Pesce/ Primi piatti/ Riso

Risotto all’arancia con gamberi

Risotto arancia e gamberi
Inoltre Ford aveva anche un congegno che sembrava un elaboratore elettronico abbastanza grande. Questo congegno aveva un centinaio di piccolissimi tasti piatti e uno schermo di circa dieci centimetri per dieci sul quale si poteva far apparire in qualsiasi momento la pagina che si voleva (le pagine erano milioni).” Douglas Adams (1980), Guida galattica per gli autostoppisti, Piccola biblioteca oscar mondadori.

Beh, leggendo queste righe stamani in treno mi è venuto da sorridere. Quello che fino a pochi anni fa sembrava fantascienza oggi è realtà. Non sono passati secoli, sono solo trascorsi appena trenta anni. Mi sono reso conto di quanto l’informatica e l’elettronica si siano evolute in poco tempo. Possiamo telefonare ovunque ci troviamo. Possiamo ricevere le informazioni sulla nostra posizione grazie a semplici “navigatori”, leggere un libro, accedere alla più grande fonte di informazioni esistente sulle terra, scattare foto, giocare, scrivere, prendere un appuntamento dal medico, fare calcoli. Tutto questo con un semplice oggetto di undici per sei centimetri. Se questo non è sconvolgente…

Vi lascio la ricetta (molto poco tecnologica) per preparare un piatto dal gusto particolare, un risotto arancia e gamberi che abbiamo preparato per la cena di capodanno.

 

Ingredienti per 4 persone

280 gr di riso carnaroli
400 gr di gamberoni
2 arance biologiche
1 bicchiere di vino bianco
1 spicchio d’aglio 
prezzemolo
1 filetto d’acciuga sotto sale 
olio e.v.o. 
sale
1 litro di brodo di pesce 
semi di papavero 


Preparazione ricetta risotto gamberi e arancia

1. Sgusciate i gamberi, incidete il dorso con un coltello affilato e togliete il filo nero. 

2. Preparate un soffritto con un battuto di aglio, prezzemolo e acciuga. Rosolate qualche minuto poi aggiungete i gamberi tagliati in tre parti.

3. Cuocete un paio di minuti poi sfumate il vino bianco a fiamma viva. Quando il vino sarà evaporato, aggiungete il riso e lasciate insaporire mescolando continuamente.

arancia
4.
Portate il riso a cottura aggiungendo il brodo di pesce man mano che lo richiede e aggiustando il sale. Quando mancheranno pochi minuti alla cottura del riso, aggiungete il succo e la buccia grattugiata di un’arancia.

5. Servite accompagnando con qualche filo di buccia e qualche fetta ricavati dall’altra arancia. Completate spargendo un po’ di semi di papavero.

Risotto arancia e gamberi
Con questa ricetta partecipiamo al contest Il tempo delle… arance del blog Cooking Kuki

Il tempo delle... arance

Potrebbe interessarti

64 Commenti

  • RIspondi
    Tre ricette con le arance | Flora
    01/21/2013 at 08:32

    […] dite di un fresco antipasto con finocchi e arance? Infine, come vi dicevo, c’è il risotto di Non solo piccante che unisce arance e […]

  • RIspondi
    Le Ricette di Tina
    01/12/2012 at 23:03

    ciaooo ragazzi tutto bene?notte!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/15/2012 at 15:27

      Ciao Tina, ieri eravamo cotti da un giro che abbiamo fatto all’outlet. Non abbiamo il fisico per resistere allo shopping!!
      Buona domenica.

  • RIspondi
    Flò
    01/12/2012 at 22:12

    Il coppapasta fa afre sempre una bellissima figura e i piatti sono presentati ottimamente. Interessante il tuo risotto, sicuramente delizioso!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/15/2012 at 15:26

      Ciao e benvenuta! Hai ragione, il coppapasta è una valida soluzione per risolvere tanti problemi nelle presentazioni.
      A presto! Buona domenica.

  • RIspondi
    La cucina di Molly
    01/12/2012 at 21:22

    Ma è delizioso, sicuramente da provare! Complimenti anche della presentazione!Ciao

    • RIspondi
      Ilaria
      01/15/2012 at 15:24

      A noi è piaciuto tantissimo. Te lo consigliamo.
      Ciao e buona domenica!

  • RIspondi
    Isabeau
    01/12/2012 at 18:21

    Grazie della tua visita graditissima!
    Bello l’impiattamento, molto elegante.
    Io adoro le arance e gli agrumi in generale, una ricetta da provare!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/12/2012 at 18:36

      Stiamo imparando a usarli nella cucina e devo dire che danno sempre un tocco in più ai piatti.
      Buona serata.

