Primi piatti/ Riso/ Vegetariano

Riso venere alle verdure

Riso venere alle verdure

Questa estate, durante una delle tappe al negozio biologico vicino al suo ufficio, Tommy aveva acquistato una confezione di riso Venere. Messo in dispensa, vista l’imminente partenza per le ferie, ci siamo poi completamente dimenticati di quella fantastica confezione di riso venere biologico. Qualche settimana fa è magicamente risaltata fuori e guardando la scadenza ci si sono drizzati tutti i capelli… mancavano pochi giorni!!! Abbiamo quindi cominciato a macchinare su come poter utilizzare quella confezione: il riso venere è ottimo per le insalate fredde, ma questo non è tempo per preparare piatti freddi, si sposa bene con il pesce, ma in casa mia non andiamo proprio matti per il pesce… quando possibile preferiamo mangiare altro… Io insistevo per le verdure, ma non riuscivo a convincere Tommy… alla fine stremato dalla mia insistenza si è lasciato convincere e ci siamo buttati su questo riso venere alle verdure. Ovviamente, vista la stagione, non poteva certo mancare la zucca gialla. Il risultato è stato ottimo (stavolta Tommy mi ha dovuto dare ragione!) e questo giudizio è stato confermato da tutta la famiglia… 🙂

Riso venere alle verdure


Tempo: 1h Persone: 4 Calorie a persona: 265 Difficoltà : diffic


Ingredienti

  • 250 gr Riso Venere
  • 200 gr Zucca gialla
  • 2 Zucchine
  • 1 Carota
  • 3 Pomodori maturi
  • Sale
  • Pepe
  • 2 cucchiai Olio evo
  • ½ bicchiere di Brodo vegetale
  • Parmigiano
  • Timo

Riso venere alle verdure

Preparazione riso venere alle verdure

1. Mettere a cuocere il riso venere in abbondante acqua salata. La cottura di questo riso è molto lunga, occorreranno circa 45 minuti.

2. Nel frattempo preparare le verdure. Mettere i pomodori in acqua bollente per 1 minuto. Passarli immediatamente in acqua fredda e spellarli. Dividerli in quattro parti, eliminare i semi e tagliarli a cubetti.

3. Fare una dadolata con le zucchine, la carota e la zucca gialla e mettere tutte le verdure a cuocere in padella con due cucchiai d’olio. Far cuocere per una ventina di minuti, fino a quando le verdure saranno morbide allungando con un mezzo bicchiere di brodo (o di acqua). Aggiustate di sale e pepe.

4. Scolare il riso venere e farlo saltare in padella assieme alle verdure facendo in modo che queste si incorporino al riso. Servire caldo con qualche aghetto di timo e scaglie di parmigiano.

Riso venere alle verdure


Con questa ricetta partecipiamo al contest Zucche alla riscossa organizzato dal blog Staffetta in cucina

Contest Zucche alla riscossa

Potrebbe interessarti

34 Commenti

  • RIspondi
    "negozio biologico"
    06/01/2013 at 03:14

    Ottimo articolo su di un argomento interessante ed importante che andrebbe ulteriormente sviscerato. Craig

    • RIspondi
      Ilaria
      06/02/2013 at 23:05

      Ciao, è un vero piacere accoglierti nel nostro blog.
      Ho scoperto il riso venere da poco tempo, incuriosita soprattutto dal suo colore. Oltre a essere molto buono, ho anche scoperto che fa molto bene… peccato solo che richieda tempo di cottura davvero molto lunghi.
      A presto.

  • RIspondi
    Cla
    02/16/2013 at 14:52

    anche a me piace tantissimo questo riso, devo dire che le foto sono stupende! Davvero, si sente il gusto caldo e avvolgente delle verdure, e l’hai proposto anche in più versioni di impiattamento!
    …io sono ancora alle prime armi..posso chiederti che macchina fotografica usi?

    grazie 1000!
    se ti fa piacere, questa è un’altra variante per il riso venere:
    http://officinaincucina.blogspot.it/2013/02/riso-venere-risottato-allo-speck.html

    • RIspondi
      Ilaria
      02/18/2013 at 13:35

      Ciao e benvenuta nella nostra cucina. E’ un vero piacere conoscerti!
      Ho scoperto il riso venere solo di recente, ammetto che fino a qualche mese fa non lo conoscevo assolutamente. Poi, con la scusa del blog l’ho provato e devo dire che ne sono rimasta davvero entusiasta. Peccato che impieghi tantissimo tempo per cuocersi… non è proprio un piatto dell’ultimo minuto. 🙂
      Noi abbiamo una reflex Nikon per le foto e un paio di obiettivi per foto macro che ci aiutano a scattare foto in primo piano.
      Vengo sicuramente a scoprire la tua proposta… ho ancora un po’ di riso venere da finire in casa.

