Dolci

Biscotti all’anice

Biscotti all'anice

Da tantissimi anni la nonna prepara questi biscotti all’anice che sono ormai diventati una tradizione di famiglia, assieme ai cantuccini e al vin santo. Sono chiaramente semplici, fatti solamente con ingredienti naturali: la farina è del mulino e le uova della vicina contadina. Non datele ingredienti diversi perché i biscotti non verranno 🙂

Ricavare la ricetta esatta è stata un’impresa difficile: la nonna fa tutto a occhio… un po’ di farina, lo zucchero, 3 o 4 uova…


Ingredienti

350 gr. di farina
200 gr. di zucchero
4 uova intere
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
2 cucchiai di anice
1 pizzico di sale
1 noce di burro
Scorza di 1 limone grattugiata


Preparazione biscotti all’anice

1. Mettete in una terrina la farina, il sale, le uova, lo zucchero, il burro sciolto, la scorza di limone, la vanillina e il lievito. Mescolate il tutto. Al termine aggiungete l’anice.

2. Formate 4 filoncini (infarinatevi un po’ le mani nel caso l’impasto si attacchi). Cospargete la superficie con qualche pizzico di zucchero.

3. Cuocete per 30 minuti in forno preriscaldato a 170°C.

4. Dopo aver sformato i filoncini lasciateli raffreddare per qualche minuto e procedete poi al taglio obliquo.

Potrebbe interessarti

7 Commenti

  • RIspondi
    Giulia
    01/08/2016 at 23:14

    Ho provato questa ricetta in quanto cercavo una ricetta semplice di questi biscotti e devo dire che lo è stata davvero e che il risultato lo ha confermato!! Sono venuti perfettii… Grazie! E grazie a tua nonna 🙂

    • RIspondi
      Tommy
      01/09/2016 at 10:52

      Ciao Giulia, sono contento che i biscotti siano riusciti 🙂
      Riferirò alla nonna del successo!

      Buona giornata

  • RIspondi
    Gio'
    08/07/2011 at 15:56

    che buoni! Li adoro e li proverò con questa ricetta, noi in Sardegna li chiamiamo “anicini”. grazie
    Gio’

    • RIspondi
      Ilaria
      08/07/2011 at 23:26

      Grazie della tua visita Giò. È bello scoprire che gli stessi piatti si ripropongono con qualche variante anche in altre regioni.

  • RIspondi
    Chiara
    06/15/2011 at 16:58

    hanno un aspetto delizioso, prendo nota della ricetta, con il the devono essere fantastici! un abbraccio….

    • RIspondi
      Ilaria
      06/15/2011 at 19:29

      Le ricette delle nonne non tradiscono mai… semplici e sane.

  • RIspondi
    federica
    06/15/2011 at 09:47

    deliziosi!!!!!!!!!

  • Lascia un commento