Pesce/ Primi piatti

Risotto cremolato agli scampi

Risotto cremolato agli scampi

Questo risotto mi fa letteralmente impazzire. E’ probabilmente il primo piatto di pesce che prediligo. Ha un gusto delicatissimo, leggermente dolce e con una consistenza cremosa e avvolgente.

Preferibilmente cucinatelo con brodo di pesce fresco accuratamente filtrato e preparato qualche ora prima. Fate molta attenzione alla preparazione del sugo con gli scampi: la cottura deve essere breve altrimenti gli scampi risulteranno troppo compatti e non saranno in sintonia con il piatto.



Ingredienti per 4 persone

280 gr di riso 
20 scampi   
2 acciughe sott’olio 
1 spicchio d’aglio 
1 bicchierino di cognac (Courvoisier) 
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro 
1 vasetto di panna da cucina 
1,5 lt di brodo di pesce 
Prezzemolo 
Olio evo 
Sale


Preparazione

1. Preparate il brodo di pesce e scaldatelo a fuoco bassissimo.

2. Mettete da parte 4 scampi interi. Sgusciate i rimanenti, lavateli e divedeteli in due o tre pezzetti (dipende dalle dimensioni).

3. Preparate un battuto finissimo con l’aglio e il prezzemolo e mettetene metà da parte.

4. In una padella soffriggete 1 acciuga e metà battuto. Dopo un minuto aggiungete gli scampi e saltate velocemente.

5. Sfumate con il cognac e aggiungete il concentrato di pomodoro. Cuocete per un paio di minuti al massimo.

6. Contemporaneamente alla preparazione del sugo, in una pentola soffriggete l’altra metà del battuto e l’altra acciuga.

7. Aggiungete il riso e tostate per alcuni minuti mescolando continuamente.

8. Portate a cottura aggiungendo via via il brodo e aggiustando di sale.

9. Qualche minuto prima che il riso sia cotto, immergete i 4 scampi nel brodo avanzato e lasciateli cuocere. Aggiungete al riso il sugo preparato con gli scampi e il vasetto di panna. Il risotto deve risultare abbastanza liquido e cremoso.

10. Servite decorando i piatti con gli scampi cotti nel brodo.

Potrebbe interessarti

2 Commenti

  • RIspondi
    traslochi
    07/20/2011 at 16:32

    L’aspetto è splendido! E poi adoro i gamberi: devo assolutamente provarlo!

    • RIspondi
      Ilaria
      07/26/2011 at 15:44

      Ciao e grazie per la tua visita. Ti consiglio di provarlo, il tuo palato ti ringrazierà. E’ assolutamente squisito.

    Lascia un commento