  • RIspondi
    mimma
    10/23/2012 at 06:59

    fantastico questo riso venere!!! intrigante l’accostamento degli ingredienti, ben presentato e bellissime le foto….bravissima!!!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      10/23/2012 at 13:16

      E’ stata una prova, e devo dire che il riso venere con le sole verdure sta decisamente bene. Peccato che ci vogliano tanti, tantissimi minuti per farlo cuocere.

  • RIspondi
    delizia divina
    10/19/2012 at 22:44

    sembra ottimo…brava!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      10/20/2012 at 10:36

      Grazie mille!!! Era davvero buono, da rifare.
      Buon fine settimana.

  • RIspondi
    Le Ricette di Tina
    10/19/2012 at 19:41

    Noi donne alla fine vinciamo sempre hihihihi..ottimo ha un aspetto troppo invitante!Ciao ragazzi buon fine settimana!

    • RIspondi
      Tommy
      10/19/2012 at 21:29

      … ma c’è un motivo, sai? Vi facciamo credere di vincere… almeno state bonine e poi noi si fa come ci pare 🙂
      Ciao carissima, un buon fine settimana anche a te!

  • RIspondi
    In cucina da Eva
    10/19/2012 at 19:39

    deve essere veramente buono! da provare!

    • RIspondi
      Tommy
      10/19/2012 at 21:28

      Ciao carissima! Ti consigliamo vivamente di provarlo, è un ottimo riso!

  • RIspondi
    Una Pasticciona in Cucina
    10/19/2012 at 18:41

    non ho mai assaggiato il riso venere, non c’è ne mai stata l’occasione ; hai ideato un ottimo abbinamento con le verdure, anche a livello cromatico, complimenti, un abbraccio !!

    • RIspondi
      Tommy
      10/19/2012 at 21:26

      Devo essere sincero: la prima volta che l’ho acquistato mi sono lasciato tentare dal colore!
      Il sapore e sopratutto la consistenza croccante e soda mi fanno impazzire!

      Buona serata

  • RIspondi
    la cucina di Molly
    10/19/2012 at 15:53

    Mi è stato regalato un pacco di riso venere, ma non so perchè non mi attira tanto,non sono ancora riuscita a preparare niente,! Credo proprio che proverò la tua ricetta, l’aspetto mi dice che è delizioso! Ciao e buon fine settimana!

    • RIspondi
      Tommy
      10/19/2012 at 21:24

      Ma certo che devi provarlo! Ha un gusto veramente buono e saporito!
      Aspettiamo un tuo giudizio 🙂

      Buon fine anche a te!

  • RIspondi
    staffetta in cucina
    10/19/2012 at 12:50

    Anche a noi sembra ottimo, da fare sicuramente!!!
    Grazie per aver partecipato
    Un abbraccio
    Alessia&Tiziana

    • RIspondi
      Ilaria
      10/19/2012 at 13:59

      E’ stato un vero piacere… 🙂

  • RIspondi
    elena
    10/18/2012 at 22:45

    molto invitante e cromaticamente perfetto! Bravi!

    • RIspondi
      Ilaria
      10/18/2012 at 23:42

      L’abbinamento cromatico con il riso venere è sempre molto semplice visto che quel colore scuro crea dei contrasti molto forti.
      Buona notte.

  • RIspondi
    celeste
    10/18/2012 at 21:43

    Idea originale per cucinarlo, mi piace molto, mi piacciono tutti gli ingredienti. peccato che il Venere ci metta una vita a cuocersi…
    Complimenti a te per l’idea e a Tommy per la fiducia!

