Stampa
Spaghetti ai ricci di mare

Spaghetti ai ricci di mare

Gli spaghetti ai ricci di mare sono un piatto che ho assaggiato in Sicilia e che ho arricchito con briciole tostate di pane aromatizzato al peperoncino, prezzemolo e aglio.
Piatto Primo piatto
Cucina Italiana
Preparazione 30 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 4
Autore Tommy

Ingredienti

  • 250 gr di spaghetti
  • 2 kg di ricci di mare
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • peperoncino
  • olio evo
  • 1 fetta di pane

Istruzioni

  1. Lavate i ricci, apriteli con un coltello e prelevate solo la polpa rossa. Se necessario passate rapidamente sotto l'acqua corrente per pulire l'interno prima di prendere la parte rossa.
  2. Sminuzzate la fetta di pane (io ho usato il mixer) e tostate in padella insaporendo con un pizzico di peperoncino, prezzemolo e aglio tritato finissimo. Il pane dovrà essere croccante ma non bruciato.
    Spaghetti ai ricci di mare
  3. Preparate un battuto di aglio e prezzemolo che farete soffriggere in padella con poco olio. Aggiungete la metà dei ricci di mare e cuocete a fiamma bassa per appena un minuto.
  4. Nel frattempo cuocete gli spaghetti al dente, scolate e salate in padella assieme ai ricci restanti.
  5. Impiattate gli spaghetti ai ricci di mare e decorate con il pane aromatizzato e un pizzico di prezzemolo fresco.
    Spaghetti ai ricci di mare