Biscotti pasquali di pasta frolla

Biscotti pasquali
La tradizione pasquale vuole che la mattina della domenica di Pasqua si svolga a Firenze lo scoppio della Colombina. Per chi non è della zona o non è mai passato da Firenze nel periodo pasquale vediamo brevemente di cosa si tratta.
La storia narra che durante la Prima Crociata, alla quale parteciparono circa 2500 fiorentini, al condottiero Pazzino di Ranieri de’ Pazzi vennero donate tre pietre del Santo Sepolcro con le quali accendere il fuoco santo da portare nelle case dei fiorentini durante il periodo pasquale.
La domenica di Pasqua, trainato da buoi bianchi, un grande carro a forma di torre originario del ‘400 (chiamato brindellone) viene portato nella piazza del Duomo. Qui, la colombina (in realtà un razzo a forma di colomba bianca) accesa con il “fuoco sacro”, percorre un filo di ferro che dall’interno del Duomo porta dritto al brindellone. Al contatto con il carro si innescano i fuochi d’artificio che circondano tutto il carro e che con le loro fontane colorate simbolicamente diffondono il fuoco sacro a tutta la città. Una volta innescati i fuochi la colombina ritorna verso l’interno del Duomo ripercorrendo nella direzione opposta lo stesso tragitto.
La tradizione vuole che se il percorso è compiuto in modo completo il raccolto dell’anno darà buoni frutti, se invece la colombina non torna al punto di partenza sarà un anno negativo per i raccolti. Ovviamente oggi l’esito della colombina non è più legato ai raccolti, ma è un segno di prosperità per la città. Basti pensare che negli ultimi anni solo nel 1966 la colombina non compì il tragitto completo e tutti sappiamo che quell’anno fu funestato dall’alluvione. Sarà stato un caso?? Fortuna che anche quest’anno ha fatto un percorso netto…

Biscotti pasquali

Per festeggiare la Pasquetta abbiamo preparato questi biscotti di pasta frolla usando lo stampo della Silikomart. Come primo tentativo abbiamo sperimentato la ricetta contenuta all’interno della confezione.


Tempo: 1h 30′
Persone: 6 Difficoltà: diffic

Ingredienti

  • 230 gr Farina
  • 80 ml Zucchero a velo
  • 180 gr Burro
  • 1 Uovo
  • 1 Tuorlo
  • Sale

Biscotti pasquali

Preparazione biscotti di pasta frolla

1. Disporre su una spianatoia la farina con il sale e mettere al centro il burro freddo diviso a pezzetti. Lavorare fino a ottenere un composto sabbioso.

2. Aggiungere lo zucchero, l’uovo intero e il tuorlo e impastare formando una palla che verrà fatta riposare per 1 ora nella parte meno fredda del frigorifero.

3. Prendere dei pezzi di impasto e premerli all’interno delle formine in modo che aderiscano perfettamente sagomandosi come lo stampo. Noi abbiamo usato lo stampo Silikomart a tema pasquale con coniglietti, campane e carote. 

4. Cuocere in forno preriscaldato a 160°C per circa 15/20 minuti. Far raffreddare i biscotti all’interno dello stampo.

5. Quando i biscotti saranno completamente freddi è possibile procedere alla decorazione. Noi abbiamo usato cioccolato fondente, cioccolato bianco e succo di amarene sciroppate mescolato a zucchero a velo.

Biscotti pasquali

Per ottenere queste bellissime forme abbiamo usato lo stampo in silicone della Silikomart appartenente alla serie dolci pasquali.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...