Primi piatti/ Vegetariano

Risotto zucca e mele al Brunello

Riso mele zucca al barolo
Iniziamo finalmente (o di nuovo) un’altra settimana. Quella passata è stata davvero molto pesante, tanto è vero che il blog è stato un po’ “trascurato”… ma non ce la facevo proprio ad accendere il computer alla sera quando rientravo da lavoro: troppo stanca, troppo sonno! E così chissà quante belle ricette mi sono persa in questa giorni… chissà se riuscirò mai a recuperare!
Purtroppo neppure il fine settimana mi ha aiutata a riposare e recuperare le energie perdute… stamani avrò infatti un test per un corso di approfondimento sulla lingua inglese e così mi è toccato dedicarmi allo studio! Non mi lamento certo per questa bella iniziativa che l’azienda dove lavoro ha intrapreso, i corsi di aggiornamento e perfezionamento sono sempre ben graditi, ma l’idea di dedicare il mio fine settimana allo studio……. ahhhh, è proprio vero che non si deve mai smettere di imparare!! E soprattutto mai perdere l’abitudine allo studio, perché poi recuperarla è una gran fatica!
Auguro a tutti una buona settimana e vi saluto lasciandovi questa ricetta per preparare un risotto alla zucca un po’ alternativo, aggiungendo delle mele e del buon Brunello di Montalcino.

 

Ingredienti per 4 persone

240 gr Riso
150 gr Zucca gialla
2 Mele Renette
200 ml Brunello di Montalcino
½ Scalogno
1½ lt Brodo vegetale
Olio evo
Sale

Riso mele zucca al barolo

Preparazione ricetta risotto mele zucca e brunello

1. Pulire la zucca gialla e tagliarla a dadini.

2. Preparare il brodo vegetale.

3. Mettere dell’olio in una pentola e far soffriggere lo scalogno tritato finemente. Aggiungere la zucca a dadini bagnando con un mestolino di brodo caldo.

4. Nel frattempo sbucciare le mele, privarle del torsolo e tagliare a fettine sottili una mela e mezzo. Lasciare l’altra mezza mela da parte, verrà usata per la decorazione. Per evitare che le mele si annerissero le abbiamo conservate in acqua con limone fino al momento di utilizzarle.

5. Quando la zucca sarà quasi cotta aggiungere le mele e lasciar cuocere per 5 minuti. A cottura ultimata togliere due cucchiai di dadini di zucca, che verranno usati per la decorazione.

6. Aggiungere il riso e portarlo a cottura aggiungendo del brodo caldo ogni volta che il risotto si prosciuga. A metà cottura aggiungere il Brunello di Montalcino. Aggiustare di sale.

7. Servire ben caldo decorando con i dadini di zucca e la mela che avevamo tenuto da parte appositamente.

 

Con questa ricetta partecipiamo al contest sFRUTTA l’inverno, per la sezione salati, organizzato da Nuvole di farina e La casa di Artù

Contest sFRUTTA l'inverno

Potrebbe interessarti

23 Commenti

  • RIspondi
    Gianni
    01/08/2012 at 14:15

    Ciao Ilaria, grazie per l’idea.. ho fatto oggi questo risotto apportando un paio di piccole modifiche…

    Il vino l’ho aggiunto prima del brodo al termine sella tostatura del riso, il risotto così ha preso unbel colore violaceo e l’alcool del vino é evaporato tutto.

    Ho aggiunto un pizzico di cannella e noce moscata alla zucca e una spruzzata di pepe nero a cottura ultimata.

    Degustibus 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      01/08/2012 at 22:31

      Ciao Gianni. Mi fa davvero molto piacere sapere che hai scelto una nostra ricetta da portare sulla tua tavola.
      Hai apportato proprio delle gustose personalizzazioni. Grazie per avercele segnalate, così possiamo provarle anche noi. Mi piace l’idea di un risotto violaceo… 🙂
      Se sei daccordo riproporremo il piatto con le tue modifiche (ovviamente riconoscendotene tutti i meriti 😉 ).
      Un grande saluto. Buona serata.

      • RIspondi
        Gianni
        01/08/2012 at 22:55

        certo! Fate pure, ah il vino era un montepulciano d’abruzzo, mi spiace solo non aver fatto foto.

