Biscotti/ Dolci

Gocciole

Gocciole

Gocciole

Le gocciole sono i famosi biscotti della Pavesi, ideali per essere inzuppati nel latte. Sono sicuramente tra i biscotti preferiti dai bambini, e anche da me!!
Qualche settimana fa una mia collega mi dice che i suoi bambini vogliono solo le gocciole per colazione, non vogliono mangiare altro. Ma lei vorrebbe fargli mangiare qualcosa di più sano, fatto in casa. Così mi chiede se ho la ricetta per fare le gocciole in casa. Macché, non ce l’ho, non li ho mai fatti in casa… e non li ho neanche mai visti preparati in giro.

Gocciole

E’ nata così la “sfida” per fare le gocciole in casa. Per cercare di immaginare la ricetta sono partita proprio dalla descrizione che ne dà la Pavesi: una friabile pasta frolla con gocce di cioccolato. Le gocce di cioccolato ci sono in casa… ok, cominciamo l’esperimento. Pasta frolla vuol dire burro, farina, zucchero e uova… a questo punto bastava solo trovare il mix giusto.

Gocciole

La sfida è stata anche cercare di farli della stessa forma perché altrimenti non sarebbero state le gocciole originali… e qui non c’è stampino che gli assomigli, quindi ho modellato i biscotti con le mani. Alla fine sono risultati molto simili per il sapore e anche abbastanza somiglianti nella forma. Ma la certezza che queste gocciole sono quasi come quelle che si comprano è arrivata dai bambini della mia collega, che hanno fatto colazione con questi biscotti proprio come se fossero stati gli originali!

5 da 31 voti
Gocciole
Gocciole
Preparazione
1 h
Cottura
20 min
Tempo totale
1 h 20 min
 
Con questa ricetta potete realizzare dei biscotti con base di pasta frolla dal sapore molto simile a quello delle gocciole Pavesi.
Piatto: Biscotti
Cucina: Italiana
Porzioni: 6
Autore: Ilaria
Ingredienti
  • 200 g di farina 00
  • 50 g di farina di riso
  • 90 g di burro ammorbidito
  • 90 g di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • 50 g di gocce di cioccolato
  • sale
Istruzioni
  1. Mescolare il burro ammorbidito con lo zucchero di canna fino a ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungere l'uovo intero e far incorporare all'impasto mescolando bene.
  2. Unire le due farine setacciate assieme al lievito e al sale.
  3. Trasferire in composto su una spianatoia leggermente infarinata e aggiungere le gocce di cioccolato impastando velocemente con le mani per evitare che il calore possa sciogliere il cioccolato.
  4. Formare un rotolo e avvolgerlo nella pellicola. Mettere in frigo per almeno 30 minuti.
  5. Con un coltello affilato, affettare il rotolo di pasta in tanti dischetti dell'altezza di 7/8 mm. Se volete, potete modellare i dischetti in modo da dare una forma simile a quella delle gocciole, altrimenti potete lasciarli rotondi.
  6. Mettere in biscotti in teglie foderate di carta da forno e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15/20 minuti. Sfornare i biscotti quando comincia a colorarsi il bordo, il centro del biscotto dovrà rimanere piuttosto chiaro.
  7. Lasciar raffreddare i biscotti per qualche minuto all'interno della teglia per evitare di romperli, dopodiché trasferirli in una teglia fino a raffreddamento completo.
    Gocciole

 

Potrebbe interessarti

59 Commenti

  • RIspondi
    Elena
    01/21/2017 at 19:51

    Ecco anche mio figlio mangia spesso le gocciole e quindi devo assolutamente provarci, pensavo avessi aggiunto anche una piccola percentuale di fecola, invece vai di farina di riso… è da provare! Grazie!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      01/23/2017 at 13:32

      Anche io sono una grandissima fan delle Gocciole… però a Tommy non piacciono (quelle che si acquistano) e quindi spesso mi tocca rinunciare.
      Ma se le faccio in casa le mangiano tutti… 🙂

