Pizza ai carciofi

Pizza ai carciofi

Pizza ai carciofi

Come fare a rinunciare alla pizza?! Da quando poi abbiamo scoperto il lievito naturale in coltura liquida (o licoli) non andiamo neanche più in pizzeria preferendo di gran lunga la pizza fatta in casa. Quando mangio la pizza fuori casa mi limito sempre alla semplice pizza margherita perché tutti i condimenti sono già preparati e conservati sott’olio. Quando invece prepariamo la pizza in casa cerchiamo anche qualche condimento diverso. Approfittando della stagione la scorsa settimana abbiamo provato la pizza ai carciofi.

Dopo aver fatto saltare i carciofi in padella con l’olio li abbiamo distribuiti sulle nostre pizze e abbiamo infornato. I carciofi all’olio sono rimasti molto morbidi e leggeri. La pizza ai carciofi ha quindi superato la prova a pieni voti!!

Pizza ai carciofi

5.0 from 8 reviews

Pizza ai carciofi
 
Prep.
Cott.
Tot.
 
Autore:
Tipo: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Porzioni: 4
Ingredienti
Ingredienti per l’impasto con licoli
  • 340 gr di lievito madre liquido rinfrescato tre volte con idratazione al 100%
  • 300 gr di farina 00
  • 220 gr di farina Manitoba
  • 200 gr d’acqua
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
Ingredienti per l’impasto con lievito di birra
  • 300 gr d’acqua
  • 170 gr di farina Manitoba
  • 500 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaio d’olio evo
  • ½ panetto di lievito di birra fresco
Ingredienti per la farcitura
  • 1 litro di passata di pomodoro
  • origano
  • 2 mozzarelle fior di latte
  • 1 mozzarella di bufala
  • 2 carciofi
  • 2 cucchiai d’olio evo
  • 1 spicchio d’aglio
  • ½ bicchiere di brodo vegetale
  • sale Carciofi
Istruzioni
  1. Preparare l’impasto della pizza. Se usate il licoli seguite questa ricetta, se invece usate il lievito di birra seguite questa ricetta.
  2. Prima di iniziare a stendere le pizze preparare i carciofi all’olio. Eliminare i gambi, le brattee esterne e le punte dei carciofi e tagliarli a fettine conservandoli fino al loro utilizzo in acqua fredda con del succo di limone.
  3. In una padella, far insaporire l’olio con lo spicchio d’aglio intero. Aggiungere i carciofi ben scolati e far cuocere per qualche minuto. Unire il brodo vegetale, aggiustare di sale e continuare la cottura fino a quando i carciofi saranno morbidi. Eliminare l’aglio e far intiepidire.
  4. Stendere la pasta della pizza cercando di dare una forma rotonda (molto meglio se riuscite a stendere la pasta con le mani, senza usare il mattarello).
  5. Farcire con la passata di pomodoro, un pizzico di sale, una spolverata d’origano e un po’ di carciofi all’olio. Chiudere con uno strato di mozzarella fior di latte tritata e infornare a 300°C. Dopo qualche minuto mettere sulla superficie quattro fette di mozzarella di bufala e terminare la cottura. Pizza ai carciofi

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...