  • RIspondi
    Valentina
    11/23/2011 at 23:46

    Come ti capisco Ila, ci sono sere che finito di cenare avrei solo voglia di mettermi a letto e dormire con un ghiro fino all’indomani mattina!! Però dai, pensiamo che domani è giovedi e alla fine non siamo tanto lontani dalla meta del fine settimana!!!! Mi piace il tuo risotto e sopratutto la presentazione nel piatto, io sono più una pastaiola ma non rinuncio mai a un buon risotto!! Baci baci

    • RIspondi
      Ilaria
      11/24/2011 at 08:57

      Hai ragione cara… anche questa settimana sta finalmente volgendo al termine.
      Io invece potendo scegliere mi butto sul riso in inverno e sulla pasta in estate… 🙂

  • RIspondi
    sabina
    11/22/2011 at 06:52

    ciao Ilaria, il tuo risotto sa proprio di buono. Grazie per la visita, è anche un piacere mio conoscerti e da ogggi ti seguo.
    Buona giornata
    Sabina

    • RIspondi
      Ilaria
      11/22/2011 at 08:27

      Ciao Sabina, benvenuta! Sarà un piacere anche per me seguirti.
      A presto!

  • RIspondi
    Laura
    11/21/2011 at 23:37

    Che bel risotto sfizioso, molto particolare!!!
    In bocca al lupo per la tua settimana, finiti gli aggiornamenti chissà tu possa riprendere ritmi più rilassanti!!!
    Baci

    • RIspondi
      Ilaria
      11/22/2011 at 08:26

      Speriamo… secondo me avrei bisogno di una bella vacanza…. 😛

  • RIspondi
    Rumi
    11/21/2011 at 22:54

    Wow non sapevo che si poteva fare il risotto anche con le mele! una bellissima nonchè gustosissima scoperta!

    • RIspondi
      Ilaria
      11/22/2011 at 08:26

      E’ stata una piacevolissima sorpresa anche per noi. Il gusto è molto dolce, ma sfumando con il vino rosso diventa buonissimo.

  • RIspondi
    ombretta
    11/21/2011 at 20:10

    E’ un piacere venire a trovarti:-) questo risotto e’ buonissimo! Baci

    • RIspondi
      Ilaria
      11/21/2011 at 21:02

      Come sei gentile cara… Grazie mille!!!
      Buona serata e buo proseguimento di settimana.

  • RIspondi
    Mascia
    11/21/2011 at 15:18

    Quanto mi piacciono i risotti, questo poi è davvero sfizioso !!!

    • RIspondi
      Ilaria
      11/21/2011 at 21:01

      Anch’io vado matta per i risotti… mi piacciono in tutte le varianti.

  • RIspondi
    artù
    11/21/2011 at 13:09

    questo risotto è molto particolare come abbinamento…..ti inserisco…

    • RIspondi
      Ilaria
      11/21/2011 at 14:17

      Grazie per aggiungerci alla lista!

  • RIspondi
    elisa
    11/21/2011 at 12:09

    Che buono questo risotto!!!
    Ho citato il tuo blog qui: http://cucinaspensierata.blogspot.com/2011/11/my-7-link-guardando-indietro.html

    • RIspondi
      Ilaria
      11/21/2011 at 14:18

      Grazie Elisa!! Che bella sorpresa… partecipo sicuramente a questa “riscoperta” di vecchi post. Sarà divertente… 😉

  • RIspondi
    stefania
    11/21/2011 at 10:28

    Che risottino profumato, l’accostameno zucca e mele mi intriga moltissimo. Grazie per la ricetta, un abbraccio

    • RIspondi
      Ilaria
      11/21/2011 at 13:05

      Ci è piaciuto veramente tanto sperimentare qualche abbinamento con la frutta per il vostro bellissimo contest.

  • RIspondi
    Sara
    11/21/2011 at 09:39

    Ottimo risotto alternativo… le mele con la zucca ci stanno benissimo!
    Un primo piatto che fa recuperare l’energia se abbinato ad un buon bicchiere di vino. Bravissima!!
    Buon inizio settimana 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      11/21/2011 at 13:04

      E con del buon vino all’interno fa recuperare anche l’allegria… 🙂
      Buon inizio settimana.

    Lascia un commento