Biscotti/ Dolci

Biscotti con nocciole

Biscotti alla nocciola

Qualche settimana fa abbiamo ricevuto una nuova campionatura di prodotti dalla Silikomart: una confezione di ghiaccia reale, degli stampini a forma di stella per muffin e uno stampo per biscotti, che abbiamo usato per la preparazione che vi proponiamo oggi.
Adoro le nocciole e ogni occasione è buona per me per sperimentare nuove ricette. Questi biscotti alle nocciole sono stati un esperimento, ma visto che sono piaciuti tantissimo a tutti ve li propongo così che possiate assaporarli anche voi.
Gli stampini Mini Waffel Classic della Silikomart hanno fatto il resto rendendo anche il loro aspetto davvero molto particolare.

5 da 2 voti
Biscotti con nocciole
Preparazione
20 min
Cottura
25 min
Tempo totale
45 min
 
Con questa dose si ottengono circa 24 biscotti.
Piatto: Biscotti
Cucina: Italiana
Porzioni: 6
Calorie: 250 kcal
Autore: Ilaria
Ingredienti
  • 120 gr Farina
  • 100 gr Burro
  • 40 gr Zucchero a velo
  • 50 gr Nocciole tostate
  • 15 gr Yogurt alle nocciole
Istruzioni
  1. Far ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Montarlo assieme allo zucchero a velo fino a ottenere un composto omogeneo e spumoso.
  2. Unire lo yogurt, la farina setacciata e infine le nocciole tritate finemente. Amalgamare il tutto perfettamente.
  3. Mettere un paio di cucchiai di composto all'interno di ciascuna formina e stenderlo con una spatola in modo da riempire tutti gli incavi.
  4. Far cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Sformare i biscotti e continuare la cottura per qualche altro minuto in modo da far prendere un colore uniforme alla superficie.
Valori nutrizionali
Biscotti con nocciole
Quantità per porzione
Calorie 250 Calorie derivate da grassi 261
% della quantità giornaliera*
Grassi Totali 29g 45%
* I valori percentuali giornalieri sono basati su una dieta di 2000 calorie.

Con questa ricetta partecipiamo al contest Dolcissimi assaggi del blog La Cuoca Dentro

Contest Dolcissimi assaggi

… e al contest Il Paradiso della frutta secca del blog Una Fetta Di Paradiso

Contest Il Paradiso della frutta secca

Potrebbe interessarti

62 Commenti

  • RIspondi
    annalisa
    04/04/2015 at 08:44

    Gli stampini sono bellissimi e chissà che buoni i biscotti …e adoro le nocciole eh eh!!!Ciaoo carissima

    • RIspondi
      Ilaria
      04/04/2015 at 09:04

      E’ stato il primo esperimento con lo yogurt nell’impasto per i biscotti.
      A chi lo dici… io vivrei di nocciole!! 🙂
      Buona Pasqua carissima.

  • RIspondi
    marisa
    12/15/2012 at 18:35

    Che dire?…Favolosi ed elegantissimi 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      12/15/2012 at 19:19

      Sono stati un esperimento… ma ti confesso che lo yogurt sta bene anche nei biscotti… 🙂
      Un abbraccio.

  • RIspondi
    fausta
    12/06/2012 at 20:57

    oggi ho tostato e tritato mezzo chilo di nocciole… direi che sono pronta per fare i tuoi biscottini. Tra l’altro non ne avevo mai visto con lo yogurt e li trovo intriganti! Un abbraccio

    • RIspondi
      Ilaria
      12/08/2012 at 21:40

      Lo yogurt è una mia idea… non l’avevo letto da nessuna parte prima neanche io, ma certe volte bisogna sperimentare, no?! 🙂
      Io ho tostato oggi invece etti ed etti di nocciole. Una faticata…
      Un bacione.

