Cucina regionale/ Piemonte/ Secondi piatti

Vitello tonnato

Vitello tonnato

Vitello tonnato

Il vitello tonnato è una tipica ricetta della cucina piemontese, anche se oramai è praticamente diffuso in tutte le regioni. E’ particolarmente indicato nel periodo estivo in quanto lo si consuma freddo accompagnato dalla famosa salsa a base di tonno e acciughe dal quale prende appunto il nome di vitello tonnato.

Le dosi per la salsa tonnata sono indicative in quanto potrete aumentare o diminuire le quantità degli ingredienti a seconda delle vostre preferenze. Vi renderete conto della quantità giusta di olio e maionese mentre li aggiungerete alla salsa. Per questo motivo vi consiglio di aggiungerne in più volte per regolarvi al meglio.

Vitello tonnato

5 da 5 voti
Vitello tonnato
Vitello tonnato
Preparazione
20 min
Cottura
1 h 30 min
Tempo totale
1 h 50 min
 
Il vitello tonnato è una ricetta tipica del periodo estivo, quando i cibi freddi sono di gran lunga preferiti rispetto a quelli caldi. Il vitello tonnato si serve infatti fresco di frigo.
Piatto: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Porzioni: 6
Autore: Ilaria
Ingredienti
Ingredienti per il vitello
  • 600 gr di girello di vitello
  • sedano
  • carote
  • cipolla
  • sale
Ingredienti per la salsa tonnata
  • 100 gr di tonno sott'olio
  • 4 o 5 filetti di acciughe
  • 50 gr di capperi
  • 1 tuorlo
  • mollica di pane
  • aceto
  • succo di 1/2 limone
  • olio evo
  • maionese
Istruzioni
  1. Mettere il vitello in un tegame a bollire in acqua salata assieme agli odori (sedano, carote e cipolla). Far bollire per un'ora e mezzo.
  2. Una volta ultimata la cottura conservare il vitello in frigo.
  3. Prepariamo adesso la salsa. Bagnare la mollica di pane in aceto. Passare attraverso il passatutto la mollica bagnata, il tonno, le acciughe, i capperi e il tuorlo d'uovo. Mescolare tutti gli ingredienti passati amalgamando bene.
  4. Aggiungere il succo di limone e una dose abbondante di olio extravergine. Girare bene e unire infine un po' di maionese.
  5. Conservare la salsa in frigo.
  6. Al momento di servire tagliare il vitello in fette sottili e coprire con la salsa tonnata decorando con qualche cappero.

Potrebbe interessarti

16 Commenti

  • RIspondi
    Chiara
    09/17/2013 at 21:11

    piace a tutti, a me in particolare…

  • RIspondi
    lucy
    09/17/2013 at 07:50

    il vitello tonnato è sempre una ottima proposta veloce e che piace a tutti.io recentemente l’ho postato ma con la salsa al vecchio stile senza maionese.!

    • RIspondi
      Ilaria
      09/17/2013 at 13:07

      Questa ricetta è quella che fa sempre mia mamma, non l’ho mai provato senza la maionese. La prossima volta seguirò la tua ricetta.

  • RIspondi
    i pasticci di caty
    09/16/2013 at 18:11

    Lo adoro…è una delle mie ricette estive preferite! Leggera e molto saporita! Un bacio cara

    • RIspondi
      Ilaria
      09/16/2013 at 22:24

      In estate non si può non prepararlo almeno una volta… 😉
      Un bacione anche a te!

  • RIspondi
    Zia Consu
    09/16/2013 at 17:42

    Ci credo se ti dico che non l’ho mai mangiato?? Mi segno la ricetta e provo a farlo, sommo certa che il carnivoro di mio marito gradirà parecchio ^_^
    Grazie e buona giornata <3
    la zia Consu

    • RIspondi
      Ilaria
      09/16/2013 at 22:23

      Mia mamma l’ha sempre fatto almeno un paio di volte per estate. Confesso che i piatti freddi non sono tra i miei preferiti, ma a una fetta di vitello tonnato non si rinuncia mai.
      Buona serata.

  • RIspondi
    Raffy
    09/16/2013 at 15:36

    buonissimoooooooooooo!!! posso un pochino???

    • RIspondi
      Ilaria
      09/16/2013 at 22:22

      Una bella fetta colma di salsa è in arrivo per te!! 😉
      Buona serata e buon proseguimento di settimana.

  • RIspondi
    tina
    09/16/2013 at 14:47

    sono d’accordo,è proprio un bel vedere 😀

    • RIspondi
      Ilaria
      09/16/2013 at 22:21

      Fotografare il vitello tonnato non è il massimo… una faticaccia!! 🙂

  • RIspondi
    Ely
    09/16/2013 at 14:29

    Non lo faccio da tanto.. ma è di un buono che consola! <3 Cremoso, avvolgente e corposo! E che bello presentate oggi, anche elegantissimo!!! <3 Un abbraccio con tanto affetto, cari 😀

    • RIspondi
      Ilaria
      09/16/2013 at 22:20

      Senza la salsina non sarebbe proprio lo stesso!! 🙂
      Il vitello tonnato però non è il massimo della chiccheria fotografato.
      Un bacio tesorina!

  • RIspondi
    Claudia
    09/16/2013 at 14:25

    A noi piace tantissimo… ed il vostro ha un bellissimo aspetto! baciotti

    • RIspondi
      Ilaria
      09/16/2013 at 22:19

      Il vitello tonnato è un’ottimo piatto alterativo. Il vantaggio poi è che lo si può preparare con largo anticipo.

    Lascia un commento