Stampa
Bstocci dama - Biscotti Montersino

Frollini dama con chantilly al philadelphia

I frollini dama con chantilly al philadelphia si ispirano a una ricetta di Montersino. Potete prepararli anche con della crema chantilly se preferite.
Piatto Dolce
Cucina Italiana
Preparazione 1 ora 30 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 1 ora 55 minuti
Porzioni 8
Autore Ilaria

Ingredienti

Per la frolla

  • 100 gr di farina di riso
  • 90 gr di farina 00
  • 1 tuorlo circa 15 gr
  • 75 gr di zucchero di canna
  • 110 gr di zucchero semolato
  • 75 gr di farina di nocciole
  • 110 gr di farina di mandorle
  • 170 gr di burro ammorbidito
  • sale

Per la chantilly al philadelphia

  • 75 gr di philadelphia
  • 75 gr di panna
  • 7 gr di gelatina in soluzione
  • 15 gr di zucchero semolato
  • vaniglia
  • more
  • zucchero a velo

Per la crema diplomatica

Istruzioni

  1. Per prima cosa preparare la frolla. Mescolare tutti gli ingredienti solidi nella ciotola della planetaria. Aggiungere il burro ammorbidito diviso a pezzetti e far sabbiare con il gancio a foglia. Unire il tuorlo e impastare bene formando una palla, che farete raffreddare in frigorifero per 30 minuti avvolta nella pellicola.
  2. Stendere la pasta allo spessore di circa 3 mm e ritagliare dei dischetti del diametro di 3 cm. Cuocere in forno preriscaldato a 160°C per 25 minuti.
  3. Nel frattempo preparare la gelatina in soluzione. Per prepararla occorre la stessa quantità di gelatina in fogli, zucchero e acqua. Mettere la gelatina a mollo in acqua fredda (l'acqua dovrà essere 3 volte tanto il peso della gelatina, ad esempio se usate 3 gr di gelatina dovrete immergerla in 12 gr di acqua e aspettare che l'assorba completamente). In un pentolino mettete l’acqua e sciogliete lo zucchero a fiamma bassissima, togliete dal fuoco e dopo un paio di minuti aggiungete la gelatina mescolando fino a farla sciogliere del tutto.
    frollini di dama - biscotti montersino
  4. A questo punto preparare la chantilly al philadelphia. Scaldare il philadelphia, unire la gelatina in soluzione e mescolate bene. Insaporire con la vaniglia. Montare la panna assieme allo zucchero semolato e incorporarla delicatamente al philadelphia.
  5. Trasferire la chantilly al philadelphia in una tasca da pasticceria a bocchetta liscia e distribuire uno strato di crema sulla metà dei biscotti. Mettere al centro mezza mora e chiudere con un altro biscotto premendo leggermente per far aderire e distribuire la crema.
  6. Spolverare la superficie di mezzo biscotto con lo zucchero a velo e decorare al centro con un ciuffetto di chantilly.
  7. Se volete potete decorare metà dei biscotti con la chantilly al philadelphia e un'altra metà con della crema diplomatica. Per la crema diplomatica preparare la crema pasticcera seguendo la ricetta qui, aggiustando le dosi per ottenerne circa 100 gr, e unire delicatamente la panna montata mescolando dall'alto verso il basso.
    frollini di dama - biscotti montersino