  • RIspondi
    una cocotte per due
    12/06/2015 at 13:21

    identiche a quelle confezionate ma ancora piu’ buone perche’ genuine fino in fondo. le avrei spazzolate via tutte in un secondo

    • RIspondi
      Ilaria
      12/09/2015 at 22:52

      Noi abbiamo fatto a gara a chi ne mangiava di più… 🙂

  • RIspondi
    annalisa
    12/01/2015 at 20:33

    Che bei biscotti Ilaria.. chissà che buoni!Ciao ^_^

    • RIspondi
      Ilaria
      12/03/2015 at 13:06

      I biscotti fatti in casa hanno un solo grande problema: non durano mai abbastanza… 🙂

  • RIspondi
    Fausta
    11/25/2015 at 09:47

    ricordo di aver visto (e segnato!) questa ricetta e di aver ammirato anche la tua capacità di dare la forma giusta a questi biscotti, decisamente migliori delgi originali. Il tempo fugge, davvero inarrestabile… anch’io latito parecchio, ma venirti a trovare è comunque sempre fonte d’ispirazione e di piacere 🙂 Un bacio

    • RIspondi
      Ilaria
      11/26/2015 at 13:20

      Sembra incredibile, ma alla fine della giornata il tempo per il blog finisce per mancarmi sempre. Anche nei fine settimana faccio sempre tanti buoni propositi, ma alla fine la fase relax prende sempre il sopravvento in quei pochi momenti di “libertà”.
      A presto!

  • RIspondi
    gwendy
    11/18/2015 at 07:29

    Da piccola li mangiavo sempre!!erano i miei biscotti preferiti!!
    Complimenti Ilaria,sembrano quelli originali!
    Un abbraccio

    • RIspondi
      Ilaria
      11/18/2015 at 22:52

      Io li ho scoperti più tardi invece, da piccola non li mangiavo. Adesso sono tra i miei biscotti preferiti per colazione.
      Un bacio.

  • RIspondi
    Patalice
    11/08/2015 at 20:53

    …meravigliosi biscotti fatti in casa…

    • RIspondi
      Ilaria
      11/09/2015 at 14:19

      Ciao, benvenuta nel nostro blog!!!
      I biscotti fatti in casa sono un buonissimo passatempo… 🙂

  • RIspondi
    Vale
    11/06/2015 at 09:23

    essendo -fra i biscotti comprati- i più amati, anche io ho spesso cercato di imitarli per mangiarli più genuini….. i tuoi sembrano davvero fantastici!
    Buona giornata 😉

    • RIspondi
      Ilaria
      11/07/2015 at 18:22

      Ciao Vale, benvenuta nel nostro blog! E’ un vero piacere conoscerti.
      Non si può proprio resistere alla tentazione delle Gocciole… quindi meglio se fatti in casa. 🙂
      Buon fine settimana.

  • RIspondi
    Cristina
    10/18/2015 at 23:34

    Io nelle gocciole ci farei il bagno! Non avrei mai pensato di farle a casa… devo provare!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      10/19/2015 at 13:19

      Potresti farti un “bel bagno” nelle Gocciole senza preoccuparti dell’olio di palma… 🙂
      Vuoi mettere!!

  • RIspondi
    La cucina di Molly
    10/18/2015 at 23:28

    Che meraviglia, ti sono venuti benissimo, anzi meglio di quelli comprati! Complimenti Ilaria, prendo nota della ricetta, devo provarli! Un abbraccio!

    • RIspondi
      Ilaria
      10/19/2015 at 13:18

      Io li ho già rifatti… oramai sono nella lista delle ricette da preparare con frequenza mensile… 🙂
      Buona settimana.

  • RIspondi
    2 Amiche in Cucina
    10/18/2015 at 18:58

    Le gocciole piacciono molto anche a mio se figlio, e devo dire la verità, anche a me, le proverò di sicuro, un bacione
    Miria

    • RIspondi
      Ilaria
      10/19/2015 at 13:18

      Sono anche tra i miei biscotti preferiti per la colazione… e non solo… 😉
      Buona settimana.

