se poi guardo il mio vasetto di yogurt sulla scrivania mi viene anche un po’ di tristezza! 🙁

  • Reply
    Mimma Morana
    08/28/2013 at 19:58

    divinoooooo!!!!!!!!!!!! nn conoscevo questa ricetta!!!!!!!!!!!!la sperimenterò subito!!!!!!

    • Reply
      Ilaria
      08/28/2013 at 20:51

      E’ un piatto veramente molto gustoso, te lo garantisco… 🙂

  • Reply
    annalisa
    08/28/2013 at 21:45

    sai che bel toccino che ci farei…slurposa questa ricetta!! brava Ilaria come sempre ^_^

    • Reply
      Ilaria
      08/28/2013 at 23:37

      Non avevo mai sentito dire “toccino”… cos’è, tipo la scarpetta?

  • Reply
    Mari-RosediBurro
    08/28/2013 at 22:42

    Mamma mia che golosità che hai preparato! Io sono così imbranata a cucinare tutto ciò che ha a che fare con il mare! Ma questo polpo è così invitante che potrei decidere di provarci!
    Ciao 🙂

    • Reply
      Ilaria
      08/28/2013 at 23:43

      Al pesce pensa sempre Tommy… anch’io ho qualche difficoltà con tutto quello che nuota… 🙂

  • Reply
    daniela64
    08/28/2013 at 23:24

    Questa me la segno subito ! Il polipo mi piace moltissimo e non conoscevo questa ricetta , da provare al più presto. Un abbraccio, buona serata Daniela.

    • Reply
      Ilaria
      08/28/2013 at 23:45

      E’ stata la prima volta che l’abbiamo cucinato anche noi… e mai l’avevamo assaggiato prima anche se ne avevamo sentito parlare. Una volta portato in tavola è stato spagliolato via… quindi direi che è piaciuto… 🙂

  • Reply
    paola
    08/29/2013 at 02:33

    Ciao, ma è proprio da leccarsi i baffi! Complimenti e in bocca al lupo per il contest!

    • Reply
      Ilaria
      08/29/2013 at 12:57

      Baffi e pizzetto… Meglio abbondare… 🙂

  • Reply
    i pasticci di caty
    08/29/2013 at 06:38

    Buonissimo Ilaria!! Io amo il polpo e cotto così è davvero speciale!! Bacione!

    • Reply
      Ilaria
      08/29/2013 at 12:58

      Allora non ti rimane che provarlo… 🙂

  • Reply
    lory b
    08/29/2013 at 13:43

    Mamma mia che visione!!!! Non vedo l’ora di provare questa invitantissima ricetta, sembra quasi di sentirne il profumo!!!
    Un abbraccione!!!!

    • Reply
      Ilaria
      08/29/2013 at 18:52

      Ti consiglio davvero di provare questo polpo. Con quel sughetto di pomodoro poi diventa irresistibile se ti piacciono le scarpette! 🙂

  • Reply
    Le Ricette di Tina
    08/30/2013 at 06:10

    Ciao ragazzi,mai preparato così ma ha un ottimo aspetto!Buona giornata ciao

    • Reply
      Ilaria
      08/30/2013 at 12:38

      E anche un ottimo sapore… 🙂
      Un bacio tesoro e buon fine settimana.

  • Reply
    gwendy
    08/30/2013 at 10:31

    Ma lo sai che mi hai fatto venire un’acquolina pazzesca!!!
    La tua ricetta è strepitosa!!

    • Reply
      Ilaria
      08/30/2013 at 12:43

      Non farmici pensare che io mi sto mangiando un misero yogurt oggi per pranzo… 🙂

  • Reply
    artù
    08/30/2013 at 10:33

    Siete perdonati, pubblicazione in ritardo o meno, io questo piatto me lo mangerei adesso come colazione. esagerata? nemmeno un po’!

    • Reply
      Ilaria
      08/30/2013 at 12:46

      A colazione avrei qualche difficoltà… ma con un po’ di impegno ce la possiamo fare… 🙂

  • Reply
    deliziandovi » “Colori d’estate”: 5° Contest
    08/30/2013 at 14:08

    […] Clafoutis aux cerise – Cucina verde dolce e salata: Crostata di lamponi -Non solo piccante: Polpo alla piombinese -A pancia piena si ragiona meglio: Insalata di riso rosso,orzo e farrro alla vegetariana – Bietolina […]

  • Reply
    Bruna Cipriani
    09/04/2013 at 16:11

    Ottimo questo tuo polpo!
    Mi ha ricordato quello che mangiavamo a San Vincenzo da Giorgio, con gambi e foglie di sedano e peperoncino, e che ho cercato di rifare a casa, magari lo conosci anche tu. se ti va di leggere lo trovi qui
    http://tentazionidigusto.blogspot.it/2012/05/polpo-piccante-alla-giorgio.html
    Buon pomeriggio!

    • Reply
      Ilaria
      09/05/2013 at 22:40

      Ciao Bruna, benvenuta nella nostra cucina. E’ un vero piacere conoscerti.
      Verrò sicuramente a scoprire questa versione di polpo alla Giorgio… son proprio curiosa! 🙂
      Spero di riaverti presto tra noi.
      Buona serata.

  • Reply
    federica
    09/04/2013 at 20:53

    senti maaaa se dici io porto la tortina di sfoglia al caffè in cambio di questo polpo super mega buono!! buona serata!! ciaooooooo

    • Reply
      Ilaria
      09/05/2013 at 22:41

      Direi che è un ottimo scambio! 🙂

    Leave a Reply