  • RIspondi
    Giovanna
    01/12/2012 at 16:36

    Brava Ilaria, il tuo risotto è splendido! Aromatico, agrumato, di stagione!!! ^_^ I gamberi, poi, sono una mia grande passione!
    Un bacione grandissimo!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/12/2012 at 18:35

      I gamberi piacciono quasi a tutti. Quando si sceglie un pesce da portare in tavola, con i gamberi si va quasi sempre a “colpo sicuro”.

  • RIspondi
    Valentina
    01/12/2012 at 16:03

    Hola ragazzi! La tecnologia fa sempre passi da gigante e sono tanto curiosa di cosa ci sarà tra qualche anno, mi afafscinano queste cose e anche a me viene da sorridere quando ci penso! Ci aggiorneremo mooolto più in la ;)))) Bellissima la presentazione di questo risotto, prima di conquistare il palato la sa lunga su come conquistare gli occhi!! Un abbraccio

    • RIspondi
      Ilaria
      01/12/2012 at 18:34

      Forse tra qualche anno riusciremo anche a sentire il profumo dei nostri piatti. E allora chi si stacca più dal video…

  • RIspondi
    maripatty
    01/12/2012 at 15:34

    davvero invitante questo risotto avrà sicuramente un buonissimo sapore , è una bell’idea , proveremo a farlo anche noi… ciao a presto!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/12/2012 at 18:33

      Un bellissimo profumo aranciato… 🙂
      A presto! Buona giornata.

  • RIspondi
    simo
    01/12/2012 at 15:27

    da buona lombarda impazzisco per il risotto…il tuo è strepitoso e mi ci butterei subito a capofitto…mmmmm!!!!!!!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/12/2012 at 18:31

      Anche per me è una dura lotta dover scegliere tra risotti e pasta. In inverno di solito preferisco i risotti… mi danno un bel senso di calore.

  • RIspondi
    speedy70
    01/12/2012 at 15:23

    Ottimo anche il tuo risotto cara Ilaria, perfetto l’abbinamento di gusti!!!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/12/2012 at 18:27

      L’arancia mi ha proprio conquistata. Si abbina benissimo anche ai gamberetti.

  • RIspondi
    Elisa
    01/12/2012 at 14:08

    Che splendida presentazione, dev’essere buonissimo e profumato! 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      01/12/2012 at 14:12

      Davvero molto profumato. Cercherò altri primi con il profumo d’arancia perché mi è piaciuto veramente tanto.

  • RIspondi
    lory b
    01/12/2012 at 13:33

    Che buono!! E che presentazione!!!
    Un bacione grande!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/12/2012 at 14:11

      Se lo sono mangiato tutto… che dici, è stato un buon segno?!! 🙂
      Un abbraccio. A presto!

  • RIspondi
    puffin
    01/12/2012 at 13:11

    che bella presentazione!! complimenti
    deve essere buonissimo….a presto!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/12/2012 at 14:10

      Ciao e benvenuta!
      Grazie per i complimenti. Te lo garantisco, questo risotto è davvero buono.
      A presto e buona giornata.

  • RIspondi
    Penna e forchetta
    01/12/2012 at 11:59

    Fantastico quel libro! Quanto mi piace e… quanto mi piace il tuo risotto. Il mix frutta + … qualcosa che non ti aspetti è uno dei miei preferiti. E … mi piace anche la “forma” del tuo risotto!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/12/2012 at 14:08

      Allora me lo farò passare da Tommy quando ha finito di leggere. Di solito ero io la lettrice in famiglia, ma ultimamente ha riscoperto anche lui la compagnia dei libri.

  • RIspondi
    sulemaniche
    01/12/2012 at 11:49

    delizioso!!!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/12/2012 at 14:07

      Grazie per la visita!

  • RIspondi
    max
    01/11/2012 at 23:08

    Io tempo fa sono stato uno degli ospiti…e son rimasto soddisfatto!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 23:09

      Che fai, ti candidi per farci da cavia per altri piatti?
      Ma te la sei tagliata la barba finalmente??!! 🙂

  • RIspondi
    tina
    01/11/2012 at 22:42

    Riesco a sentirne la consistenza sul palato e il profumo tra i capelli e qualche raggio di sole tiepido.

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 22:52

      Ciao Tina, se lo descrivi in questo modo mi fai tornare fame… 🙂

  • RIspondi
    micaela
    01/11/2012 at 22:04

    spettacolare questo risotto, non mi sfuggirà! lo copio subito!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 22:51

      Prego, accomodati… copia pure. Ci fa piacere se un nostro piatto piace anche agli altri.

  • RIspondi
    Isabella
    01/11/2012 at 21:53

    Mamm mia che delizia!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 22:50

      Questo risotto ci ha fatto fare un figurone con tutti i parenti per l’ultimo dell’anno.