  • RIspondi
    Cucina che ti passa - Tania
    10/14/2015 at 17:29

    Ilaria cara ma sei una pasticcera!!! Immagino la soddisfazione!!
    A vederle sono bellissime ed appetitose!
    Bravissimaaa

    • RIspondi
      Ilaria
      10/14/2015 at 22:13

      E’ stata davvero una grande soddisfazione preparare questi biscotti in casa. Così croccanti che non riuscivo a smettere di mangiarli.
      Un bacio.

  • RIspondi
    Inco
    10/13/2015 at 23:27

    Ciao tesoro..che belle le tue gocciole..
    Sono perfette .
    Ora mi guardo tutte le altre ricette.
    Baci

  • RIspondi
    daniela64
    10/13/2015 at 16:34

    Buonissimi i biscotti fatti in casa e queste goviole home made sono favoloe . Ne prendo una e ti invio un grande abbraccio, Daniela.

    • RIspondi
      Ilaria
      10/14/2015 at 22:11

      Accomodati… sei la benvenuta a pescare dentro il contenitore… 🙂
      Buona serata!

  • RIspondi
    La Banda delle Forchette
    10/13/2015 at 15:25

    Belli e sani! Questa è la colazione che preferisco! Grazie per la ricetta! 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      10/14/2015 at 22:10

      E’ un piacere condividere ricette che migliorano la nostra colazione… 🙂
      Un bacio!

  • RIspondi
    i pasticci di caty
    10/12/2015 at 16:52

    Che pazienza per modellarli uno per uno allo stesso modo, ti sono venuti davvero belli, ho segnato la ricetta perchè mi piacciono molto le gocciole 🙂 la proverò 🙂 un abbraccio

    • RIspondi
      Ilaria
      10/14/2015 at 22:08

      Anche per me le gocciole sono tra i miei biscotti preferiti… 🙂
      Buona serata!

  • RIspondi
    Enza
    10/11/2015 at 09:05

    che brava sei stata a formarli a mano…
    e da quanto giudicato dai bimbi anche buonissimi…quindi……….
    Complimenti x la sfida riuscita!!
    baci

    • RIspondi
      Ilaria
      10/12/2015 at 13:10

      In casa nostra sono stati molto apprezzati anche dai grandi… 🙂 Ma devo ammettere che la prova più difficile è sempre quella di far mangiare le cose fatte in casa ai bambini.
      A presto.

  • RIspondi
    Fausta
    10/07/2015 at 16:51

    poter dare un contributo per rendere più sana la colazione dei bimbi è una cosa bellissima, encomiabile ed educativa. Penso che se la loro mamma perseverà nel preparar loro questi biscotti con le proprie mani (e magari col contributo dei bimbi stessi!), le tue gocciole rimarranno per sempre scolpite nei loro cuori e nella loro mente. Bravissima per aver vinto alla grande questa sfida!

    • RIspondi
      Ilaria
      10/08/2015 at 13:44

      Ricordo che quando io ero piccola c’era molta meno attenzione al contenuto di merendine e biscotti. Forse una maggiore informazione anche all’epoca ci avrebbe garantito una crescita più sana (chissà che cosa abbiamo mangiato all’epoca…).
      Buona giornata.

  • RIspondi
    ipasticciditerry
    10/06/2015 at 15:24

    Ma sono precise!! Fatte a mano, una a una … sei troppo forte. Io però sono convinta che a sapore e freschezza, queste sono molto meglio di quelle della famosa ditta. Bravissima

    • RIspondi
      Ilaria
      10/08/2015 at 13:42

      Dai, alla fine erano abbastanza somiglianti nel gusto. Per la forma si può migliorare… 🙂
      Un abbraccio.

