Primi piatti

Spaghetti alle fave

Spaghetti alle fave

Spaghetti alle fave

Gli spaghetti alle fave sono un’idea che ci è venuta in questi giorni per consumare delle fave fresche che avevamo acquistato al supermercato. La primavera è infatti il periodo di raccolta delle fave e se ne trovano in vendita praticamente ovunque. In Toscana ne consumiamo tantissime e le mangiamo soprattutto crude accompagnate dal pecorino. Noi le preferiamo invece cotte, soprattutto nei primi piatti. Lo scorso anno le avevamo aggiunte al risotto primavera, quest’anno le abbiamo provate con la pasta realizzando questi spaghetti alle fave.
Le fave contengono molte sostanze utili al nostro benessere, sono infatti ricche di fibre, ferro e proteine. Non mi rimane quindi che suggerirvi di provare questi spaghetti alle fave, magari accompagnandoli con altre verdure di stagione (noi abbiamo unito zucchine e radicchio).

5 da 2 voti
Spaghetti alle fave
Spaghetti alle fave
Preparazione
15 min
Cottura
30 min
Tempo totale
45 min
 
Spaghetti alle fave con zucchine e radicchio. Un primo piatto buono e salutare.
Piatto: Primo piatto
Cucina: Italiana
Porzioni: 4
Autore: Tommy
Ingredienti
  • 250 gr di spaghetti
  • 100 gr di fave sgranate
  • 2 zucchine
  • 2 foglie di radicchio
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di brodo vegetale
  • pecorino
  • olio evo
  • sale
  • pepe
Istruzioni
  1. In una padella soffriggete lo scalogno tagliato molto fine in un fondo d'olio d'oliva.
  2. Aggiungete le fave e stufatele per tre minuti. Unite le zucchine tagliate e successivamente il radicchio fatto a striscine. Cuocete per 5 minuti.
    Spaghetti alle fave
  3. Aggiungete il brodo vegetale e portate a cottura aggiustando di sale e pepe. Frullate metà salsa con il mixer a immersione e rimettete la crema ottenuta nella padella.
  4. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e saltateli in padella.
  5. Servite gli spaghetti alle fave con abbondante pecorino grattugiato.
    Spaghetti alle fave

Con questa ricetta economica con verdure tipiche di stagione partecipiamo al contest Le ricette della carestia organizzato dal blog I Pasticci di Luna, sponsorizzato da Fotoregali, per la sezione salati…

Contest Le ricette della carestia

Potrebbe interessarti

31 Commenti

  • RIspondi
    Luna - Ipasticcidiluna
    05/25/2013 at 00:56

    Ciao grazie per questa bella ricetta, potresti gentilmente aggiungere anche il link dello sponsor? Fa parte del regolamento e saresti esclusa altrimenti… e mi spiacerebbe.
    Grazie fammi sapere.

    • RIspondi
      Ilaria
      05/25/2013 at 21:02

      Ciao, lo aggiungo domani sera perché in questo weekend siamo fuori. Ti faccio sapere non appena aggiorno.
      A presto.

    • RIspondi
      Ilaria
      05/27/2013 at 10:01

      Ho inserito il link allo sponsor… 🙂
      Buona settimana.

  • RIspondi
    ste
    05/10/2013 at 23:33

    o dalle grandi fave….

    • RIspondi
      Tommy
      05/10/2013 at 23:59

      va via bischero, o come tu l’hai arta…
      va via te e le fave baggiane 🙂

  • RIspondi
    ste
    05/10/2013 at 02:04

    complimenti tommy i piatti con le fave ti riescono veramente bene…

    • RIspondi
      Tommy
      05/10/2013 at 08:05

      Grazie, ma ti devo ringraziare perché per le mie migliori ricette traggo sempre spunto dai grandi chef 🙂

  • RIspondi
    Artu
    05/06/2013 at 07:56

    Qui da noi le fave si accompagnano spesso con il salame artigianale, e come da voi anche con un bel pezzo di formaggio….
    Pensa che proprio ieri io ho fatto un risottino delicatissimo con le fave fresche che avevo in esubero….che bonta!

