Gelato pinolata

Pinolata (gelato ai pinoli)

Che ne dite di un gelato pinolata? Come non proporre un gelato in queste torride giornate di metà agosto? Non si può accendere il forno, anche i fornelli fanno impennare la colonnina del mercurio. E allora, non rimane che accendere la gelatiera e aspettare il fresco ristoro che ci darà il gelato appena prodotto.
Ma quanto è buono il gelato appena uscito dalla gelatiera!!!!! Non so se lo avete mai provato… è meravigliosamente cremoso. Non c’è modo di stancarsi di mangiarlo!
Quello che vi proponiamo è un gelato ai pinoli, comunemente chiamato pinolata.
Ne offriamo a tutti voi sperando di portarvi un po’ di refrigerio…


Tempo: 45 min
Persone: 4 Calorie a persona: 397 Difficoltà: diffic


Ingredienti

  • 75 gr Pinoli
  • 110 gr Zucchero
  • 150 gr Panna
  • 200 gr Latte
  • 1 Tuorlo
  • Vanillina

Preparazione gelato pinolata

1. Creare una pasta di pinoli macinando assieme i pinoli e circa 40 gr. di zucchero. Aggiungere un paio di cucchiai di panna in modo che il composto risulti fluido e privo di grumi.

2. Mescolare il tuorlo con la vanillina e lo zucchero rimasto fino a ottenere un composto gonfio e spumoso. Se l’impasto risulta troppo denso aggiungere una piccola parte di albume.

3. Unire qualche cucchiaio di latte alla pasta di pinoli e versarla nel composto di tuorlo e zucchero.

4. Unire il rimanente latte e la panna.

5. Versate nella gelatiera e lasciar lavorare per circa 30 minuti.

Con questa ricetta partecipiamo al contest Un gelato per l’estate organizzato dal blog La mia cucina

Contest Un gelato per l'estate

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...