4 scatti in padella

Ho desiderato per tanto tempo avere un blog di cucina tutto mio dove poter condividere le mie piccole esperienze, ma fino allo scorso marzo non ero riuscito a trovare le risorse fisiche e lo spazio mentale per potermi dedicare a questa passione.

Poi, una mattina mi sono svegliato con un’idea che mi frullava per la testa, un’idea piccante e non solo 🙂 Rapido consulto con Ilaria, scambio di email e giù 30 nomi. Alle votazioni vince www.nonsolopiccante.it.

Molte delle cose che abbiamo appreso sono arrivate proprio grazie a tutti voi, alla rete di amicizie che piano piano abbiamo costruito e che spero possa crescere ancora. Ed è proprio in quest’ottica di amicizia e condivisione che voglio parlarvi di una delle difficoltà maggiori che abbiamo incontrato e di come l’abbiamo affrontata: LA FOTOGRAFIA.

Da oggi iniziamo una nuova rubrica dove, con cadenza forse-settimanale, parlerò di come abbiamo provato a migliorare le nostre foto. Nel menù principale del sito troverete una nuova voce Rubrica con i nuovi articoli. Il primo tratterà di uno degli elementi fondamentali della fotografia: la luce.

Ravioli alla zucca gialla

Per realizzare foto carine non servono attrezzature fantascientifiche e spese folli. Basta veramente un piccolissimo budget, un po’ di fantasia e tanta pazienza. Una macchina fotografica compatta con un obiettivo macro (che hanno quasi tutte) va benissimo per iniziare. Una bella finestra grande e luminosa, un lenzuolo bianco, un tavolo, due pezzi di cartone e un po’ di alluminio. Più o meno tutti abbiamo in casa questa attrezzatura. Ah, dimenticavo, serve anche un piatto da fotografare.

Ecco gli articoli fino ad ora pubblicati:

1. Fiat Lux

2. Luce dura e luce morbida

3. Luce artificiale o luce naturale?

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti

Leave a Reply

*