    • RIspondi
      Tommy
      05/10/2013 at 08:07

      Da noi si mangiano preferibilmente crude con finocchiona fresca e pecorino fresco 🙂 Tradizioni simili…

      buona giornata

  • RIspondi
    elena
    05/06/2013 at 07:37

    i miei complimenti a Tommy, ma lo sapete che non le ho mai assaggiate??? da vergogna veramente. Siccome in famiglia non le mangia nessuno non c’è mai stato il momento per prepararle … quasi quasi copio la ricetta

    • RIspondi
      Tommy
      05/10/2013 at 08:10

      Le fave crude sono una delle poche cose che non amo molto. Per anni mia mamma le ha portate in tavola e io le ho evitate come la peste.
      Adesso riesco a mangiarne qualcuna cruda, ma non ne vado matto. Invece mi piacciono molto cotte o stufate!

  • RIspondi
    Cristina
    05/05/2013 at 23:11

    Questo piatto sembra veramente delizioso!
    Buona serata 🙂

    • RIspondi
      Tommy
      05/10/2013 at 08:08

      Grazie carissima,

      una buona giornata anche a te!

  • RIspondi
    Chiara
    05/05/2013 at 23:00

    che bel piatto stagionale, almeno la primavera si decidesse a fermarsi stabilmente da noi….Buona settimana, un bacione !

    • RIspondi
      Tommy
      05/10/2013 at 08:08

      Uff.. anche oggi cielo grigio e qualche goccia di pioggia!
      Un abbraccio e a presto!

  • RIspondi
    Mary
    05/05/2013 at 19:12

    Davvero complimenti per questo piatto pieno di belle verdurine, colori e sapori 🙂
    Un abbraccio :**

    • RIspondi
      Ilaria
      05/05/2013 at 21:06

      Un piatto primaverile… a dispetto di questa stagione che continua a fare i capricci! 😛
      Un bacio.

  • RIspondi
    marialarese
    05/05/2013 at 13:13

    Complimenti Tommy davvero bello il piatto e immagino buono il gusto:) Sono abituata a cucinare poco con le fave, è l’ora di iniziare;)
    besos

    • RIspondi
      Tommy
      05/05/2013 at 16:20

      Grazie 🙂 In casa mia usano tantissimo … ma crude (con il pecorino fresco e la finocchiona) ma a me non piacciono molto.
      Cotte invece mi piacciono perché perdono molto del gusto amaro.

      Un abbraccio

  • RIspondi
    ombretta
    05/05/2013 at 10:21

    bellissimo piatto e anche molto buono! io non l’ho mai fatta una pasta con le fave ma l’ho assaggiata in un ristorante e mi e’ piaciuta davvero molto:)
    un bacio e buona domenica

    • RIspondi
      Tommy
      05/05/2013 at 16:18

      Io le preferisco cotte. Non amo molto il loro sapore da crude, lo trovo amaro.
      Cotte invece mi piacciono 🙂
      Una buona domenica anche a te!

  • RIspondi
    La Cucina di Marina
    05/05/2013 at 08:49

    che bel piatto di stagione 🙂

  • RIspondi
    Raffy
    05/04/2013 at 19:51

    tesoro sembra squisita, lo sarà di certoooooooo!! bravissima!!

    • RIspondi
      Ilaria
      05/05/2013 at 00:59

      A noi è piaciuta… e poi se voglio mangiare le fave, cuocerle è l’unica soluzione possibile per me… 🙂

  • RIspondi
    Ilaria Renzi
    05/04/2013 at 18:42

    Grazie… 🙂

  • RIspondi
    Le Ricette del PozzoBianco
    05/04/2013 at 17:54

    bellissimi! bye

  • RIspondi
    celeste
    05/04/2013 at 16:20

    Ho un rapporto strano con le fave ( detta così… 😉 nel senso che non so se mi piacciono o no. Mi attirano, poi le assaggio e non mi convincono mai. Ma cotte non le ho mai mangiate, magari…
    Buona domenica!

    • RIspondi
      Ilaria
      05/04/2013 at 17:34

      Crude non piacciono neanche a me… mi sembra che mi impastino tutta la bocca. Non riesco a mandarle giù. Cotte invece son tutta un’altra storia. Ti consiglio di provarle, per la prima volta, in un risotto con altre verdure, si “camuffano” meglio che con gli spaghetti… 🙂
      Buon fine settimana.

  • RIspondi
    Claudia
    05/04/2013 at 16:03

    Buonissima!!!! anche io ho fattos corsa settimana una pasta con le fave.. ma la vostra è proprio da copiare.. con il radicchio anche!!! Buon sabato .-)

    • RIspondi
      Ilaria
      05/04/2013 at 17:34

      Le fave crude non ci piacciono molto e allora stiamo sperimentando ricette che le prevedono cotte… almeno così le possiamo mangiare anche noi!! 🙂

    Lascia un commento