  • RIspondi
    Babe
    12/05/2012 at 14:14

    Ma daiiiiii lo yogurt nei biscotti. Sai che non ho mai provato?
    Certo che degli stampini così aiutano a creare delle cosine meravigliose come queste.
    Che belli e poi io adoro le nocciole…quindiiiiiiiiii ne voglio almeno uno!
    Posso?
    Bacino

    • RIspondi
      Ilaria
      12/05/2012 at 19:23

      Mi sa che sono finiti in un attimo. Non ho fatto in tempo a sfornarli che già erano quasi terminati… sarà il profumo di nocciole che ha attirato tutti?
      Hai ragione, gli stampini aiutano tantissimo a creare cose carine. Io non avevo idea che esistessero questi stampi per biscotti prima che la Silikomart ci omaggiasse con queste meraviglie.

  • RIspondi
    Cucina che ti passa - Rumi-
    12/04/2012 at 19:18

    Però che belli questi biscotti con questa forma!! adesso non solo a vederli mi fanno gola ma so che sono buonissimi dato che li hai fatti tu quindi ci muoio a maggior ragione dalla voglia di provarli!!
    bravissima come sempre!!
    bacionii

    • RIspondi
      Ilaria
      12/04/2012 at 23:37

      Grazie cara, sei troppo buona. Mi piace troppo preparare biscotti… e con questi stampini è stato anche facile facile…
      Buona notte.

  • RIspondi
    la cucina di Molly
    12/04/2012 at 19:11

    Che belle queste formine, i biscotti alle nocciole sono troppo buoni e i tuoi sono perfetti e invitanti!! Ciao

    • RIspondi
      Ilaria
      12/04/2012 at 22:32

      Questi stampi sono piaciuti tanto anche a me. Mi piace tutto quello che ruota intorno ai biscotti…

  • RIspondi
    Enza
    12/04/2012 at 18:28

    che forma carina…e chissa’ quanto buoni..
    bravissima Ilaria!!
    baci

    • RIspondi
      Ilaria
      12/04/2012 at 22:31

      A noi sono davvero piaciuti. Presto faremo il bis! 🙂
      Un bacione anche a te.

  • RIspondi
    artù
    12/04/2012 at 10:04

    Questi biscottini-simil waffel sono davvero divertentissimi.
    Purtroppo la mia allergia alle nocciole non mi permetterebbe un assaggio, ma li posso comunque fare per tutti i miei cari che so per certo che apprezzerebbero!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/04/2012 at 22:30

      Un vero peccato questa allergia alle nocciole. Se poi penso che sono tipiche del Piemonte immagino che sia ancora più difficile resistere alla tentazione di farne una bella mangiata.

  • RIspondi
    Francescainthekitchen.blogspot.com
    12/03/2012 at 14:28

    Dei magnifici pacchettini pronti per essere regalati a Natale, o anche per guarnire la tavola delle Feste. Mi hai dato una bellissima idea, grazie!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/04/2012 at 22:24

      Ciao Francesca, benvenuta nel nostro blog.
      Mi sa che quest’anno mi dedico anch’io alla cucina per i regali di Natale. Cosa c’è di meglio che sgranocchiarsi qualcosa fatto in casa?
      A presto.

  • RIspondi
    m4ry
    12/03/2012 at 13:15

    Che dolce accoglienza qui..mamma mia…le nocciole le adoro..pensa che ieri sera mi sono preparata una torta proprio con le nocciole. Hanno un profumo buonissimo e conferiscono a qualunque cosa un sapore molto particolare.
    Di questi biscotti mi piace tutto, compresa la forma.
    Bacio grande tesoro, e buona giornata 🙂
    Ti abbraccio stretta stretta !

    • RIspondi
      Ilaria
      12/03/2012 at 13:51

      Lo sai che ho un debole per il dolce… secondo me tuffati nel cioccolato caldo potrebbero acquistare ancora qualche punticino… 🙂
      Un grande bacio anche a te e un arcobaleno di colori per le tue nuove pareti.

      • RIspondi
        Mary
        12/03/2012 at 14:14

        Questi nella cioccolata devono essere uno spettacolooo e sai se ci mettiamo anche un po’ di panna e cannella che viene fuori ???
        Spettacolo ! Bacio tesoro 🙂

  • RIspondi
    marisa
    12/03/2012 at 08:21

    Perfetti!!!!! Complimenti!!

