Patate al forno con la buccia

Patate al forno con la buccia

Patate-al-forno

Non chiamiamola ricetta oggi… piuttosto si tratta di qualche consiglio per preparare delle patate al forno con la buccia croccanti fuori, morbide dentro e belle da vedersi. Non basta, infatti, la sola bontà di un piatto (e sulle patate al forno credo ci sia poco da obiettare… piacciono a tutti), quando arrivano in tavola delle patate tutte sbruciacchiate e mezze nere si perde già la metà della voglia di farne un’abbuffata.

Patate-al-forno

Così, proviamo a vedere qualche piccola “regola” da “rispettare” quando vogliamo fare le patate al forno.
Prima di tutto sarà sicuramente meglio scegliere una patata a pasta gialla, che ha una consistenza più compatta e un livello di umidità maggiore rispetto alla patata a pasta bianca.
Eliminare l’amido poi è fondamentale e per fare questo bisogna sciacquare bene, più volte, sempre con acqua pulita, le patate già tagliate a fette. Questa operazione dovrà essere eseguita fino a quando l’acqua di risciacquo rimane trasparente.
Utilizzare infine una teglia sufficientemente grande da contenere tutte le fette di patate ben distese in modo da evitare che si formino dei mucchietti che renderebbero difficile una cottura uniforme.

Patate-al-forno

Se usate delle patate biologiche potete anche lasciare la buccia (che sarà molto sottile soprattutto per le patate novelle), che in cottura diventa molto croccante. Inoltre, molte sostanze nutritive sono proprio nella buccia, così le vostre patate al forno con la buccia non saranno solo croccanti e buone, ma anche più nutrienti… 🙂

5.0 from 19 reviews
Patate al forno con la buccia
 
Prep.
Cott.
Tot.
 
Le patate al forno sono un contorno che si abbina benissimo a piatti di carne cotti in forno, ma sono così buone che le patate al forno "stanno bene con tutto".
Autore:
Tipo: Contorno
Cucina: Italiana
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 1 kg di patate a pasta gialla
  • rosmarino
  • salvia
  • olio evo
  • sale
Istruzioni
  1. Lavare bene le patate sotto l'acqua fredda per togliere tutti i residui di terra.
  2. Tagliare le patate a fette dell'altezza di 2 - 3 mm. Mettere tutte le fette di patate in una ciotola e sciacquarle in acqua corrente fredda fino a quando tutto l'amido è eliminato (l'acqua risulterà trasparente all'interno della ciotola). Eliminare tutta l'acqua e far scolare per qualche minuto. Asciugate le patate con un canovaccio.
  3. Rivestire una teglia con carta forno e disporre tutte le fette di patate in modo che non si sovrappongano troppo.
  4. Cospargere con olio extravergine e salare. Aggiungere delle foglia di salvia e degli aghetti di rosmarino a piacere.
  5. Mettere in forno a 200°C per circa 40 minuti girando le patate quando risulteranno cotte su un lato.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...