Pasta al sugo di coniglio e carciofi

Pasta-al-sugo-di-coniglio-e-carciofi

Pasta al sugo di coniglio e carciofi

Quando si decide di condire la pasta di solito si opta per la verdura, per la carne o per il pesce. E’ davvero insolito decidere di fare un mix. Noi abbiamo combinato la carne di coniglio con una delle verdure principali di questo periodo, il carciofo, provando questa pasta al sugo di coniglio e carciofi. L’idea ci è stata suggerita da un amico che l’aveva provata in un ristorante definendola squisita. E così ci siamo messi ai fornelli incuriositi dall’abbinamento. Devo dire che il mix di sapori rende questa pasta al sugo di coniglio e carciofi davvero buona. Che dite, abbiamo convinto anche voi a provarla?

Pasta-al-sugo-di-coniglio-e-carciofi

Noi abbiamo scelto di usare delle tagliatelle all’uovo, ma ovviamente potete usare anche tipi diversi di pasta.

5.0 from 3 reviews
Pasta al sugo di coniglio e carciofi
 
Prep.
Cott.
Tot.
 
La pasta al sugo di coniglio e carciofi è un primo piatto molto saporito che richiede una lunga cottura.
Autore:
Tipo: Primo piatto
Cucina: Italiana
Porzioni: 8
Ingredienti
  • 500 gr di tagliatelle
  • 1 coniglio pulito
  • 1 porro o 1 scalogno
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • prezzemolo
  • rosmarino
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • ½ litro di brodo di carne
  • 4 carciofi
  • olio evo
  • sale
  • pepeTagliatelle al ragù di coniglio e carciofi
Istruzioni
  1. Preparate un battuto di porro, sedano, carota, prezzemolo e rosmarino. Soffriggete in un fondo abbondante di olio di oliva. Dopo qualche minuto aggiungete il fegato di coniglio sminuzzato e fate rosolare.
  2. Aggiungete adesso il coniglio tagliato a piccoli pezzi facendo attenzione a non scheggiare le ossa. Fate rosolare a lungo fin quando non avrà riassorbito tutta l'acqua girando spesso.
  3. Aggiungete il bicchiere di vino e fate sfumare a fiamma viva. Aggiungete il concentrato di pomodoro e coprite con il con il pomodoro e metà brodo.
  4. Cuocete a fiamma bassa per circa due ore aggiungendo un po' di brodo se necessario.
  5. Mezz'ora prima che il sugo sua pronto, aggiungete i carciofi tagliati sottili e i gambi tagliati alla julienne e terminate la cottura.Ragu-di-coniglio-ai-carciofi
  6. Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolate e saltate in padella assieme al ragù di coniglio e pezzetti di carne disossata.Tagliatelle al ragù di coniglio e carciofi

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...