  • RIspondi
    Federica
    12/03/2012 at 06:19

    Ma che carina la forma di questi biscotti 🙂 Oltre ad essere loro una bella tentazione adesso lo diventa anche lo stampino :D! Un bacione, buona settimana

    P.S. qual è il pane che ti problemi? Per caso quello col grano saraceno? Fammi sapere, proviamo a vedere insieme dov’è l’inghippo. Ti assicuro che sono tutti testati 😉

    • RIspondi
      Ilaria
      12/03/2012 at 13:59

      E’ la stessa tentazione che provo anch’io ogni volta che vedo qualche strano stampino o timbro… quella del “lo voglio anch’io!”. Da questo punto di vista mi sento tornata un po’ bambina da quando c’è il blog. 🙂

      PS. Ci credo che siano tutte provate e sperimentate le ricette, si vede che fai tutto con le tue manine (e tutto è perfetto tesoro!!). Ho provato più volte il filoncino con semola di grano duro (http://notedicioccolato.blogspot.it/2012/04/quando-gino-incontra-sara.html) usando però il licoli invece che la pasta madre. Forse l’inghippo sta qui… Ho cercato di sistemare le quantità di acqua e farina considerando che il licoli è LM idratato al 130%, ma forse non erano le quantità corrette nessuna delle volte. L’impasto sembra perfetto, mentre lievita aumenta di volume, ma quando gli do la forma si acquatta tutto e invece di assumere la forma di un filoncino prende quella di una schiacciata! 😉 E visto che ci sono, che tipo di cottura usi: forno statico o ventilato? A me brucia la crosticina troppo in fretta.
      Insomma, sono un vero disastro con il pane. E dire che mi piace così tanto…

      Un bacione cara e un buonissimo inizio di settimana.

      • RIspondi
        Federica
        12/03/2012 at 14:20

        Allora, la ricetta di quel filone è di Sara Papa per cui mi sento doppiamente tranquilla. Il mio licoli è al 100% di idratazione e i conti sono un po’ più facili, comunque con il tuo al 130%, ammesso di usarne al posto dei 150di LM mi tornerebbe di dover aumentare la farina di 35gr e ridurre della stessa quantità l’acqua. Dovresti avere 600gr di semola di grano duro, 35gr di manitoba (preferisco aggiustare le dosi di farina usando la stessa del lievito) e 365gr di acqua. L’impasto è abbastanza morbido e tende un po’ ad allargarsi; per mantenere la forma conta tanto anche il modo in cui formi il filone. Non so che tecnica usi ma prova a guardare questo video, io ho notato tanta differenza rispetto a come facevo una volta 🙂
        Per la cottura uso sempre forno statico con un pentolino di acqua all’interno fin dall’inizio per creare vapore. Tanti dicono di spruzzare acqua sulle pareti del forno o gettare sul fondo dei cubetti di ghiaccio ma sinceramente, essendo forno elettrico, preferisco non rischiare. Non si sa mai!!!
        Se finora hai usato il ventilato può essere perché sono una ventina di gradi in più rispetto a quello statico. Se invece usavi già il forno statico prova ad abbassare un po’ la temperatura. Non sei te un disastro, non è per nulla facile azzeccare la cottura del pane con i forni casalinghi e ogni forno è storia a sé 🙂 Fammi sapere come va se riprovi, quel filone non l’avrà vinta. ha da venì 😀

        • RIspondi
          Ilaria
          12/04/2012 at 22:20

          Hai ragione… sia mai che mi arrendo! Adesso poi che ho tutti i consigli, non posso proprio sbagliare. Il prossimo fine settimana ci riprovo! Guarderò anche con attenzione il video sulla tecnica per formare il filone.
          Grazie mille per tutte le preziosissime informazioni.
          Un bacione.

