Tagliata al sale di Cervia

Tagliata

Tagliata al sale di Cervia

Fine settimana dedicato alla carne… da buoni toscani!! Le stesse preparazioni però ci annoiano e quindi abbiamo pensato a una tagliata al sale di Cervia accompagnata da delle verdure grigliate, giusto per non finire sempre sulla bistecca alla fiorentina.
La scorsa primavera abbiamo passato un weekend a Cervia e approfittando di una festa paesana abbiamo visitato il Museo del Sale. All’interno del museo, in cambio di una piccola donazione, era possibile avere un sacchetto di sale di Cervia non trattato. Ne abbiamo presi tre (ovviamente facendo tre offerte:-)) e da quel momento è stato amore al primo assaggio:-) Il sale integrale non trattato ha un colore leggermente ambrato, è sempre umido e fa la palla nella saliera… ma non è trattato con sostanze chimiche anti-agglomeranti.

Vi consiglio davvero di provare questa tagliata al sale di Cervia, che potete anche aromatizzare (come abbiamo fatto noi) con un po’ di erbette. Il sale aromatico preparato per questa ricetta si conserva per tanto tempo ed è ottimo per le vostre grigliate di carne di vitella, mentre se aggiungete un cucchiaio di semi di finocchio è ideale per la carne di maiale.

contest bruciore 2013

Vi ricordo infine che avete ancora qualche ora per partecipare al nostro contest Bruciore 2013, chi ben comincia… La scadenza è infatti per questa sera a mezzanotte. Vi aspettiamo!! E vi ricordo che potete vincere un fine settimana a Firenze ospiti della locanda Toscani da Sempre (la cena che potrete gustare, offerta dallo chef Stefano vi farà davvero leccare i baffi).

5.0 from 6 reviews
Tagliata al sale di Cervia
 
Prep.
Cott.
Tot.
 
La tagliata al sale di Cervia è un secondo piatto veloce da preparare e davvero molto gustoso. La cottura deve essere al sangue.
Autore:
Tipo: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Porzioni: 2
Ingredienti
  • 700 gr di controfiletto
  • insalata o altre verdure da grigliare
Per l'olio aromatico
  • 8 cucchiai d'olio
  • 1 rametto di rosmarino
Per il sale aromatico
  • 250 gr di sale fine di Cervia
  • 250 gr di sale grosso di Cervia
  • 4 chiodi di garofano
  • ½ cucchiaino di cannella
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cucchiaio di rosmarino
  • 10 foglie di salvia
  • 1 cucchiaino di timo
  • ½ cucchiaino di maggiorana
  • ½ cucchiaino di pepe macinato
  • 1 scrozetta di limomeTagliata
Istruzioni
  1. Preparate il sale aromatico. Pestate tutti gli aromi in un mortaio (oppure in un tritatutto aggiungendo un paio di cucchiai di sale grosso) e unite al sale (grosso e fine assieme). Amalgamate bene e riponete in un recipiente a chiusura ermetica. Il sale così preparato si conserva per tanto tempo se tenuto a riparo dalla luce e dall'umidità.
  2. Scaldate la griglia di ghisa (o ancora meglio la brace!) e cuocete la carne a temperatura ambiente (toglietela dal frigo 3 ore prima di cucinarla) ⅘ minuti per lato, senza mai muoverla e girandola una sola volta.
  3. Contemporaneamente grigliate anche la verdura.
  4. Nel frattempo preparate l'olio aromatico scaldando l'olio assieme al rosmarino.
  5. Tagliate la carne a striscioline e salate con il sale aromatico. Passate un filo d'olio al rosmarino sulla carne e sulle verdure grigliate.Tagliata

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...