Ciabatta

Ciabatta

Ciabatta

E’ proprio vero che al profumo del pane non si resiste e neanche alla tentazione di provare a farlo in casa. Stavolta il profumo di pane ci ha fatti imbattere nella ciabatta. Non avrei mai immaginato che la ciabatta richiedesse un metodo così particolare per la stesura dell’impasto, tutto rigorosamente a mano!!!

La ciabatta è un tipico pane dalla forma schiacciata e allungata caratterizzato da una crosta croccante e un interno molto alveolato.

Ciabatta

Ho sempre legato la ciabatta alle mie vacanze sulla neve perché la comprava sempre mia mamma per la copiosa cena degli sciatori (io e mio babbo, in Toscana si chiama così…) che rientravamo dalle piste stanchi e affamati. In quegli anni non ricordo di averla mai vista nei nostri panifici di paese. Poi con gli anni è stato sempre più facile trovare la ciabatta in commercio.

Non sapevo però che la ciabatta fosse nata ad Adria, in provincia di Rovigo.

Ciabatta

La ricetta è tratta dal libro “Panificando” una sorta di Bibbia per la panificazione. L’avevamo comperato tanto tempo fa, poi tra i mille impegni il pane era sempre passato in secondo piano, lasciandoci tentare solo dai panini all’olio e dalle mantovane… ma adesso che i forni si riaccendono con grande piacere ci daremo anche noi alla panificazione.

5.0 from 16 reviews
Ciabatta
 
Autore:
Tipo: Pane
Cucina: Italiana
Ingredienti
Per la biga
  • 500 gr di farina manitoba
  • 270 gr di acqua
  • 5 gr di lievito di birra
Per la ciabatta
  • 100 gr di farina 00
  • 130 gr di acqua
  • 1 gr di lievito di birra
  • 5 gr di miele
  • 5 gr di sale
Istruzioni
  1. Preparate la biga. Setacciate la farina nella ciotola della planetaria, sciogliete il lievito di birra in poca acqua tiepida e iniziate a impastare a velocità ridotta aggiungendo gradualmente l'acqua. Coprite con una pellicola e fate riposare per 20 ore.
  2. Recuperate la biga e impastate assieme a tutti gli ingredienti rimanenti lasciando da parte il sale e il 20% dell'acqua. Impastate alla minima velocità per 5 minuti. Unite il sale eversate lentamente la rimanente acqua. Continuate a impastare per altri 10 minuti aumentando la velocità (vel.2).
  3. Fate riposare l'impasto in una ciotola di vetro unta per 40 minuti.Ciabatta
  4. Trasferite l'impasto su una spianatoia ben infarinata e dividete in base alla pezzatura desiderata. Mettete i pezzi di pasta a lievitare sulla spianatoia (la parte con il taglio dovrà essere rivolta verso l'alto) per altri 40 minuti.
  5. Girate la pasta e allungatela delicatamente con le mani. Trasferite le ciabatte così create su una teglia con carta forno.Ciabatta
  6. Cuocete in forno statico preriscaldato a 230°C per 20 minuti (mettendo nella parte bassa del forno una ciotolina piena d'acqua). Se non riuscite a infornare tutte le ciabatte assieme vi consiglio di tirare la pasta solo immediatamente prima di cuocere le ciabatte.Ciabatta
 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...