  • RIspondi
    Le Ricette di Tina
    12/03/2012 at 00:04

    Son proprio come te metterei nocciole ovunque!Come son venuti bene mai pensato di usare questi stampi per i biscotti..graziee per l’idea e buona settimana!Ciaoo

    • RIspondi
      Ilaria
      12/03/2012 at 13:49

      Che coppia!!! Entrambe fissate con le nocciole. Se solo c’è una remota possibilità che ci possano star bene ce le metto subito. Non resisto proprio… 🙂
      Una buonissima settimana anche a te.

  • RIspondi
    Inco ♥
    12/02/2012 at 22:04

    Che buoni i biscotti e stupendi gli stampini.
    Buona serata
    Inco

    • RIspondi
      Ilaria
      12/03/2012 at 13:48

      Ciao Inco, benvenuta! E’ un vero piacere conoscerti.
      Grazie per essere passata e per aver lasciato un commento.
      Passerò molto presto anch’io a trovarti.
      A presto!

  • RIspondi
    elena
    12/02/2012 at 21:47

    Ma che belli…ma questo stampo lo voglio pure io!!! e l’impasto è golosissimo! bacioni

    • RIspondi
      Ilaria
      12/03/2012 at 13:46

      Lo stampo è stata una bellissima sorpresa. Mi piace tanto fare biscotti e in questo modo si ottengono delle forme davvero carine.
      Bacioni anche a te!

  • RIspondi
    Renata
    12/02/2012 at 21:29

    Che belli questi stampini
    e che buoni questi biscotti cara Ilaria
    Le nocciole fanno bene e rendono l’impasto sempre così profumato e molto goloso
    Complimenti BRAVISSIMA ragazza
    Un grande abbraccio
    e buona settimana

    • RIspondi
      Ilaria
      12/03/2012 at 13:46

      Sapere che le nocciole fanno bene mi fa sentire meno in colpa per le scorpacciate che ne faccio spesso… 🙂
      Un abbraccio anche a te e un buonissimo inizio di settimana.

  • RIspondi
    Chiara
    12/02/2012 at 06:59

    l’aspetto è delizioso, lo stampo da comperare e i biscottini da sgranocchiare subito! Buona domenica, un abbraccio ! Mi piace il vestitini nuovo del blog, molto fresco e arioso, in poche parole tres chic!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/02/2012 at 11:53

      Merçi, ma cherie! 🙂 Abbiamo cambiato il vestitino qualche settimana, era da tempo che volevamo fare qualche cambiamento di look.
      I biscottini sono nati quasi per caso, ma il risultato è stato davvero sorprendete.

  • RIspondi
    vickyart
    12/02/2012 at 03:23

    ma ke carini gli stampini!! i biscotti tutto nocciola sono strepitosi! buonissimi! ciao cara!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/02/2012 at 11:51

      Per me le nocciole sono insostituibili. Le metterei ovunque!

  • RIspondi
    grazia
    12/01/2012 at 22:48

    Che bei biscotti hai relizzato..
    Lo stampo fa sicuramente la differenza ma anche la manualità nell’esecuzione e la bravura hanno il loro peso determinante..
    Un bacione e non mi sgridare..lo so da me che è un sacco di tempo che ti trascuro..
    Un bacione ma ci leggiamo ancora a breve!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/02/2012 at 11:51

      Tesoro, non ti devi preoccupare assolutamente… questo periodo è travagliato anche per me. Neanche io riesco a passare con frequenza. Secondo me qualcuno mi ha persino data per dispersa, ma non riesco proprio a trovare il tempo.
      Quindi, tranquilla, quando potrai ci risentiremo più spesso. 🙂
      Un bacione.

  • RIspondi
    In cucina da Eva
    12/01/2012 at 22:42

    Ilariaaaaaaa ma sono fantastici! e poi cotti nelle formine! che belli!!! ho visto delle formine oggi all’auchan ma erano quelle classiche non così belle! però magari provo la ricetta!adoro le nocciole…ma ho moltissime mandorle, che pensi vanno bene lo stesso?

