Primi piatti/ Vegetariano

Risotto ai finocchi

Risotto ai finocchi
Q
uesto pazzo tempo non sembra proprio aver voglia di volgere al bello. Oggi la neve dovrebbe arrivare nuovamente anche dalle nostre parti. Fortunatamente sarà una nevicata debole, ma ci darà l’opportunità di fuggire presto da lavoro… mica vorremo correre il rischio di rimanere bloccati in azienda il venerdì pomeriggio!!

Questa devo proprio raccontarvela. Visto il freddo di queste ultime settimane ho deciso di comprarmi un bollitore e tenerlo in ufficio in modo da potermi preparare del tè caldo, ispirato dai vicini d’ufficio che ogni tanto si preparano un caffè espresso. Per una volta che l’apparecchio acquistato funziona al primo colpo, poteva filare tutto liscio?! Attacco il bollitore, ahhhh che bellezza… io e i miei colleghi siamo pronti con la tazza e all’improvviso il blackout. Oddio, sarò mica stato io a spegnere tutti e quattro i pc?? Direi di sì… il bollitore è troppo potente e fa scattare l’interruttore di emergenza. 

 

Ingredienti per 4 persone

1 finocchio
1/2 scalogno
1 spicchio d’aglio
1 bicchiere di prosecco
1 lt di brodo vegetale
280 gr di riso carnaroli 
olio evo
30 gr di parmigiano
sale 

Risotto ai finocchi
Preparazione risotto ai finocchi

1. Tagliate finemente lo scalogno e fate soffriggere brevemente assieme all’aglio.

2. Togliete l’aglio e aggiungete il finocchio tagliato a fettine sottili. Rosolate un paio di minuti poi aggiungete il prosecco. Fate evaporare a fiamma viva.  Successivamente aggiungete un po’ di brodo vegetale, coprite e cuocete per 10/15 minuti. Usate il mixer ad immersione per ridurre i finocchi in poltiglia (ma non in crema).

3.  Aggiungete il riso e portate a cottura aggiungendo il brodo rimanente quando il riso lo richiede. A cottura ultimata aggiungete il formaggio e lasciate riposare un minuto prima di servire.

Risotto ai finocchi

Con questa ricetta light partecipiamo al contest Remise en forme di Diario della mia cucina.

Remise en forme

Potrebbe interessarti

78 Commenti

  • RIspondi
    Debora
    02/20/2012 at 14:42

    grazie mille per aver partecipato al mio contest con questa ricetta ^_^ risotto leggero e con gusto

  • RIspondi
    cinzia
    02/15/2012 at 15:04

    e’ un piatto molto profumato e dal gusto delicato!Buonissimo!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/16/2012 at 09:14

      Hai ragione. Il gusto è particolarmente delicato.

  • RIspondi
    Antonella
    02/13/2012 at 11:36

    Buonissimo il tuo risotto.. sto cercando proprio di cercare di mangiarne di più.. perchè non mi piace molto ma con la tua ricetta mi sembra ottimo

    • RIspondi
      Ilaria
      02/13/2012 at 13:27

      E’ un risotto dal sapore molto delicato. Scommetto che ti piacerebbe… 🙂

  • RIspondi
    Laura
    02/12/2012 at 08:51

    Amo i finocchi e questo risotto me lo preparo di sicuro. Anch’io a scuola, per motivi che non sto a raccontare, sono rimasta senza nemmeno il caffè della macchinetta! è dura perché con questo freddo un “confortino” ci vuole. Buona domenica, Laura

    • RIspondi
      Ilaria
      02/12/2012 at 10:16

      Un modo diverso per cucinare i finocchi è stato gradito da tutti in casa.
      Nooo, neppure il piccolo conforto di un caffè o di un cappuccino alla macchinetta??! Che già chiamarlo conforto è un complimento vista la mediocre qualità che di solito li contraddistingue… Ma magari nella tua scuola sei più fortunata e la qualità è migliore di quella delle nostre aziende.
      Buona domenica anche a te!

  • RIspondi
    titty
    02/11/2012 at 21:33

    Mai provato il risotto con i finocchi! che bella idea, mi incuriosisce il sapore del finocchio cucinato

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 22:10

      Viene fuori un gusto molto delicato, davvero particolare. A noi è piaciuto moltissimo.
      Buona domenica cara.

  • RIspondi
    maripatty
    02/11/2012 at 21:29

    buono questo risotto avrà sicuramente un sapore delicato, bella idea lo proveremo anche noi, buona domenica ciao!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 22:09

      E’ davvero molto delicato. I finocchi gli danno un buonissimo sapore.
      Fatemi sapere che ne pensate se lo provate.

