Mantovane: panini homemade

Mantovane

Mantovane

Qualche mese fa abbiamo pubblicato un e-pub gratuito, Navigando in cucina, che contiene una raccolta di ricette tratte da alcuni blog amici. Le ricette inserite in questo libro elettronico erano in parte già state pubblicate sui blog, in parte inedite e oggi vogliamo condividere con voi una delle nostre ricette inedite contenute in Navigando in cucina (a proposito, se ancora non lo avete fatto, correte a scaricarlo qui!!).

Le mantovane sono dei panini molto morbidi e profumati dalla forma davvero particolare. Come suggerisce il nome, le mantovane sono dei panini tipici del mantovano, ma li si trova ormai praticamente ovunque. Basti pensare che io li mangio sempre alla mensa aziendale… vale la pena andarci solo per mangiarsi un panino… 🙂

Mantovane

Le mantovane sono una ricetta molto diffusa in internet, ma io ho voluto variarla un po’ seguendo i miei gusti: ho eliminato lo strutto sostituendolo con il burro e ho aumentato la quantità di acqua… 100 grammi in più della classica versione, l’impasto mi sembrava troppo duro e così ho preferito preparare un impasto più morbido e soffice. Ovviamente non ho la controprova, ma queste mantovane a noi sono piaciute tantissimo.

Mantovane

Se volete cimentarvi con i panini oltre a queste mantovane potete provare anche i panini all’olio, un’altra ricetta che vale davvero la pena di sperimentare.

5.0 from 18 reviews
Mantovane
 
Prep.
Cott.
Tot.
 
Con questa dose si preparano 8 mantovane del peso di circa 100 gr l'una.
Autore:
Tipo: Pane
Cucina: Italiana
Porzioni: 8
Ingredienti
  • 200 gr di farina 00
  • 300 gr di manitoba
  • ½ cubetto di lievito di birra
  • 320 ml d'acqua
  • 30 gr di burro
  • 1 cucchiaino di miele
  • saleMantovane
Istruzioni
  1. Sciogliere il lievito di birra, assieme al miele, in un po' di acqua tiepida. Lasciar riposare per circa 30 minuti in modo da far attivare il lievito.
  2. Aggiungere le due farine e la rimanente acqua impastando fino a ottenere un impasto ben amalgamato. A questo punto unire il burro ammorbidito e infine il sale. Continuare a incordare fino a quando il burro è completamente incorporato nella pasta. Lasciar lievitare per 2 ore in un luogo caldo.
  3. Dividere l'impasto in 8 parti. Stendere ciascuna parte con il matterello formando dei rettangoli. Arrotolare su se stessi nel senso della lunghezza. Girare l'impasto in modo da avere il lato aperto sulla propria destra e stendere nuovamente l'impasto formando un altro rettangolo. Arrotolare ancora una volta l'impasto su stesso nel senso della lunghezza. Far lievitare i panini così formati su una teglia rivestita di carta da forno per circa 1 ora o comunque fino a quando la dimensione dei panini sarà raddoppiata. Distanziare bene i panini perché cresceranno molto.Mantovane
  4. Pochi minuti prima di infornare incidete la superficie dei panini nel senso della lunghezza. Il taglio dovrà essere abbastanza profondo perché i panini dovranno aprirsi facendo venire in superficie la parte centrale.
  5. Cuocere in forno statico preriscaldato a 215°C per 15 minuti, abbassare poi la temperatura a 210°C e continuare la cottura per altri 20 minuti circa.
  6. Fate raffreddare le mantovane e farcitele come più vi piace.Mantovane

Questa la copertina del nostro e-book gratuito… grazie Sabina, la foto è bellissima!!!

Navigando in cucina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...