  • RIspondi
    Artu
    01/11/2012 at 21:10

    Giusto per parlare di fantascienza…il tuo risotto é davvero un pianeta a parte!!ma quanto é bello presentato cosi?

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 22:49

      Grazie cara, sei gentilissima. Te ne possiamo teletrasportare una porzione lì da te, che ne dici?

  • RIspondi
    mariabianca
    01/11/2012 at 18:22

    Ciao Ilaria,anche tu risotto? Con i gamberi e l’arancia non l’ho mai provato….provvederò. Bravissima.

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 20:55

      Eh sì, oggi siamo andate entrambe di risotto… 🙂
      Ti consiglio di provarlo quando ne hai l’occasione, era davvero buono.

  • RIspondi
    ombretta
    01/11/2012 at 17:46

    bellissima la presentazione e profumato questo risotto! mi piace mi assai:-) un bacione

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 20:53

      E’ stata una ricetta inventata da Tommy. Io avevo voglia di fare qualcosa con l’arancia… lui ha aggiunto tutto il resto.
      Un abbraccio e buona serata.

  • RIspondi
    Lalique
    01/11/2012 at 16:00

    Ciaoo
    felice anno nuovo
    buona sera

  • RIspondi
    Sara
    01/11/2012 at 15:54

    Delizioso, profumato e ben presentato, cosa si può volere di più? Bravissimi! Buona giornata

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 20:52

      Profumatissimo!! A noi piace tantissimo il risotto e questo era venuto proprio bene.

  • RIspondi
    Le Ricette di Tina
    01/11/2012 at 15:10

    con i gamberi?non mi resta che provare dev’essere buonissimo!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 20:51

      Sì, hai letto proprio bene. Abbiamo usato i gamberi…

  • RIspondi
    cinzia
    01/11/2012 at 14:26

    e’ una presentazione bellissima,ma credo che sia ancora meglio il sapore di questo risottino!!!da provare sicuramente!!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 14:34

      Grazie Cinzia! Il sapore è veramente molto buono.

  • RIspondi
    Mascia
    01/11/2012 at 11:55

    Io ci ho preparato le orecchiette arance e gamberi a Natale, ma non sono venute belle come il vostro risotto 🙁

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 14:26

      Il sapore sarà stato molto simile… il risotto ci ha aiutati di più nella presentazione. Le orecchiette sono difficili da fotografare, tendono a scappare per il piatto… 🙂
      Secondo me era buonissimo anche il tuo primo.

  • RIspondi
    Renata
    01/11/2012 at 11:17

    Meraviglioso risotto
    Complimenti un’abbinamento mai provato e da fare sicuramente…
    bacioni e spero che i malanni di stagione siano ormai passati

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 14:24

      Sono finalmente in piedi senza pendolare per la casa… ancora un giorno di riposo e poi ritornerò anch’io al mio solito tran tran.
      A noi è piaciuto molto questo risotto… e anche i nostri ospiti lo hanno gradito.

  • RIspondi
    maria
    01/11/2012 at 10:17

    Che bel piatto sofisticato:) si la tecnologia è avanzata ma i treni rimangono sempre indietro… ne sappiamo qualcosa noi:) un bacione

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 14:22

      Dovrebbero inventare il teletrasporto per non dover soffrire con i trasporti locali…!! 😉

  • RIspondi
    Memole
    01/11/2012 at 10:00

    Delizioso!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 14:21

      Grazie!! 🙂 A presto e buona giornata.

  • RIspondi
    Yrma
    01/11/2012 at 09:52

    Adoro l’arancia, trovo sia il frutto più buono e duttile in assoluto!!!bellissimo questo risotto, l’ho sperimentato al limone qualche tempo fa…la ricetta la segno! e poi la presentazione è degna di un ristorante a 5 stelle!Baciiii

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 14:21

      Deve essere molto buono anche con il limone…
      Hai ragione, l’arancia si presta a tantissime preparazioni, dall’antipasto al dolce.

  • RIspondi
    Ileana ReC
    01/11/2012 at 09:48

    è da un pò che pensavo ad un risotto all’arancia! questo mi stuzzica molto, deve essere così buono!
    buona giornata!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 14:19

      Provalo, ti piacerà. L’arancia conferisce un bel sapore al risotto.

  • RIspondi
    Claudia
    01/11/2012 at 09:46

    A parte che è presentato benissimo!!! non l’ho mai fatto all’arancia… deve essere molto buono e profumato.. e quei semi di papavero.. come ci stanno bene!!!! baci e buona giornata 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      01/11/2012 at 14:19

      E’ stata un’idea che ci è venuta quasi per caso, qualche settimana fa. Siamo rimasti davvero soddisfatti del sapore e del profumo.

    Lascia un commento