Contorni/ Vegetariano/ Verdura

Amore a prima vista: habanero nano e scarola gigante

Un giorno un habanero bianco sfigato, nano e albino, incontrò un cesto di scarola gigante che nessuno voleva perché troppo cresciuta. Fra i due fu amore a prima vista e convocati i testimoni aglio e cipolla, i due convolarono a nozze in padella.

Ovviamente questa è roba piccante e come potrete capire ne ho abusato prima di scrivere queste righe… se preferite qualcosa di più gestibile e che non vi dia allucinazioni, sostituite metà habanero con un peperone dolce da ripieno. 

Usate per accompagnare carne bollita, sia pollo che manzo.

 

Ingredienti

1 ciotola da gelato di habanero bianco nano (solo se sfigato)
1 cesto di scarola gigante
1 cipolla bianca
sale
olio evo
1/2 bicchiere di vino bianco
il succo di 1/2  limone 

 

Preparazione

1. Lavate i peperoncini e la scarola ed asciugateli.

2. Fate appassire la scarola tagliata grossolanamente in un soffritto di olio e cipolla.

3. Aggiungete i peperoncini e dopo qualche minuto sfumate con il vino bianco.

4. Aggiustate di sale e portate a cottura.

You Might Also Like

15 Comments

  • Reply
    17modi di mangiare il mango
    10/03/2011 at 09:31

    adoro quel gusto in piu’ che solo il piccante sa’ dare!

    • Reply
      Tommy
      10/03/2011 at 13:05

      Vero, a me piace tutto piccante… fra poco lo metterò anche nel cappuccino …

  • Reply
    Le Ricette di Tina
    10/03/2011 at 09:40

    hihihihi sarà anche sfigato ma non ho idea di cosa sia..le scarole invece le mangio spesso con patate o fagioli..buonissime 🙂 grazie per il doppio commento stamattina!!buon inizio settimana ragazzi

    • Reply
      Tommy
      10/03/2011 at 13:05

      Habanero bianco, un peperoncino moooolto piccante. Non si capisce il perché ma i frutti di quella pianta sono piccoli, hanno le dimensioni di una nocciolina quando dovrebbero essere grandi più o meno come una prugna… bah! Proprio sfigato.

  • Reply
    lucy
    10/03/2011 at 09:41

    decisamente la ricetta fa per me.adoro le verdure e sul piccante non ne parliamo.amo l’hot e poi questi peperoncino sono tosti!!

    • Reply
      Tommy
      10/03/2011 at 13:08

      Ma sai che l’altra sera ho assaggiato un Naga Morich … pensavo di morire … e sono abituato a mangiare habanero!
      Piangevo 🙂 E poi la tavola è un piacere, eh!

  • Reply
    Elisa
    10/03/2011 at 13:50

    Mai sentito di questo peperoncino! 🙂 Comunque complimenti per la ricetta davvero originale!

    • Reply
      Ilaria
      10/03/2011 at 15:53

      E’ un peperoncino molto piccolo completamente bianco. Sembra quasi un boccio di un fiore, ma poi ti frega con la sua piccantezza. Per me che non sono abituata al piccante (a differenza di Tommy) sono tutti fuori dalla mia portata…

  • Reply
    La Fata
    10/03/2011 at 14:20

    oggi tornando a casa sentivo profumo di aglio d’appertutto.
    Mi sono detta: Halloween è lontano, siamo in pieno giorno, con un cielo terso ed un sole accecante… mi guardo in giro: niente. seguo il profumino e, come un cane da tartufo, arrivo fino ad una panetteria che ha appena sfornato una focaccina di tutto rispetto… ora mi viene in mente che potrei farcire la focaccina agliosa con i tuoi neo sposi!!!

    • Reply
      Ilaria
      10/03/2011 at 15:54

      Un ottimo viaggio di notte a cavallo di una focaccia…

  • Reply
    simo
    10/03/2011 at 18:48

    Non ce la posso fare…..l’habanero, no, non ce la faccio…
    ma hai avuto un’ottima idea per questo incontro!
    Buon inizio settimana…piccantissimo!

    • Reply
      Ilaria
      10/03/2011 at 19:55

      Davvero piccantissimo….
      Buon inizio settimana anche a te e grazie per la visita.

  • Reply
    Le Ricette di Tina
    10/04/2011 at 07:37

    aaa ecco!!!sarà buonissimo allora Tommy hihiihih buona giornata

    • Reply
      Ilaria
      10/04/2011 at 08:09

      Buongiorno Tina. Grazie per la visita.
      Una buonissima giornata anche a te.

  • Reply
    Natalia
    10/04/2011 at 08:24

    “Ecco per te il 2° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis clicca qui:

    http://www.openkitchenmagazine.com/

    Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

    http://www.facebook.com/openkitchenmagazine

    Un abbraccio,
    il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

    ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione “condividi” e prelevare la copertina del magazine; il link diretto è questo:
    http://www.openkitchenmagazine.com/condividi/
    Te ne saremmo davvero grati! ^.^”

  • Leave a Reply