Filetto all’uva

Filetto all'uva

Filetto all’uva

Il filetto all’uva è un tipico piatto autunnale. Lo si prepara usando l’uva proveniente dalla vendemmia (particolarmente indicato è l’uso dell’uva nera). Il filetto all’uva è il protagonista dell’appuntamento di ottobre della rubrica l’Italia nel Piatto, che ci mostrerà alcuni piatti tipici regionali che vengono portati in tavola in questo particolare periodo dell’anno. Quindi non solo ricette regionali stavolta, ma anche ingredienti di stagione.

Filetto all'uva

Ci sono ingredienti che per la loro stagionalità è possibile usare solo in autunno, uno di questi è sicuramente l’uva. La ricetta toscana che forse tutta Italia conosce che usa questo frutto è la schiacciata all’uva (o panello all’uva), che avevamo già proposto negli anni precedenti.
Cercando qualche ricetta alternativa che potesse permetterci comunque di usare l’uva abbiamo pensato che, da buoni toscani, non potevamo farci scappare l’occasione di portare “po’ di ciccia” in tavola… e così abbiamo pensato a questo filetto all’uva. Dalle nostre parti (Valdarno aretino e bassa provincia di Firenze) questa ricetta non è molto diffusa, tuttavia è menzionata in numerosi libri di cucina, compreso “Il grande libro della vera cucina Toscana” di Petroni.

Filetto all'uva

Stavolta invece di un detto vi propongo una sorta di indovinello: chi sa cos’è…

L’ACCHIAPPACITRULLI*? 

5.0 from 29 reviews
Filetto all'uva
 
Prep.
Cott.
Tot.
 
Il filetto all'uva è una tipica preparazione autunnale. Lo si prepara usando l'uva bianca e nera proveniente dalla vendemmia.
Autore:
Tipo: Secondo piatto
Cucina: Italiana
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 4 filetti di manzo
  • 1 bicchiere di Chianti
  • 1 grappolo di uva rossa (sangiovese)
  • 1 grappolo di uva bianca (trebbiano)
  • 2 spicchi d'aglio
  • timo
  • olio evo
  • sale
  • pepeUva
Istruzioni
  1. Cuocere i quattro filetti di bistecca in una padella con un fondo d'olio. Girarli da entrambi i lati così che prendano colore, ma senza cuocere troppo in modo che l'interno dei filetti rimanga al sangue. Togliere dalla padella e conservarli al caldo.
  2. Preparare la salsa al vino. Nell'olio rimasto all'interno della stessa padella mettere abbondante timo, gli spicchi d'aglio interi e il vino rosso. Ridurre a fiamma viva. Aggiungere infine i chicchi d 'uva (sia nera che bianca) e cuocere per alcuni minuti.Filetto all'uva
  3. Unire i filetti, aggiustare di sale e pepe e cuocere per altri 5 minuti in modo da far aromatizzare la carne.Filetto all'uva
  4. Servire con la salsa di cottura.Filetto all'uva

L’autunno con i suoi mille colori è sempre ricco di fascino, sono quindi davvero molto curiosa di scoprire cosa hanno preparato tutti i nostri amici in giro per l’Italia…

VALLE D’AOSTA: Fonduta valdostana di Cinzia ai fornelli
PIEMONTE: Ajà di La Casa di Artù
LOMBARDIA: Pàn de suca di Le Delizie della mia Cucina
TRENTINO ALTO ADIGE: Pappardelle al tartufo del Monte Baldo di A Fiamma Dolce
VENETO: Crostata di zucca di Le Tenerezze di Ely
FRIULI VENEZIA GIULIA: Strucolo de pomi di Nuvole di Farina
EMILIA ROMAGNA: Minestra di castagne di Zibaldone Culinario
LIGURIA: Stoccafisso in buridda di Un’Arbanella di Basilico
TOSCANA: Filetto all’uva di Non Solo Piccante
UMBRIA: Zuppa di farro e castagne di 2 Amiche in Cucina
MARCHE: Dolce con crema e visciole di La Creatività e i suoi Colori
ABRUZZO: Pizz d’randinije e cill di In Cucina da Eva
MOLISE: Cotognata di La Cucina di mamma Loredana
LAZIO: Lenticchie con le salsicce di Chez Entity
CAMPANIA: Funghi di pioppo al pomodoro di I Sapori del Mediterraneo
PUGLIA: C’cozz patàn e fàv di Breakfast da Donaflor
BASILICATA: Cavatelli con la cicerchia di Pasticciando con Magica Nanà
CALABRIA: Chiodini e rositi fritti in pastella di Io Cucino così
SICILIA: Frascatela, cavolfiori stufati con pancetta di Cucina che ti Passa
SARDEGNA: Ciambelline sarde con marmellata di Vickyart Arte in Cucina

Per questo appuntamento con la cucina d’autunno si aggiunge il blog L’Eleganza del Polpo, che ha vinto riproponendo la ricetta di Yrma degli Spaetzle agli spinaci. La sua proposta per la rubrica di questo mese è Gramigna all’uovo con salsiccia e porcini.

* ACCHIAPPACITRULLI: Si tratta di un oggetto che viene presentato in grado di fare molte più cose di quelle che in realtà è in grado di fare. Un po’ come quegli oggetti tipici delle televendite, che in tv fanno tutto (compreso tagliare il metallo) e poi quando arrivano a casa non riescono neanche a tagliare la carta… 🙂

Con questo filetto all’uva partecipiamo al contest I piaceri della carne organizzato dal blog Il caffè delle donne

Contest I piaceri della carne

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...