Stampa
Tonno dell'Arno

Tonno del Chianti

Il tonno del Chianti รจ una ricetta particolare che prende spunto da un'antica ricetta piemontese: il tonno di coniglio. La lunga cottura rende la consistenza della carne molto simile a quella del tonno. Si serve con cipollotti freschi oppure pomodori maturi e insalata di stagione.
Piatto Antipasto
Cucina Italiana
Preparazione 6 ore 45 minuti
Cottura 4 ore
Tempo totale 10 ore 45 minuti
Porzioni 12
Autore Tommy

Ingredienti

  • 1 kg di arista di maiale
  • 1/2 kg di sale marino naturale
  • 10 foglie di alloro
  • 20 bacche di ginepro
  • 2 cucchiai di pepe in grani
  • 750 ml di vino bianco
  • 1 litro di acqua
  • rosmarino
  • 2 chiodi di garofano
  • olio evo

Istruzioni

  1. Sgrassate la carne di maiale e tagliatela a pezzetti abbastanza grandi.
  2. Pestate 15 bacche di ginepro e mescolate al sale e al rosmarino. Massaggiate la carne con il sale aromatizzato, poi copritela con il sale restante e mettetela a scolare in un colino per 3 o 4 ore girando di tanto in tanto.
  3. Portate a ebollizione l'acqua con il vino e i chiodi di garofano e aggiungete la carne che avrete lavato sotto l'acqua corrente. Cuocete a fiamma bassa per 4 ore.
  4. Terminata la cottura, lasciate raffreddare la carne nella sua acqua, poi scolate e lasciate asciugare sopra a un canovaccio per un paio d'ore.
  5. In un barattolo a chiusura ermetica mettete le bacche di ginepro sul fondo, la carne alternata a qualche grano di pepe e qualche foglia di alloro. Coprite con l'olio e lasciate riposare per un mese in un luogo fresco e al riparo dalla luce.