  • RIspondi
    Carla
    02/11/2012 at 21:20

    Ma che bello! Pensa che non ci avevo mai pensato!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 22:08

      Ciao Carla e benvenuta!
      Abbiamo cercato di proporre qualcosa di nuovo che la maggior parte delle persone non aveva mai pensato di cucinare prima. E sembra che sia proprio così… e ti asicuro che questo risotto è davvero molto buono, ha un sapore molto delicato.
      Grazie per la visita. A presto.

  • RIspondi
    spery
    02/11/2012 at 20:35

    peccato per il bollitore!poteva essere un buon rimedio! però se provi ad offrire ai tuoi colleghi un pò di questo risotto, sarranno ugualmente contenti!!!!

    buona domenica
    Spery di “babà che bontà”

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 20:55

      Ciao Spery, benvenuta nel nostro blog!
      I nostri colleghi (sia i miei che quelli di Tommy) sono di bocca buona, mangerebbero di tutto… persino un risotto a colazione. 🙂
      Buona domenica anche a te.

  • RIspondi
    Le Ricette di Tina
    02/11/2012 at 18:57

    ciaoo cavolo che fortuna!!ma un thermos?almeno per un pò qualcosa di caldo lo avete!delizioso questo risotto mia mamma lo fa spesso!ciaoo buona domenica ragazzi

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 20:14

      Ma dai… finalmente leggo di qualcuno che ha preparato questo risotto. Ti giuro, fino al tuo commento nessuno lo aveva neppure mai immaginato…
      Buona domenica anche a te tesoro. Immagino che con questo freddo ve ne starete anche voi rintanati dentro casa.

  • RIspondi
    Caro
    02/11/2012 at 18:27

    delizioso questo risotto!! 🙂 davvero una bellissima ricetta! 🙂 a presto, buon weekend! 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 18:48

      Grazie cara. Ti consiglio di provarlo, ti piacerà.

  • RIspondi
    grazia
    02/11/2012 at 18:16

    qui la neve è arrivata come da previsione,altri 20 cm su quei 40 precedenti!!!
    mannaggia al bollitore 😉 un risotto cosi è da provare ciao e buona domenica

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 18:47

      Da noi invece non si è fatta vedere, alla fine la neve ha deciso di andare a riversarsi da qualche altra parte. Considerando le immagini che si vedono ai telegiornali siamo in un piccolo paradiso (gelato, ma non innevato).

  • RIspondi
    Chiara
    02/11/2012 at 17:04

    tempo fa avevo usato i finocchi con il farro,ne era uscito un farrotto niente male, adesso mi segno questa tua, voglio provarla, un abbraccio e buon we….

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 17:07

      Te lo consiglio, non è niente male questo risotto.
      Un grande abbraccio anche a te!

  • RIspondi
    Natalia
    02/11/2012 at 16:39

    Questo è un risotto davvero innovativo per me, mai fatto ne ci ho mai pensato al finocchio.
    Una bella idea, complimenti.
    Buona domenica.

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 16:49

      Grazie cara, è stata un’idea nata dalla voglia di provare il finocchio in un modo alternativo. Il classico finocchio lesso mi aveva proprio stancata… 🙂

  • RIspondi
    elly
    02/11/2012 at 16:33

    Chissà… forse così i finocchi cotti l i mangerei!!! C’è il riso!!! e pure il parmigiano!!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 16:48

      Con il risotto si riesce a mangiare qualsiasi tipo di verdura… 🙂

  • RIspondi
    giovanna
    02/11/2012 at 16:20

    fantastico non sapevo si potesse utilizzare per un ottimo risotto lo provero

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 16:47

      E’ stato un esperimento. Ben riuscito direi. Te lo consiglio.

  • RIspondi
    Mary
    02/11/2012 at 15:35

    Ciao Ilaria…eccomi qui! Ho fatto un giretto nel tuo blog, complimenti…piatti davvero invitanti. Questo risotto sembra buonissimo…sai che non ci avevo mai pensato?? Un bacio e buona domenica!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 15:47

      Ciao Mary e benvenuta tra noi! Grazie mille per i complimenti, sei davvero molto gentile.
      Era da tempo che pensavo al finocchio nel risotto, ma nessuno in casa mi dava fiducia. Poi alla fine tutti ne sono rimasti conquistati.
      A presto.

  • RIspondi
    Monia http://ilgustodellaboratoriomagico.blogspot.com
    02/11/2012 at 15:31

    eccomi qui’ a contracambiare alla visita e guarda guarda trovo un bel risotto che adoro!!! siete bravissimi e corro ad iscrivermi di corsa cosi’ vi seguo sempre ^_^

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 15:45

      Ciao Monia e benvenuta!
      Questo risotto è stata una bellissima scoperta. D’ora in avanti diventerà un nostro compagno inseparabile… 🙂
      A presto!!

