Cenci, frappe o chiacchiere… a voi la scelta

cenci frappe o chiacchiere
Ce l’ho fatta!!! Sono tornata a casa!!! Come sempre è stata un’avventura… mi sembrava strano!
Ogni volta deve succedere qualcosa… mi sa che d’ora in avanti è meglio se cominciano a mandare qualcun altro in trasferta…
Viaggio d’andata tutto ok… sembra impossibile!
Viaggio di ritorno perfetto fino a Londra. Faccio il mio breve meeting di qualche ora e torno all’aeroporto. Sembra tutto a posto, ma il volo precedente per Amsterdam era stato annullato. Comincio ad avere un brutto presentimento… ma dai, vuoi che anche stavolta ci sia qualche intoppo, ci sarà stato un problema a quell’aereo. Passo dal controllo bagagli e comincio a girellare per i negozi del duty free cercando qualche regalino per Tommy. Acquisto effettuato!!! E dai, tra poco si torna a casa! Un ultimo controllo ai monitor per vedere il gate e……………. oddio no!!! Il mio volo è stato cancellato!!!!!!!! Mannaggia, e ora????

Non vi dico la strada tortuosa che ho dovuto fare a Heathrow per tornare dai gate al livello partenze. E quando finalmente raggiungo la biglietteria KLM trovo una fila lunghissima… circa 150 persone erano in fila davanti a me! Con tanta tanta pazienza mi faccio la mia lunga coda (2 ore e mezza) e quando finalmente arriva il mio turno scopro che non c’è nessun volo alla sera con coincidenza per Firenze. Non c’è altra soluzione che rimanere a Londra per la notte e prendere il primo volo del mattino. Altra levataccia, ma per fortuna alla fine sono arrivata…

Meglio non pensarci più e rituffarsi nella cucina. Un dolcetto per riprendersi è proprio quello che ci vuole!
Visto che siamo nel periodo di Carnevale non c’è niente di meglio che lasciarsi tentare da quelli che dalle nostre parte si chiamano Cenci (vengono preparati in ogni parte d’Italia, ma hanno nomi molti diversi da regione a regione, talvolta persino da città a città).
La ricetta che usiamo da sempre in casa è quella tramandata dalla nonna Augusta. La ricetta non è mai stata scritta in nessun ricettario (neppure in un foglio volante!) ma è passata di generazione in generazione fino ad arrivare nel nostro blog… la nonna non l’avrebbe mai immaginato!!!

cenci frappe o chiacchiere

Ingredienti

500 gr Farina 00
2 cucchiai Zucchero
2 Uova
120 gr Latte
50 gr Burro
½ bicchierino Marsala all’uovo
1 bustina Lievito
Sale
Zucchero a velo vanigliato
Olio di semi

Preparazione ricetta cenci, frappe o chiacchiere

1. Far sciogliere il burro nel latte intiepidito.

2. Su una spianatoia mettere la farina formando una sorta di vulcano. Nel cratere aggiungere lo zucchero, le uova, un pizzico di sale e la marsala. Cominciare a mescolare facendo inglobare la parte liquida.

3. Aggiungere gradatamente il latte con il burro continuando ad amalgamare. Infine unire il lievito in polvere per dolci.

4. Continuare a impastare formando una palla liscia e non appiccicosa. Lasciarla riposare per 30 minuti coperta con un panno di cotone.

5. Stendere la pasta in una sfoglia sottile. Noi abbiamo usato la macchinetta per tirare la sfoglia, ma potete farlo anche a mano. Per l’altezza della pasta non c’è una regola, regolatevi in base ai vostri gusti personali. Io preferisco dei cenci croccanti e quindi la tiro in una sfoglia sottile, se invece preferite avere dei cenci con pance belle gonfie lasciate la sfoglia leggermente più alta.
È bene lasciar seccare la pasta prima di pocedere al taglio. Bastano pochi minuti di riposo.

cenci frappe o chiacchiere

6. Da ogni striscia ricavare dei rettangoli aiutandosi con un tagliapasta dentellato.

7. Nel frattempo in una padella portare a ebolizione l’olio. Quando l’olio avrà raggiunto il bollore cominciare a friggere i cenci. Si cuoceranno molto velocemente.

8. Far assorbire l’olio in eccesso passandoli nella carta assorbente e cospargerli di zucchero a velo.

Con questa ricetta partecipiamo al contest C’era una volta… Ricette d’altri tempi! organizzato dal blog Pensieri e pasticci della simpatica Simo in collaborazione con il blog Dragonfly shop

Ricette d'altri tempi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...