Terrina di fegatini

Terrina di fegatini di pollo

Terrina-di-fegatini

La terrina di fegatini di pollo è una rivisitazione del classico crostino nero toscano. Questo piatto non è difficile da preparare, serve solamente un po’ di attenzione nella preparazione dell’impasto base prima della cottura in forno. Il paté preparato non deve essere troppo liquido ma deve avere una consistenza abbastanza soda, altrimenti non sarà possibile tagliarlo a fette dopo la cottura in forno.
Potete accompagnare la terrina di fegatini di pollo con insalata e pomodori freschi.

Terrina-di-fegatini

5.0 from 20 reviews
Terrina di fegatini
 
Prep.
Cott.
Tot.
 
La ricetta si basa sulla salsa a base di fegatini di pollo che in Toscana usiamo per i classici crostini neri.
Autore:
Tipo: Antipasto
Cucina: Italiana
Porzioni: 8
Ingredienti
  • 300 g di fegatini di pollo
  • 1 albume
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • 1 cucchiaio di capperi sott'aceto
  • 5 acciughe sotto sale
  • 5 foglie di salvia
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 bicchiere di brodo vegetale
  • 1 porro
  • 1 bicchierino di vinsanto
  • sale
  • pepe
  • olio evo
Istruzioni
  1. Pulite accuratamente i fegatini di pollo togliendo tutto il grasso, i filamenti duri ed eventuali residui di fiele.
  2. Soffriggete in olio d'oliva gli spicchi d'aglio divisi a metà, le foglie di salvia e le acciughe sfilettate. Aggiungete i fegatini e rosolate bene girando spesso.
  3. Sfumate con metà vinsanto e quando sarà evaporato aggiungete metà brodo continuando la cottura.
  4. Togliete dal fuoco, aggiungete i capperi e riducete a paté. Rimettete sul fuoco aggiungendo quasi tutto il brodo rimasto (lasciatene solo qualche cucchiaio per la salsa al Vin Santo). Aggiustate di sale e pepe e portate a cottura. Fate poi raffreddare il composto.
  5. Nel frattempo pulite il porro, tagliatelo a rotelle e fate appassire in un fondo d'olio. Cuocete a fiamma bassa aggiungendo un po' di brodo. Aggiustate di sale e pepe. Due minuti prima di togliete dal fuoco aggiungete i pinoli e l'uvetta che avrete ammollato per un'ora in acqua tiepida e sfumate con il vinsanto rimasto.
  6. Riprendete il paté di fegato e aggiungete l'albume. Mescolate bene. Trasferite il composto in uno o più stampi.Terrina-di-fegatini
  7. Fate cuocere a 180°C per 20 minuti. Sfornate e fate leggermente intiepidire. Sformate dallo stampo e tagliate la terrina in pezzetti. Servite con la salsa al porro.Terrina-di-fegatini

 

 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...