  • RIspondi
    Claudia Annie
    02/11/2012 at 15:05

    che meraviglia, ricetta davvero deliziosa! complimenti 🙂 un bacio!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 15:11

      Grazie cara. Se ti piace il finocchio ti consiglio di provarlo perché ti piacerà sicuramente.
      Buon sabato!

  • RIspondi
    ombretta
    02/11/2012 at 14:57

    ma guarda te che non ho mai fatto il risotto con il finocchio! eppure mi piace sia il riso che il finocchio:-) grazie per la ricettina! baci

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 15:10

      Non sei la sola… anche per noi è stata la prima volta. Ne siamo rimasti molto soddisfatti e quindi presto si replica!!!
      Un abbraccio.

  • RIspondi
    Federica
    02/11/2012 at 14:28

    Abbiamo avuto la stessa idea per il bollitore. Io avrei intenzione di uscire a comprarlo oggi pomeriggio…freddo permettendo!!! Mi serve una preparazione psicologica per mettere il naso fuori di casa! E’ proprio una bella idea questo risotto, i finocchi mi piacciono un sacco ma alla fine li faccio sempre nel solito modo come contorno. Mi sa che te la copio proprio domani 🙂 Un bacione, buon we

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 14:33

      In questi giorni che Tommy è malaticcio ci sta dando sotto con il bollitore… la cosa bella è che l’acqua arriva a bolire in pochissimi minuti. Forza e coraggio… io non riesco a mettere il naso fuori, fa veramente troppo freddo.
      Anch’io avevo lo stesso problema con i finocchi: mi piacciono tanto, ma alla fine li mangiavo sempre nello stesso modo e questo ne limitava l’uso in cucina. Pensavo a questo risotto da un po’ di tempo e alla fine mi sono decisa a provare. Il risultato è stato davvero ottimo, ci è piaciuto molto.
      Vai, copia pure!! 🙂

  • RIspondi
    Selina
    02/11/2012 at 13:20

    Grazie per essere passata da me 🙂 il risotto con i finocchi non ho mai pensato a farlo…rimedierò 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 13:43

      Ciao Selina e benvenuta!
      Era un’idea che mi passava per la testa di tanto in tanto e così alla fine lo abbiamo provato. Se ti piacciono i finocchi questo risotto non ti deluderà.
      A presto.

  • RIspondi
    delizia divina
    02/11/2012 at 13:17

    questo risotto deve essere deliziosio…complimenti!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 13:42

      E’ stato un successone. Ci è piaciuto così tanto che presto lo rifaremo.

  • RIspondi
    elisabetta
    02/11/2012 at 12:48

    bella ricettina, semplice, leggera e gustosa!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 13:09

      Hai ragione, si fa veramente in poco tempo e ha un gusto molto delicato.

  • RIspondi
    Le mezze stagioni
    02/11/2012 at 10:39

    Mio dio che buonooo! Non l’ho mai fatto! Prendo appunti… 🙂 Buon w.e. cara

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 11:29

      E’ stata la prima volta anche per noi. Magari la ricetta esiste in giro, non so… non ci siamo messi a cercare, è stata un’idea che ci è venuta per usare i finocchi in un modo un po’ diverso.
      Buon fine settimana anche a te.

  • RIspondi
    La cucina di Molly
    02/11/2012 at 09:48

    Che bella ricetta delicata e squisita!Ciao

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 11:27

      E’ stato un tentativo ben riuscito. I finocchi mi piacciono tanto, quindi perché non provarli con il riso?

  • RIspondi
    la pasticciona
    02/10/2012 at 22:53

    bellissima ricetta complimenti , baci

    • RIspondi
      Ilaria
      02/11/2012 at 11:27

      Grazie mille!!
      Buon fine settimana.

  • RIspondi
    speedy70
    02/10/2012 at 17:18

    Ottimo questo risotto, delicato e profumatissimo!!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/10/2012 at 20:34

      Grazie della visita cara Speedy.
      Buon fine settimana.

  • RIspondi
    tina
    02/10/2012 at 14:32

    questa sì che è una supersquisitezza! complimenti 🙂

    • RIspondi
      Tommy
      02/10/2012 at 17:12

      Grazie Tina!

      Buona serata e grazie della visita!

  • RIspondi
    Claudia
    02/10/2012 at 11:59

    Altra idea per consumare i finocchi!!! ma deve essere davvero molto buono!!! 🙂 smackk buon w.e.