  • RIspondi
    Alice
    10/04/2015 at 15:00

    perfetti tali e quali a quelli comprati, anzi no questi saranno sicuramente moloto più buoni!
    baci
    Alice

    • RIspondi
      Ilaria
      10/04/2015 at 19:29

      Soprattutto ne puoi mangiare molti di più!! 🙂

  • RIspondi
    Elena
    10/02/2015 at 16:54

    Ilaria masono identici!!!!! Se li vede la mia Lucia li vuole subito! Devo assolutamente provarli, bravissima davvero! Un abbraccio

    • RIspondi
      Ilaria
      10/04/2015 at 19:28

      Purtroppo ci vuole un po’ di tempo per cercare di dargli la forma di una goccia (chissà se in giro c’è qualche stampino…). Gli assomigliano, dai… 🙂
      Buona domenica.

  • RIspondi
    Marta
    10/01/2015 at 20:20

    Sono davvero splendidi nella forma e penso anche nel gusto. Si vede benissimo che sono friabili. da provare…Bravissima. ciao

    • RIspondi
      Ilaria
      10/04/2015 at 19:25

      Ho già fatto il bis e anche il tris… qui vanno a ruba!! 🙂
      Buona domenica.

  • RIspondi
    Non Solo Piccante
    10/01/2015 at 13:35

    Io ho usato il forno statico per la cottura.
    Per il lievito in questo momento non saprei dirti a quanti grammi possa corrispondere mezzo cucchiaino. Io di solito ne metto mezzo cucchiaino scarso, ma se te ne cade un po’ più o un po’ meno non fa grande differenza… in fondo è un impasto molto simile a quello della frolla dove il lievito neanche si usa.
    Spero ti vengano bene.

  • RIspondi
    Grazia Zagaria
    10/01/2015 at 12:37

    Altra domanda: quanti grammi di lievito di preciso devo mettere?

  • RIspondi
    Grazia Zagaria
    10/01/2015 at 11:50

    Ciao, vorrei realizzare questi biscotti. Il forno va impostato statico o ventilato?

  • RIspondi
    speedy70
    09/29/2015 at 16:41

    Bravissima Ilaria, sono una meraviglia…. golosissimi!!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      10/01/2015 at 13:29

      Non potevo più resistere senza provare una ricetta per le Gocciole… 🙂

  • RIspondi
    Iva
    09/29/2015 at 10:39

    I miei preferiti!!! Li provo al più presto!

    • RIspondi
      Ilaria
      09/29/2015 at 13:11

      Siamo in buona compagnia allora… mi par di capire che sono tra i biscotti preferiti di molti… 🙂

  • RIspondi
    m4ry
    09/28/2015 at 21:16

    Qualcosa mi dice che queste sono molto, ma molto meglio di quelle che si comprano al supermercato ! Assolutamente perfette e tutte da provare 🙂
    Un bacione !

    • RIspondi
      Ilaria
      09/29/2015 at 13:10

      Sicuramente se ne può mangiare di più… non c’è nessuna confezione che ti raccomanda la dose giornaliera consigliata per la colazione… 🙂
      Vuoi mettere!! ;-P

  • RIspondi
    Fiorella
    09/28/2015 at 21:10

    Che buoni…ottima ricetta!

  • RIspondi
    zia consu
    09/28/2015 at 18:13

    Wow, questa me la sono subito segnata..mio marito le adora e non sono mai riuscita a trovare la ricetta giusta 🙂 Grazieeee

    • RIspondi
      Ilaria
      09/29/2015 at 13:08

      Anche a me piacciono tantissimo! Ho cercato un po’ in giro anch’io prima di cominciare a sperimentare, ma non avevo trovato niente che potesse assomigliargli davvero… così mi sono detta: ci provo da sola!
      Un bacio.

  • RIspondi
    Claudia
    09/28/2015 at 16:21

    Home made saranno senz’altro più buoni e genuini.. smackkkk e buon lunedì 😀

    • RIspondi
      Ilaria
      09/29/2015 at 13:07

      Riuscire a eliminare anche il burro sarebbe il massimo… ma non si può avere tutto… 🙂

    Lascia un commento