    • RIspondi
      Ilaria
      12/02/2012 at 11:49

      Ciao Eva, buona domenica!
      Ho avuto l’idea di questi biscotti partendo da una ricetta di Montersino che aveva le mandorle. Poi però la ricetta non era corretta perché c’era una lista di ingredienti ma un procedimento con ingredienti diversi… percui sono andata di fantasia. Io ho usato lo yogurt alle nocciole (quello della Muller) per esaltare ancora di più il sapore di nocciole. Secondo me sta benissimo anche assieme alle mandorle se vuoi usarlo.
      Fammi sapere.

  • RIspondi
    delizia divina
    12/01/2012 at 14:04

    troppo buoni con le nocciole…complimenti!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/01/2012 at 21:02

      Io le metterei ovunque le nocciole… non so resistere. 🙂
      Un bacio e buon fine settimana.

  • RIspondi
    Claudia
    12/01/2012 at 13:33

    Ma che belli sti biscottini.. fichissimo lo stanpo!! smack e buon w.e. 🙂

    • RIspondi
      Ilaria
      12/01/2012 at 21:01

      E’ uno degli stampi che ci è maggiormente piaciuto! Davvero semplice e divertente da usare.
      Un bacio.

  • RIspondi
    Valentina
    12/01/2012 at 06:54

    Ciao Ilaria, stampo carinissimo, la ricetta l’ho inserita grazie!
    Vale

    • RIspondi
      Ilaria
      12/01/2012 at 11:19

      Ciao, grazie!
      A presto e buon weekend.

  • RIspondi
    ombretta
    11/30/2012 at 23:16

    Anche a me piacciono le nocciole e questi biscottini sono fantastici!!!!
    Che belli gli stampini:)
    Baci e buon fine settimana

    • RIspondi
      Ilaria
      12/01/2012 at 11:18

      Questi stampini sono stati una bellissima sorpresa. È divertente e semplice preparare biscotti così!
      Buon fine settimana.

  • RIspondi
    Ely
    11/30/2012 at 23:05

    Oh che stampini bellissimiiiiii! E che biscotti speciali! 😀 Alle nocciole hanno sempre un fascino particolare! Ti abbraccio e complimenti, Ila! Una dolce notte!! 😀 p.s. come va amica, ti penso sempre!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/01/2012 at 11:17

      Per me le nocciole sono irrinunciabili, quando sono dentro qualche piatto è sicuro che mi piace.
      La situazione è abbastanza stabile. Andiamo avanti alla giornata cercando di farle mangiare spesso qualcosa, ma sta dimagrendo molto. Grazie mille per le tue parole, mi riempiono sempre il cuore.
      Un bacione grande.

  • RIspondi
    ELENA
    11/30/2012 at 22:34

    BELLISSIMI VOGLIO ANCHE IO QUESTI STAMPI!!!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/01/2012 at 11:14

      Sono venuti davvero carini con questi stampini. Sono stati una bella scoperta.

  • RIspondi
    Assunta
    11/30/2012 at 21:58

    Bellissimi questi biscottini, grazie per aver partecipato! 🙂
    A presto!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/01/2012 at 11:13

      Grazie a te per aver organizzato questo contest bellissimo. La piccola pasticceria mi piace da morire… 😉

  • RIspondi
    federica
    11/30/2012 at 21:45

    ma quanto sono belli questi biscotti!alle nocciole poi….sono irresistibili!ciao!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/01/2012 at 11:11

      Le nocciole le metterei ovunque… mi piacciono troppo!

  • RIspondi
    Yrma
    11/30/2012 at 21:31

    Siii sono la prima!!!!^_^ Non potevo non esserlo, adoro i biscotti (ne sono drogata, non riesco a fermarmi quando ne ho davanti!!!) e i vostri alle nocciole sono spettacolari!!!! e bellissimi da vedere grazie questi stampi!!! Un abbraccio ragazzi, buon we!

    • RIspondi
      Ilaria
      12/01/2012 at 11:11

      Anch’io resisto difficilmente alla tentazione dei biscotti…, uno tira l’altro e non c’è proprio modo di fermarsi. Mi dico “questo è l’ultimo”, ma poi non mi ascolto mai!
      Un grande abbraccio anche a te!

    Lascia un commento