    • RIspondi
      Tommy
      02/10/2012 at 17:12

      Ciao Claudia,

      buon fine settimana anche a te!

  • RIspondi
    iva
    02/10/2012 at 11:50

    Mi piacciono i finocchi in tutte le preparazioni… il riso non l’ho mai fatto però!! Da provare… A casa mia se accendi 2 elettrodomestici insieme salta tutto… quindi comprendo perfettamente il problema!! :D:D

    • RIspondi
      Tommy
      02/10/2012 at 17:11

      Guarda, abbiamo riso per 10 minuti … tutta la stanza al buio 🙂

  • RIspondi
    Raffy
    02/10/2012 at 11:44

    adoro i finocchi cotti, mai provati con un risotto, mi ha proprio fatto venire voglia!! lo provo!!!

    • RIspondi
      Tommy
      02/10/2012 at 17:10

      Nemmeno io li avevo mai provati in un risotto e devo dire che mi sono piaciuti.

  • RIspondi
    Yrma
    02/10/2012 at 11:12

    Oh mamma…nemmeno una tazza di thè caldo!!e che…..!!! Invece il risotto mi ispira tantissimo, ho riscoperto i finocchi da poco, da quando ho provato una vellutata squisita dal mio libro di “suppe” teesco e da allora….miei!!!Quindi, inutile dirvi che domani lo preparo!!!!!!sì sì, questo mi ispira molto!! E…facciamo una macumba per far andar via il gelo?!:-DDD

    • RIspondi
      Tommy
      02/10/2012 at 11:25

      La vellutata di finocchi deve essere buonissima!

      Servono macumbe per scacciare la sfiga, le nuvole e la mia influenza.

      Buona giornata!

  • RIspondi
    grazia
    02/10/2012 at 10:44

    volevo scrivere neve….ma perchè non ricontrollo gli strafalcioni????

  • RIspondi
    grazia
    02/10/2012 at 10:43

    In questo momento vene e….sole..sperando che quest’ultimo la possa sciogliere completamente e magari anche il ghiaccio sottostante…
    Ma vogliamo parlare del tuo risotto???
    Ho giusto un finocchio ci frigo per cui mi metto subito all’opera!!
    Un bacione grande

    • RIspondi
      Tommy
      02/10/2012 at 11:06

      Neve… qui solo qualche fiocco adesso, ma il cielo è completamente bianco. Le previsioni parlano di probabilità di nevicate fino a domenica sera. Speriamo bene!

      Allora buon risotto!

  • RIspondi
    cristina
    02/10/2012 at 10:37

    buono! oggi mi ci vorrebbe proprio, mal di stomaco forte…..i finocchi ce li ho, il riso pure….aggiudicato!
    ci vedrei bene anche una grattugiatina di limone che dici?

    • RIspondi
      Tommy
      02/10/2012 at 11:02

      Anche io oggi sono malaticcio…sono a letto con una bella febbre 🙂
      Sì, mi piace l’idea del limone!
      Buona guarigione !

  • RIspondi
    Sara
    02/10/2012 at 10:35

    Ho provato sia la pasta che il risotto con i finocchi, un gusto molto delicato, mi piace la tua interpretazione, molto invitante! Baci

    • RIspondi
      Tommy
      02/10/2012 at 11:04

      E’ vero, i finocchi donano un gusto delicato al piatto. E poi io adoro il sapore e il profumo dei finocchi.

  • RIspondi
    Renata
    02/10/2012 at 10:22

    Che buono il risotto e quanto è simpatico il tuo racconto…la storia del bollitore..povera bimba alla ricerca di un pò di calore…Anch’io non ne posso più dell’Inverno!!!!!
    e urlo sempre alla Calabrese ” Nesci suli nesci!!!!!!!” (esci sole esci) che sarebbe anche ora!!!!!
    Un bacione Ilaria

    • RIspondi
      Tommy
      02/10/2012 at 11:08

      Io ODIO l’inverno… a me piace il caldo, il sole, la luce fino alle 22 …

  • RIspondi
    Elena
    02/10/2012 at 09:37

    non l’ho mai fatto con i finocchi, ma sembra molto invitante,complimenti

    • RIspondi
      Tommy
      02/10/2012 at 11:07

      Grazie! E’ un piatto semplice e dal gusto delicato.

  • RIspondi
    Artu
    02/10/2012 at 08:58

    Che forte!!
    Sia il riso che il racconto…. C è giusto un contest che parla di riso e di gaffe e mi pare si chiami amarcord ….. Prova a cercarlo, secondo me è perfetta!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      02/10/2012 at 09:03

      Grazie del suggerimento.
      Buona giornata!

    Lascia un commento