    • RIspondi
      Ilaria
      10/18/2012 at 22:13

      E’ vero… ci mette davvero troppo tempo… tutti quei minuti di attesa sono veramente troppi quando si ha fame e quel profumo emana dalla pentola… 🙂
      Sotto costrizione si guadagna la fiducia… 😛
      Un bacio tesoro.

  • RIspondi
    ombretta
    10/18/2012 at 18:45

    Ilaria che risottino con il Venere che amo quando lo cuoci emana quel profumo da pane;) non l ho mai provato così noi amiamo il pesce e l ho sempre fatto con i gamberi ma ora si cambia!!!!
    Baci

    • RIspondi
      Ilaria
      10/18/2012 at 22:11

      Sì, ogni tanto bisogna proprio cambiare!! Io adoro la verdura e la cerco di provare un po’ con tutte le possibili combinazioni. Peccato che il riso venere impieghi troppo tempo per cuocere, altrimenti lo preparei ogni settimana… hai ragione, quel profumo durante la cottura è irresistibile.
      Un grande abbraccio.

  • RIspondi
    elly
    10/18/2012 at 17:51

    Chi la dura.. la vince, mia cara Ilaria! Hai fatto bene, perch[ oltre che con il pesce il riso venere si sposa alla grande con le verdure, come tu hai eccellentemente dimostrato! Capito Tommy _ Scusa ma non capisco perch[ la mia tastiera non funziona pi\ con le accentate e i punti e interrogativi… devo andare a cercare l-inghippo!

    • RIspondi
      Ilaria
      10/18/2012 at 22:09

      Non è che per caso hai cambiato la lingua?? In questo caso potrebbe associarti caratteri diversi ai tasti della tastiera… ma l’esperto informatico in questo momento non è in casa, quindi non so darti più supporto di così… 🙂
      Stavolta l’ho avuta vinta io, ma mi sa che presto mi toccherà cedere su qualcos’altro… 🙁
      Un bacione.

  • RIspondi
    Federica
    10/18/2012 at 15:59

    Il riso Venere l’adoro, ha un profumo paradisiaco. Mi piace anche solo con un filo di olio per quanto è aromatico ma pesce e verdure sono sicuramente la morte sua. E con la zucca è bellissimo anche l’effetto cromatico oltre che il gusto appetitoso. Un bacione, buona serata

    • RIspondi
      Ilaria
      10/18/2012 at 22:06

      Ma sai che con le verdure pensavamo che non stesse bene? Invece, grazie alla mia grande capacità di “rompere le scatole”, ho convinto Tommy a provarlo e ne siamo rimasti entusisti!
      Un bacione anche a te tesoro.

  • RIspondi
    Claudia
    10/18/2012 at 14:37

    Zucca e zucchine assieme son favolose!!!! ma quel riso venere.. io ancora non l’ho mai assaggiato! Ottimo risottino il vostro.. baci

    • RIspondi
      Ilaria
      10/18/2012 at 19:28

      No, ma non mi dire… devi proprio rimediare tesoro perché è buonissimo.

  • RIspondi
    Elena
    10/18/2012 at 14:32

    Delizioso, io lo adoro e l’idea di risottarlo come un normale risotto è favolosa, proverò con questa ricetta! Baci

    • RIspondi
      Ilaria
      10/18/2012 at 19:27

      Ieri sera mentre scrivevo il post lo stavo facendo immaginando la ricetta per il tuo contest… avevo già scritto tutto sui colori, ma poi mi sono ricordata che la verdura doveva essere tagliata a rondelle e non a cubetti. Mannaggia, mi sono detta, perché non me ne sono ricordata mentre lo preparavamo?! Spero comunque di riuscire a postare qualcosa in questi pochi giorni che rimangono.
      Un bacione.

  • RIspondi
    Ely
    10/18/2012 at 14:28

    Il riso Venere è buonissimo.. e l’avete sfruttato divinamente!! 😀 Mamma mia come si presenta bene. Complimenti e un bacione grandissimo. Con tutto il cuore 😀

    • RIspondi
      Ilaria
      10/18/2012 at 19:24

      Il riso venere non è molto pubblicizzato assieme alle verdure, ma devo ammettere che è venuto veramente molto buono. E poi quel colore così intenso si abbina bene con le verdure colorate.
      Un abbraccio.

    Lascia un commento